Polpette di cous cous allo zenzero con verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le polpette di cous cous allo zenzero con verdure sono un secondo piatto sfizioso. La preparazione non è difficile e può accontentare anche il palato dei commensali più esigenti. Adatto per vegetariani, accontenterà anche i più piccoli. Il cous cous si presenta ancora una volta come un alimento versatile, mostrando di potersi adattare a preparazioni anche molto diverse dalla versione tradizionale. Se volete stupire i vostri ospiti a tavola dunque ecco come preparare delle buone polpette di cous cous allo zenzero con verdure.

26

Occorrente

  • 200 gr Cous cous, zenzero, 2 uova, pangrattato, parmigiano, una melanzana, una zucchina, un peperone, cipolla rossa, carote, erba cipollina, sale, pepe, olio evo, olio di semi
36

Preparazione delle verdure

Iniziate con la melanzana. Lavatela e riducete la in piccoli tocchetti. Cospargete con del sale grosso e lasciatela un attimo da parte. Perderà così del liquido amarognolo. Prendete le zucchine, lavatele bene e riducete anche queste in tocchetti. In una padella antiaderente versate un filo di olio extravergine di oliva. Fatevi rosolare sia le melanzane (sciacquate dal sale) sia le zucchine. Aggiungete anche dei peperoni tagliati finemente. Aggiungete poi la carota grattugiata e della cipolla rossa tagliata grossolanamente. Aggiustate di sale e pepe. Portate a termine la cottura, aiutandovi se necessario con alcuni cucchiai di acqua.

46

Preparazione del cous cous

Preparare il cous cous è abbastanza semplice. Solitamente ogni confezione di cous cous riporta anche le istruzioni per prepararlo nel migliore dei modi. In linea generale, in una ciotola versate il cous cous. Versatevi dentro acqua calda in misura pari al peso del cous cous. Aggiungete un pizzico di sale, due cucchiai di olio e lo zenzero grattugiato. Attenzione: lo zenzero ha un sapore deciso che si nota anche in minime quantità, perciò non esagerate nel grattugiato. Mescolate tutti gli ingredienti con un mestolo in legno finché non si sarà assorbita tutta l'acqua. Fate riposare un paio di minuti e poi procedete a sgranarlo. Per farlo potete usare semplicemente una forchetta.

Continua la lettura
56

Preparazione delle polpette

Una volta che tutti i vari ingredienti sono pronti si può procedere alla preparazione delle polpette. In una ciotola riunite il cous cous aromatizzato allo zenzero e le verdure prima cotte. Aggiungete il parmigiano, un uovo e dell' erba cipollina. Se gradite, potete aggiungere anche della provola a pezzetti. Aggiustate ancora una volta di sale e pepe. Lavorate bene il composto fino a ottenere un impasto omogeneo. Con il composto ottenuto formate delle piccole polpette. Riponetele mano a mano in un vassoio. Per facilitare la fase successiva, mettete le polpette appena formate per circa mezz'ora in frigo. Trascorso questo lasso di tempo, sbattete un uovo con un pizzico di sale e versate del pangrattato in un piatto. Passate le polpette prima nell' uovo sbattuto e poi rigiratele nel pangrattato. In una pentola capiente fate riscaldare dell' olio di semi. Friggete le polpette, rigirandole spesso per assicurare una cottura omogenea. Servite calde con dell' insalata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche cuocere le vostre polpette in forno: disponete le su una teglia con un filo di olio evo e infornate a 180° per 20 minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpette di cous cous

Molto spesso per riuscire ad assaggiare una pietanza tipica di un altro paese ci rechiamo in appositi ristoranti specializzati nella preparazione di quel tipo di alimenti, ma molto spesso il costo non riusciamo a trovare esattamente il piatto che desideravamo...
Primi Piatti

Alternative glutenfree al cous cous

Il cous cous è un alimento che si ottiene dalla semola di grano duro. Si tratta di un piatto di origine medio-orientale che si presta a diverse preparazioni. Con questi granelli si possono preparare insalate, timballi o polpettine conditi con verdure...
Consigli di Cucina

5 utilizzi del miglio in cucina

Il miglio è uno dei cereali più versatili che possiamo utilizzare in cucina, ottimo sostituto di riso e cous cous.Per realizzare un buon piatto a base di miglio, è fondamentale preparare il cereale nel modo giusto. Prima di cuocerlo, il miglio va sciacquato...
Primi Piatti

Ricette: cous cous con anacardi e pollo

Non c'è alimento più versatile del cous cous. Per chi non lo conoscesse si tratta di un alimento tipico del Nordafrica e della Sicilia occidentale. È facile riconoscerlo perché è costituito da granelli di semola di frumento cotti a vapore. In realtà...
Cucina Etnica

Come preparare le crocchette di cous cous alla menta fresca

In questa guida vedremo come preparare le crocchette di cous cous alla menta fresca, un ottima e gustosa alternativa, oltre che sana e dietetica, per chi vuole affacciarsi alla cucina dai sapori orientali e proporre ai propri commensali un piatto certamente...
Cucina Etnica

Cous cous con riso nero e gamberetti

Il cous cous e il riso nero sono due cereali molto saporiti e cromaticamente d'impatto. Il cous cous è un alimento, composto da dei granelli semola di grano duro, molto utilizzato nel nord Africa. Il cous cous sa da un lato è molto povero di grassi,...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous mare e monti

Il cous cous è un piatto tipico dei paesi africani a base di semola di grano duro, impastata a mano energicamente fino alla formazione di piccoli granelli che vanno poi cotti a vapore. In Italia generalmente viene cucinato con il pesce, ma vi sono anche...
Consigli di Cucina

5 ricette vegetariane da preparare con il wok

Il wok è la padella a forma concava utilizzata nella cucina cinese ma anche in Italia da molto tempo è entrata a far parte della nostra tradizione culinaria. Il wok si presta a tantissime preparazioni, dalla cottura a vapore, alla frittura, dalla stufatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.