Pollo profumato al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il sapore deciso del pollo e l'inconfondibile aroma del curry: davvero un binomio gustoso e di sicuro successo in tavola. In questa guida vi illustreremo come preparare nel modo migliore il pollo profumato al curry, un secondo piatto adatto per tutti i palati, da quello meno esigente a quello più raffinato. Ecco come procedere per la realizzazione della pietanza.

25

Occorrente

  • 4 petti di pollo di medie dimensioni
  • 2 cucchiai di olio d' oliva
  • 1 cipolla di piccole dimensioni
  • 1 zucchina
  • 3 dl di panna
  • 1/2 dado da brodo
  • 1 carota di piccole dimensioni
  • curry q.b.
  • un bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe q.b.
  • un mazzetto di prezzemolo tritato
35

Cuocete le verdure e il pollo

Il primo suggerimento per preparare questa ricetta è quello di utilizzare unicamente degli ingredienti freschi. Per chi è in grado di farlo, il consiglio è dunque quello di utilizzare le verdure dell'orto e di acquistare la carne di pollo direttamente in un agriturismo. Lavate accuratamente le verdure, pulitele e poi tagliatele in piccolissimi cubetti. Versate all' interno di una padella di grandi dimensioni 2 cucchiai di olio: quando questo sarà ben caldo, aggiungete tutte le verdure nella padella e lasciatele cuocere per 3-4 minuti, fino a quando non saranno diventate ben dorate e croccanti. Successivamente aggiungete in padella anche il petto di pollo precedentemente tagliato in piccoli cubetti e lasciate cuocere il vostro pollo per circa 15 minuti.

45

Spolverate con il curry

Irrorate il pollo con un bicchiere di vino bianco, lasciate che il vino evapori completamente e poi aggiungete nella vostra padella una spolverata generosa di curry, un pizzico di panna (per chi lo volesse) e 1/2 dado da brodo. Ora il nostro pollo al curry dovrà cuocere per altri 5-10 minuti. Passato questo tempo, mettete il pollo al curry all' interno di un elegante vassoio in vetro o ceramica, cospargetelo con un poco di prezzemolo tritato e servitelo ancora ben caldo agli ospiti. Inoltre, potreste anche arricchire il piatto con del peperoncino piccante da mettere interno, a pezzettini o in polvere.

Continua la lettura
55

Preparate il contorno

Infine, è opportuno suggerirvi anche alcune interessanti varianti. Ricordate che, in sostituzione del vino bianco, potreste sfumare il pollo utilizzando il brandy, la birra oppure il marsala. In questo caso il sapore acquisirà maggiore decisione. Veniamo ora al contorno da utilizzare. Ottime da servire assieme a questo pollo, si rivelano anche le patate al forno, le patate fritte, oppure le patate al cartoccio. Se invece volete un contorno molto più leggero, potreste servire assieme al pollo al curry dei pomodori tagliati a fette sottili, dell' insalata, oppure dei fagioli. Il pollo profumato al curry si conserva in frigorifero per un massimo di 3 giorni in un contenitore provvisto di coperchio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: pollo al curry in salsa di latte

Esistono moltissime ricette che possono dare alla carne, un sapore veramente piacevole e succulento, da stuzzicare tutti i palati che adorano i sapori forti e decisi. Una delle ricette più famose per realizzare un fantastico secondo piatto a base di...
Carne

Ricetta: pollo al curry e riso

Siete alla ricerca di una ricetta dal sapore diverso ma che sappia stuzzicare anche i palati più raffinati? Il mondo orientale è quello che fa al caso vostro! Un'ottima soluzione, infatti, è quella di cucinare del pollo al curry accompagnato da riso,...
Carne

Ricetta: bocconcini di pollo ai peperoni e curry

Il pollo è uno degli ingredienti più versatili che esistano. Grazie al suo sapore neutro ed alla consistenza morbida, in cucina utilizziamo molto la carne di pollo. Soprattutto i bocconcini di pollo sono tra le pietanze più apprezzate. Tra i mille...
Carne

Come fare il pollo al vino e curry

La ricetta del pollo al vino e curry, oltre ad essere facile è anche economica. Non servono molti ingredienti e potete evitare di usare il forno. La cottura infatti avviene in un semplice tegame dal bordo alto. Naturalmente oltre a questi perfetti aspetti...
Carne

Come preparare il pollo al curry

Il pollo è un alimento molto leggero e al tempo stesso nutriente, adatto anche a coloro che seguono un regime alimentare ipocalorico. Esistono diversi modi di consumare questa tipologia di carne, i quali coinvolgono gli ingredienti più disparati. La...
Carne

Ricetta : pollo al curry e mandorle

Il pollo alle mandorle è uno dei piatti più famosi della cucina cinese, super apprezzato anche in Italia. È una ricetta leggera, veloce e soprattutto veramente buona. In questa guida, ti illustrerò una variante del pollo alle mandorle che tutti conosciamo:...
Carne

Ricetta: scaloppine di pollo al curry

Il curry è una spezia indiana che ha un sapore abbastanza intenso; esso regala ad ogni preparazione un gusto spiccato ed etnico. Si può abbinare a diversi ingredienti, ad esempio al riso, alle verdure e soprattutto al pollo. La ricetta scaloppine di...
Carne

Ricetta: pollo e zucchine al curry

Quando avete la necessità di preparare una ricetta originale ma allo stesso tempo semplice e gustosa, l’idea giusta è il pollo con le zucchine al curry. È una ricetta che non richiede moltissimo tempo per essere preparata ed è molto sfiziosa, quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.