Primo piatto: gnocchetti melanzane e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte, la domenica, vi capita di essere a dieta ma, al contempo, di voler cucinare qualcosa di sfizioso? Ecco la soluzione per voi: gnocchetti melanzane e funghi! È un primo piatto sano e leggero, semplice da preparare, che non richiede molto tempo nella preparazione e neanche particolari ingredienti. Proseguite nella lettura e scoprite come prepararla. Gli ingredienti indicati in seguito sono per una persona; se avete ospiti, naturalmente, moltiplicate gli ingredienti per il loro numero.

26

Occorrente

  • Una melanzana
  • 4 funghi porcini
  • Mezzo spicchio di aglio
  • Un cucchiaio di olio
  • Prezzemolo
  • Sale q.b.
36

Pasta

Se amate preparare pasta fatta in casa, preparate prima gli gnocchetti, al modo classico oppure nella variante senza patate o con le verdure nell'impasto, come più vi piace. Se non avete tempo o voglia di dedicarvici, invece, potete acquistarli già pronti o, ancora, scegliere un altro formato di pasta secca; l'importante, però, è che sia un formato piccolo, come ad esempio le lumache, i tubetti, anche la pasta mista.

46

Preparazione

Tagliate le melanzane e i funghi a tocchetti, possibilmente di un centimetro. Prendete una padella antiaderente e metteteci un cucchiaio di olio con mezzo spicchio di aglio, tagliato a metà o in più pezzi, come preferite. Mettete a rosolare a fuoco medio per 2-3 minuti, giusto il tempo che l'aglio si colori, quindi mettete in padella anche le melanzane e i funghi che avete precedentemente tagliato. Fate insaporire nell'olio, girando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto, finché non lo si vede più; a questo punto, mettete in padella un bicchiere d'acqua e lasciate cuocere per 10 minuti. Mettete in padella gli gnocchetti o qualsiasi pasta abbiate scelto, mettete dell'altra acqua con il bicchiere e cuocete per altri 10 minuti. L'acqua non deve essere troppa, ma tale da essere evaporata quasi tutta al termine della cottura. Se vi rendete conto che la pasta non è tuttavia ancora cotta, continuate a farla cuocere per qualche altro minuto. Durante la cottura, mettete del sale e del prezzemolo; quest'ultimo conferirà al piatto un odore delicato. A questo punto, servite caldo.

Continua la lettura
56

Varianti

Questa è la ricetta base, ma con un po' di fantasia potete effettuare delle piccole modifiche. Ad esempio, se volete fare in modo che questo sia un pasto completo, potete aggiungere dei cubetti di Philadelphia poco prima del termine della cottura. Ancora potreste aggiungere dei gamberetti. Un'altra ottima soluzione sono i legumi, soprattutto i fagioli o i ceci, ovviamente precedentemente cotti o precotti e poi aggiunti qualche minuto prima dell'ultimata cottura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Girate spesso con l'aiuto di un cucchiaio di legno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Gnocchetti alla crema di melanzane

Un bravo cuoco non deve mai lasciarsi sopraffare dalla monotonia, questa molto spesso si trasferisce anche nel modo di cucinare. Per cui bisogna sempre prendere in considerazione l'idea di preparare qualcosa di originale e soprattutto genuino con le proprie...
Primi Piatti

Gnocchetti di carote con funghi champignon

Avete voglia di novità e volete preparare qualcosa che stupisca davvero i vostri amici e la vostra famiglia? Siete stanche di proporre come primi piatti le solite paste al pomodoro e basilico o pasta al tonno? Allora questa guida è fatta apposta per...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con melanzane e funghi

Oggi prepariamo uno dei piatti più noti della cucina calabrese, la pasta condita con un sugo di melanzane, funghi e salsa di pomodoro. Una vera e propria prelibatezza, ricca di gusto, ideale da servire a pranzo in un giorno di festa. La ricetta che...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tirolesi con funghi porcini

Gi Spatzle o gnocchetti tirolesi sono una tipica pietanza del Tirolo, sono anche molto comuni in Germania e rappresentano un semplice e originale modo per mettere in tavola un piatto della tradizione abbastanza insolito e molto gustoso. Gli ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Gnocchetti con gamberi al profumo di limone

Ecco la ricetta di un piatto gustoso e inedito che unisce l'aroma del mare con la bontà degli ingredienti che la terra regala: gnocchetti con gamberi al profumo di limone. Chi rinuncerebbe, ad un buon piatto di gnocchi soffici e cremosi, ricchi di sapore...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti di spinaci e ricotta

Oggi parleremo di come preparare un piatto davvero speciale. Infatti un buon piatto di gnocchetti fatti in casa è tra i piatti più graditi in assoluto. La variante di oggi sarà presentata con gli spinaci e la ricotta romana. Ottimo come piatto unico,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al gorgonzola

La ricetta dei gnocchetti al gorgonzola è un gustoso piatto di facile preparazione, da inserire nel vostro menù. Potete decidere se acquistare preventivamente gli gnocchi già confezionati, in modo da velocizzare ancora di più il tempo di lavorazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.