Polpo in umido con timballo di polenta

Tramite: O2O 03/05/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il polpo viene cucinato molto frequentemente delle famiglie che abitano le coste del nostro paese, nelle quali lo si può trovare in tavola con preparazioni differenti. Il polpo, in modo particolare, fa parte soprattutto della tradizione culinaria pugliese e siciliana. Si può cucinare in moltissimi modi: in insalata, arrosto e in umido. La caratteristica sostanziale che ci permette di riconoscerlo sul banco del pesce, sono i tentacoli. Il polpo, infatti, a differenza dei moscardini, possiede due file di ventose sui tentacoli. Se avete acquistato un polpo e volete preparare una ricetta gustosa e originale, non vi resta che leggere i passi successivi di questa guida, nella quale vedremo come preparare il polpo in umido con un timballo di polenta.

27

Occorrente

  • Polpo in umido: olio extravergine di oliva, aglio, cipolla, erbe aromatiche, vino bianco, passata di pomodoro, pomodorini freschi, prezzemolo, vino bianco, 1 cucchiaio di farina, 1 polpo, sale e pepe
37

Innanzitutto, prima di iniziare a cucinare il polpo, dobbiamo pulirlo in modo molto accurato. Come prima cosa, quindi, dobbiamo eliminare le interiora, il becco e gli occhi. Infine, passiamo al risciacquo di tutto sotto acqua corrente. A questo punto possiamo iniziare la preparazione, quindi mettiamo a bollire circa 1 litro di acqua salata e, una volta raggiunta l'ebollizione, immergiamoci per circa 5 minuti il polpo. In questo modo si lesserà, restando comunque morbido e gustoso. Quando sarà terminata la cottura, togliamo il polpo dall'acqua, scoliamolo e tagliamolo in pezzi. Le dimensioni dei pezzi sono completamente a nostra discrezione. Successivamente, all'interno di una padella con i bordi alti, andiamo a preparare un soffritto, realizzandolo con olio extravergine di oliva, aglio tritato, cipolla ed erbe aromatiche a piacere. Ora possiamo buttare in padella il polpo, e facciamolo cuocere per circa 5 minuti. In seguito, andiamo ad aggiungere alla cottura 1 cucchiaio di farina, facendo in modo che si amalgami per bene con il resto. Quindi, una volta amalgamata la farina, uniamo anche la passata di pomodoro e alcuni pomodorini freschi a pezzi.

47

Subito dopo, dobbiamo versare, all'interno della padella, anche del vino facendo in modo di coprire completamente il polpo. Qualora il sugo risultasse troppo denso, possiamo aggiungere un mestolo di acqua calda per renderlo un po' più liquido. A questo punto, aggiustiamo di sale e di pepe il polpo e facciamo proseguire la cottura per circa altri 35 minuti, fino a quando il polpo risulterà essere completamente cotto e tenero.

Continua la lettura
57

Nel frattempo occupiamoci di preparare il timballo di polenta. Per questa preparazione, possiamo scegliere tra la polenta classica e quella istantanea. In questa ricetta noi utilizzeremo la prima. Innanzitutto mettiamo sul fuoco una pentola piena d'acqua con 1 cucchiaio di olio, quindi incorporiamo la farina un poco per volta. Facciamo molta attenzione a girare sempre con un mestolo o una frusta da cucina, perché in questo modo eviteremo che si possano formare dei grumi. Una volta che sarà terminata tutta la farina, lasciamo cuocere per circa 40 minuti. Nel frattempo possiamo imburrare uno stampo per ciambelle, che accoglierà la nostra polenta, e andiamo a cospargere la superficie con un po' di pangrattato. Quando la cottura della polenta sarà finalmente giunta a termine, non ci resta che versarla nello stampo. Ora aspettiamo il tempo necessario, in modo tale da far assumere alla polenta la forma desiderata. Siamo quasi giunti al termine della nostra preparazione. A questo punto, infatti, non ci resta altro da fare che sfornare la polenta e metterla in un piatto da portata. Al centro della ciambella dobbiamo versare il polpo in umido che abbiamo preparato precedentemente. Terminiamo quindi la preparazione del nostro piatto con una bella spolverata di prezzemolo tritato. Il polpo in umido con timballo di polenta è finalmente pronto e può essere servito in tavola!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Timballo di polenta: 350 gr. di farina di mais, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale, pangrattato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare la polenta con la trota in umido

La trota è un pesce molto utilizzato in cucina perché ha la caratteristica di sapersi adattare facilmente a diversi tipi di cottura, in modo particolare alle cotture al cartoccio e a quelle in umido. Inoltre, esistono molte varietà di trota, sia di...
Pesce

Come fare il polpo con cipolla

Il polpo è una delle delizie di mare che compare sulle nostre tavole, soprattutto d'estate quando è più facile reperirlo sui banchi del mercato o del pescivendolo di fiducia. Esso si presta ad esser preparato in svariati modi, il più classico dei...
Pesce

Come pulire e cuocere un polpo

Se pulire e cuocere il polpo vi sembra un'impresa impossibile, sono sicura che leggendo questa guida cambierete idea: infatti la pulizia di questo mollusco è davvero semplice e non richiede poi così tanti accorgimenti. Già che ci siamo vedremo anche...
Pesce

Come preparare il polpo arrosto con crema di patate e broccoli

Il polpo si caratterizza per le sue carni magre e per la sua versatilità in cucina. Con il suo sapore delicato e la carne tenera, si può abbinare a molteplici sapori.Spesso però il polpo sembra difficile da "gestire", soprattutto per il timore che,...
Pesce

Come preparare il polpo ubriaco

Il polpo ubriaco rappresenta una ricetta che può essere rivisitata in moltissime e deliziose varianti. Ottimo per condire un primo piatto di spaghetti, il polpo ubriaco risulta eccezionale se lasciato raffreddare e servito in insalata. Si tratta di una...
Pesce

Ricetta: carpaccio di polpo in bottiglia

Se volete inserire in un menù particolare un antipasto insolito, allora provate a fare il carpaccio di polpo in bottiglia. Questa è una ricetta che dovete preparare in maniera tradizionale. Per poi, inserire il polpo dentro una bottiglia e farlo riposare...
Pesce

Come preparare il carpaccio di polpo alla citronette

Il carpaccio di polpo alla citronette è un gustoso antipasto da servire ben freddo durante le cene estive organizzate all'aperto. È abbastanza semplice da preparare ma è necessario avere a disposizione un po' di tempo libero da dedicare ai fornelli....
Pesce

Come preparare un'insalata di polpo con crema di cavolfiore

L'octopus vulgaris, più comunemente detto polpo, è una delle creature del mare più apprezzate dai buongustai di tutto il mondo. Esistono tantissime ricette che richiedono l'utilizzo di questo mollusco, ma in questa guida prenderemo in considerazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.