Porridge mirtilli e amarene

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Nella cultura anglosassone il porridge è uno degli alimenti principali della loro colazione. Il porridge è fondamentalmente un alimento da colazione fatto principalmente da zuppa d'avena. Il cereale si cuoce in acqua o latte e mischiato con frutta fresca o secca e zucchero. Per gli amanti della cucina inglese in questa guida vedremo come preparare il porridge di mirtilli e amarene. Illustreremo, passo dopo passo, tutti i procedimenti per creare la ricetta. Vi daremo tutti i consigli necessari a realizzare un piatto unico e gustosissimo.

28

Occorrente

  • crusca d'avena, acqua, latte di mandorla, mirtilli, amarene, zucchero, cannella, menta
38

Per prima cosa prendiamo i mirtilli e le amarene e li laviamo accuratamente. In alternativa ai mirtilli freschi possiamo utilizzare anche quelli congelati. Possiamo acquistare la frutta dal nostro fruttivendolo di fiducia o in qualsiasi supermercato. Snoccioliamo le amarene o utilizziamo le amarene in vasetto già denocciolate. Ora mettiamo sul fuoco un bicchiere d'acqua in una casseruola. Aspettiamo che l'acqua si riscalda. Versiamo 100 grammi di mirtilli e 70 grammi di amarene. Portiamo l'acqua a ebollizione e giriamo con un cucchiaio di legno da cucina. Schiacciamo i mirtilli e le amarene fino a creare una mousse.

48

A questo punto, facciamo cadere nella casseruola 150 grammi di crusca d'avena. Al posto della crusca, possiamo utilizzare l'avena soffiata. Giriamo il composto per bene fino a quando la frutta non si amalgama al cereale. Poi aggiungiamo 30 ml di latte di mandorle e mescoliamo ancora. Ripetiamo l'operazione per circa tre minuti. Quindi versiamo il porridge in una tazza o in una piccola scodella in ceramica.

Continua la lettura
58

Spargiamo 10 grammi di zucchero a velo sul porridge e un po' di cannella in polvere. Se non abbiamo lo zucchero a velo, utilizziamo lo zucchero classico ma versiamolo nella casseruola quando ancora il porridge è sul fuoco. Giriamo il porridge per far assorbire bene lo zucchero. Fatto ciò, facciamo cadere alcuni mirtilli freschi e qualche amarena sulla nostra ricetta.

68

Ora non resta che abbellire il porridge ai mirtilli e amarene con due foglioline di menta. La colazione è pronta. Se amiamo il miele, prima di versare il porridge nella tazza, mettiamone un cucchiaio sul fondo. Ricordiamo che una buona colazione e abbondante oltre a metterci di buon umore ci da l'energia di affrontare anche giornate stressanti e impegnative. Il porridge si può fare anche con frutta secca o con delle gocce di cioccolato. Creata la base possiamo sbizzarirci con gli ingredienti e i gusti che più amiamo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usiamo una fiamma molto alta se la casseruola non è antiaderente, altrimenti rischiamo di far bruciare e attaccare tutto il porridge.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il porridge con mele e nocciole

La colazione è il pasto più importante della giornata perché ci fornisce tutte le sostanze nutritive per le nostre attività fisiche e mentali. Il porridge è il piatto tipico che si gusta nei paesi anglosassoni durante il pasto del mattino. Il porridge,...
Dolci

Come preparare il porridge con la ricetta light

Per chi ama le colazioni nutrienti e sostanziose ma vuole mantenersi in linea o comunque svolgere una dieta, un'ottima ricetta è sicuramente il porridge. Esistono tante versioni ma in questo caso la ricetta che verrà presentata è light, cioè assolutamente...
Dolci

Come preparare la crostata con ricotta e amarene

La crostata di ricotta e amarene è un goloso dessert da preparare in occasioni speciali. Trattasi di una base di pasta frolla farcito con una soffice crema alla ricotta, arricchita con amarene sciroppate intere. E’ ottima da gustare assieme ai vini...
Dolci

Torta genovese con panna e amarene: ricetta

La ricetta della torta genovese con panna e amarene è una vera e propria delizia. La preparazione è difficile e richiede molto tempo. Tuttavia, vedrete che il suo gusto paradisiaco ripagherà l'impegno e la fatica. Per quanto riguarda le amarene, sarebbe...
Dolci

Ricetta: torta alla crema di amarene

La torta alla crema di amarene è un dolce goloso e molto veloce da preparare, oltre che molto semplice, (infatti non richiede particolari abilità in cucina). Questa torta, è perfetta per una merenda davvero gustosa oppure come dessert per cene con...
Dolci

Come preparare la torta amarene e cioccolato fondente

Se volete realizzare un dessert che abbia la capacità di stupire piacevolmente i vostri ospiti, questa torta di amarene e cioccolato fondente fa al caso vostro. Richiede una lavorazione abbastanza lunga ma non complicata. Anche i meno esperti di pasticceria...
Dolci

Soufflé alla ricotta e amarene: ricetta

Se siete alla ricerca di un dolce dal gusto innovativo, questa ricetta è ciò che fa per voi. Il sapore leggermente salato della ricotta si sposa perfettamente con il dolce delle amarene. Inoltre, l'aggiunta di pistacchi renderà il soufflé croccante...
Dolci

Come preparare una torta di mele e amarene

Siamo pronti a proporre a tutti i nostri lettori la realizzazione di un nuovo dolce, da preparare sempre, in qualsiasi momento dell'anno, perché unico e speciale. Stiamo parlando del come poter preparare cone le nostre mani una buonissima torta di mele...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.