Polpette di melanzane e tonno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le polpette di melanzane e tonno sono un piatto gustosissimo.
La panatura esterna le rende intensamente croccanti. Il ripieno è un connubio carico di aromi e sapidità. Il gusto intenso della melanzana si accompagna sorprendentemente con la delicatezza del tonno, per un risultato appetitoso e stuzzicante.
Ideali come secondo piatto, le polpette di melanzane e tonno si prestano anche come gradevole fingerfood.

28

Occorrente

  • 2 melanzane di media grandezza
  • Due scatolette di tonno da 80g
  • 2 uova
  • 50g di pangrattato (più il necessario per la panatura)
  • 50g di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Menta ed erba cipollina (facoltativo)
  • Olio di semi (per friggere)
38

Ponete le melanzane in una capiente terrina, dopo averle lavate e ben strizzate.
Aggiungete le uova ed il pangrattato. Insaporite con il parmigiano grattugiato e mescolate con cura.
Incorporate il tonno ed aggiustate di sale e pepe.
Se gradite, potete profumare l’impasto con qualche foglia di menta fresca ed un tocco di erba cipollina.
Impartiranno alle polpette un gustosità più decisa e vigorosa.

48

Preparate le polpette, facendole roteare sul palmo della mano e tuffatele nel pangrattato. Fate in modo che la panatura risulti regolare ed omogenea.
In una padella, scaldate l’olio di semi e friggete le polpette. Quando risulteranno ben dorate, disponetele su carta assorbente, per rimuovere l’olio in eccesso.
Se preferite la cottura al forno, rivestite una teglia con la carta. Adagiatevi le polpette e fatele cuocere a 180°C, per circa 20 minuti.

Continua la lettura
58

Le polpette di melanzane e tonno sono ottime sia calde che fredde. Potete servirle con un contorno di patate lesse, o con una s alutare insalata di stagione.
Per il vino, optate per un bianco delicato e poco persistente. Si accompagnerà gradevolmente con il gusto aromatico del piatto.

68

In alternativa per preparare le polpette di melanzane e tonno, prendete le melanzane, lavatele e tagliatele a tocchetti. Fate bollire in una pentola mezzo litro di acqua le melanzane. In una coppa di vetro ponete il pane ammorbidito precedentemente, le uova, il pangrattato e il prezzemolo tritato finemente; impastate e infine aggiungete le melanzane e il sale. Continuate ad impastare e formate le polpette. Prendete una padella mettete abbondante olio di semi di girasole, fatelo soffriggere e aggiungete le polpette; fate cuocere le polpette circa 5 minuti a lato. Rimuovetele dall'olio e scolatele in una coppa, asciugando l'olio in eccesso con della carta assorbente. Volendo nell'impasto, è possibile aggiungere l'aglio; si consiglia di tritarlo in piccolissimi pezzi oppure di utilizzare quello macinato. Per gli amanti del peperoncino è indicato aggiungere anche un po' di pepe.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete preparare il composto di melanzane e tonno anche il giorno prima. Conservatelo in frigo, in un contenitore ermetico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i cookies vegan

La ricetta dei cookies vegan è un ottimo compromesso per chi vuole stare attento alla propria alimentazione e tenersi in forma, senza però rinunciare al gusto. I cookies sono dei golosi biscotti di origine americana, dalla forma rotonda e guarniti con...
Dolci

Come riciclare gli avanzi di salumi

Chi non ha nel proprio frigo gli avanzi degli affettati? Noti anche come fondi di affettato, sono una parte recuperabilissima in molte ricette. Infatti, non buttateli via! Sono buoni e possono essere incorporati nella realizzazione di altri piatti, dalle...
Dolci

Bicchieri di cioccolato bianco

Il primo termine che viene in mente quando si pronuncia dessert risulta generalmente cioccolato. Le preferenze al riguardo non sono oggettive. A qualche individuo piace esclusivamente il cioccolato fondente (almeno il 60% di cacao), mentre altre persone...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

5 ripieni originali per i bignè

Nei passi seguenti vi propongo ben 5 ricette per realizzare ripieni originali per i bignè. Questi sono dei dolci a base di pasta choux che possono essere farciti con ripieni dolci ma anche salati. I bignè sono davvero economici e potete trovarli vuoti...
Dolci

Come farcire il pan brioche

Generalmente per le feste di compleanno o delle cene a buffet si cerca sempre di preparare degli stuzzichini veloci da consumare come: polpettine, pizzette, tramezzini e altro. Tuttavia, rendere appetitosi certi bocconcini non è sempre semplice, anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.