Polenta morbida con ceci e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ormai è arrivato l'autunno e il freddo inizia a farsi sentire. È arrivato il momento di preparare piatti più invernali, proprio come la polenta, morbida e bella calda. Uniamoci poi dei funghi, altro ingrediente tipico dell'autunno, ed avremo un piatto perfetto. Per completare l'opera aggiungiamo dei ceci, così da avere un piatto davvero sostanzioso. Sono tre gusti delicati che si sposano benissimo tra di loro. Inoltre è una ricetta completamente priva di glutine, perfetta anche per i celiaci. Vediamo come prepararla.

27

Occorrente

  • farina di mais per polenta 220 gr
  • funghi 450 gr
  • aglio 1 spicchio
  • cipolla dorata 1 piccola
  • coste di sedano 2
  • ceci cotti 240 gr o secchi 100 gr
  • Marsala 150 ml
  • brodo vegetale
  • basilico 2 rametti
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
37

Se utilizziamo i ceci secchi la sera prima mettiamoli in una tazza piena d'acqua. Il giorno dopo, prima di iniziare a preparare il resto della ricetta, mettiamoli a bollire in abbondante acqua salata. Dopo circa 10 minuti diventeranno abbastanza morbidi. Quindi scoliamoli e mettiamoli da parte dentro una ciotola, pronti all'uso. Se invece utilizziamo i ceci cotti separiamoli dal loro liquido di conservazione poco prima di iniziare a cucinare. Versiamoli dentro uno scolapasta, laviamoli sotto l'acqua a corrente e lasciamoli sgocciolare.

47

Vediamo ora come preparare la nostra polenta. Portiamo ad ebollizione 1,3 litri di acqua salata in una pentola con il fondo spesso o nel paiolo di rame per polenta. Versiamoci dentro la farina facendola cadere a pioggia e mescoliamo con la frusta. Cerchiamo di eliminare tutti i grumi che si formano con la farina di mais. Continuiamo a mescolare con la spatola apposita oppure un mestolo di legno. Continuiamo ininterrottamente finché non si addensa e riprende a bollire. Se risulta troppo morbida aggiungiamo un po' di farina di mais, mentre se si asciuga troppo aggiungiamo un po' di acqua calda. Cuociamo così per 45-50 minuti mescolando ogni tanto perché non si attacchi.

Continua la lettura
57

Laviamo la cipolla e tagliamola per il soffritto. Poi piliamo il sedano e tagliamolo finemente. Versiamo 3 cucchiai d'olio dentro una casseruola e mettiamo sul fuoco. Quando sarà caldo buttiamoci dentro la cipolla, l'aglio schiacciato, il sedano e un pizzico di sale. Facciamo appassire a fiamma alta per circa 2-3 minuti, finché la cipolla non diventa trasparente. Uniamo i funghi e facciamo insaporire a fuoco basso per circa 5 minuti. Alziamo la fiamma e versiamo il Marsala per sfumarlo. Quando evapora aggiungiamo i ceci e il brodo vegetale. Proseguiamo la cottura per circa 10 minuti, sempre con a fiamma alta, finché il brodo non diventerà denso.

67

È arrivato il momento di servire la nostra polenta, preferibilmente ben calda. Suddividiamola nei piatti fondi, versando il condimento di funghi e ceci sulla superficie. Versiamo anche un po' di fondo di cottura, per dare più sapore. Decoriamo con le foglie di basilico tritato e serviamo con un filo d'olio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per preparare una buona polenta è meglio usare una pentola di rame
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: polenta ai funghi porcini

La polenta è un'antica ricetta di tradizione contadina che vede l'utilizzo massiccio di cereali, mais o segale. È molto apprezzata e consumata in Italia, specie al nord, ma anche oltre le Alpi ha avuto un discreto successo. Oltre alla versione base,...
Primi Piatti

Ricetta: polenta funghi e salsiccia

Se decidiamo di fare una cena tra amici, sicuramente dobbiamo preparare un pasto ricco e sfiziosa, capace di accontentare un po' i gusti di tutti. A questo proposito, una ricetta particolare è quella che prevede un abbinamento classico e gustoso: polenta...
Primi Piatti

Come preparare i cestini di polenta con funghi e formaggio

Se per una festa intendiamo arricchire il buffet con delle pietanze innovative, allora vale la pena preparare dei cestini di polenta ripieni di funghi e formaggio. Si tratta infatti, di una gustosa pietanza che sicuramente andrà a ruba, specie se servita...
Primi Piatti

Come preparare le linguine di ceci ai funghi

La farina di ceci è un ingrediente molto versatile in cucina grazie ai suoi molteplici impieghi. È un alimento completo e salutare, ricco di proteine, fibre e carboidrati. Le ricette più famose a base di questa farina sono le panelle e la farinata....
Primi Piatti

Come preparare la polenta con straccetti ai chiodini

La polenta con straccetti ai chiodini è un goloso piatto, perfetto per scaldare le fredde serate invernali. Il sapore aromatico dei funghi ben si abbina a quello della classica polenta creando una specialità irresistibile per tutta la famiglia. La polenta...
Primi Piatti

Ricetta: polenta con porcini alla cacciatora

La polenta è un piatto tipico della tradizione contadina, arrivato fino ai nostri giorni con la fama di piatto povero che, poi oggi è molto semplice da arricchire con altri ingredienti. La polenta è ottima calda in inverno ma anche fredda in estate,...
Primi Piatti

Come accompagnare la polenta taragna

La polenta è un piatto che accompagna le tavole nei periodi più freddi e che le sue origini provengono dalla cucina del nord Italia. Ma nella guida vedremo una polenta tipica delle zone della Valtellina, del bresciano e del bergamasco: la polenta taragna,...
Primi Piatti

Ricetta: polenta con gorgonzola

La polenta è una ricetta tipica della tradizione italiana. La polenta è un composto a base di farina di cereali. Sin dall'antichità veniva utilizzata la farina di mais per riprodurre questo piatto povero e gustoso. Oggi, ci sono molte rivisitazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.