Polpettine in crosta di semi di lino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per un aperitivo, un brunch o un pranzo con amici, le polpettine in crosta di semi di lino sono l'ideale. Leggere e dal sapore particolare si possono assaporare in ogni stagione. Ma a rendere caratteristico il piatto sono proprio i semi di lino, che donano una nota di sapore particolare alle classiche polpette. Inoltre i semi di lino apportano numerosi benefici all'organismo per via delle loro note proprietà, rendendo allo stesso tempo croccante e profumato un a base di carne. Se dunque siete curiosi di sperimentare nuovi sapori, lungo questa guida potrete vedere come preparare le polpette in crosta di semi di lino in pochi semplici passi. Di seguito l'occorrente ed i dettagli della ricetta.

27

Occorrente

  • Una confezione di semi di lino
  • mezzo chilo di carne macinata
  • 2 uova
  • aglio e prezzemolo
  • pepe e sale q.b.
37

La preparazione di questo piatto non porta via troppo tempo e gli ingredienti da utilizzare sono pochi. Se avete già acquistato l'occorrente indicato nell'apposito campo di questa guida, posizionateli di fianco a voi sul piano di lavoro ed iniziate i lavori come descritto.
Per prima cosa dovete preparare il composto per la realizzazione delle polpette. Prendete quindi la carne macina ed adagiatela all'interno di una ciotola capiente. Fatto ciò, adoperate una forchetta ed iniziate a schiacciare la carne per separare al meglio i grani del macinato.

47

In un contenitore a parte sbattete le uova utilizzando una frusta. Fermatevi quando il composto diventerà spumoso e versate quest'ultimo nella ciotola contenente la carne macinata.
Normalmente a questo punto si aggiungono alla carne l'aglio ed il prezzemolo tritati, che rendono il sapore delle polpette ancora più intenso. Tuttavia se questi ingredienti non sono di vostro piacimento, potete sostituirli con altre erbe.
Superato anche questo step, aggiungete una manciata di pane grattugiato, una spolverata di pepe, un pizzico di sale ed iniziata a mescolare il tutto. Utilizzate inizialmente un cucchiaio e continuate poi la lavorazione con le mani. Se notate che il composto è ancora troppo umido, aggiungete un altro po' di pane grattugiato.

Continua la lettura
57

Mettete una quantità abbondante di semi di lino all'interno di un piatto ampio. Col composto di carne macinata che avete preparato, realizzate delle piccole polpettine. È sufficiente prendere una piccola quantità di composto e farlo roteare dolcemente tra le mani, ripetendo l'operazione quante più volte. Ogni polpetta ottenuta dev'essere fatta scivolare sul letto di semi di lino, sino a cospargere l'intera superficie. Gli step della ricetta sono così terminati e non resta che cuocere le polpette.
Potete adagiarle su una teglia antiaderente ed infornarle a 180°C sino a quando assumono la caratteristica doratura, oppure friggerle in abbondante olio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete un filo d'olio sulle polpette se scegliete la cottura al forno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare polpettine di pollo speziate

Le polpettine sono un piatto tradizionale che può essere proposto in tante varianti: polpettine con carne tritata di vitello, di maiale, di pollo, oppure polpettine frutte, arrostite, cotte in salsa, e molto altro ancora. Nell'articolo seguente sono...
Carne

Polpettine ai ceci con salsa agrodolce

Se volete un'idea per un piatto completamente vegetariano ed adatto anche a chi segue un regime alimentare vegano, questa è la guida giusta per voi: nel breve testo di seguito vi illustreremo come preparare delle deliziose polpettine ai ceci con salsa...
Carne

Come fare le polpettine di lesso

Se avete preparato un brodo di carne lessa e ve ne è avanzata un bel po', invece di buttarla, potete sfruttarla creando delle gustosissime polpettine, seguendo delle linee guida ben precise che troverete in modo dettagliato nei passi successivi. A tale...
Carne

Ricetta: polpettine morbide alle spezie

Prepariamo oggi la ricetta delle polpettine morbide ma con l'aggiunta di spezie che renderanno le nostre polpette molto particolari. Le spezie in commercio sono moltissime e arrivano da tutto il mondo, conosciute fin dall'antichità. Oggi sono utilizzate,...
Carne

Come fare le polpettine in salsa verde

La salsa verde, chiamata anche bagnet verd, è una salsa di origine piemontese. Deve il suo nome al fatto che l'ingrediente principale, cioè il prezzemolo, le conferisce il colore verde. È ottima per accompagnare carni lesse, uova soda, pesce, formaggi...
Carne

Come preparare le polpettine di vitello al mirto

Cucinare e mangiare sono le due passioni che agli italiani riescono meglio. Le ricette di cui la nostra cucina è piena sono degne di invidia da parte del resto del mondo. Avete ospiti a cena e non sapete proprio cosa preparare? Sbalorditeli con queste...
Carne

Ricetta: costolette di agnello in crosta di cuscus

Per portare in tavola una cena sfiziosa e originale, perché non sfruttare la golosa versatilità del cuscus? In questa particolare ricetta, il cuscus si trasforma in prelibata panatura per le costolette d'agnello! Una preparazione semplice, ma di grande...
Carne

Ricetta di polpettine con patate e cipolle

Oggi vi propongo la ricetta di polpettine con patate e cipolle. Sono palline di carne veramente deliziose, croccanti fuori e morbide dentro, un fantastico secondo piatto.La panatura con i corn flakes le rende veramente appetitose, croccanti e dorati....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.