Quiche di patate con stracchino e salsiccia

Tramite: O2O 29/06/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si cercano ricette sbrigative, gustose e semplici da preparare, spesso si entra in confusione. Creare un piatto di facile realizzazione, saporito e perfetto da servire in ogni occasione, può essere complicato se non si ha molta praticità in cucina. Esistono tuttavia, ricette davvero immediate, che potrete eseguire in casa con pochi ingredienti. La quiche o torta salata di patate con stracchino e salsiccia, è una delle ricette più facili da fare, che richiede poco tempo e che può essere preparata per pranzo, cena o come antipasto. Munitevi dunque di tutto il necessario e mettetevi all'opera.

27

Occorrente

  • 1 confezione di pasta sfoglia o brisée
  • Carta assorbente da cucina
  • 3 patate
  • 300 g di salsiccia
  • Olio q.b.
  • 1 confezione di stracchino
  • Carta forno
37

Selezionare gli ingredienti

Per prima cosa organizzatevi con tutto il necessario per realizzare la quiche. Questa torta salata prevede l'utilizzo di una base di pasta sfoglia o pasta brisée, che potete anche acquistare già pronta in qualsiasi supermercato. Per la farcitura della quiche, potete usare delle patate vecchie e dello stracchino, ottimo per dare una morbidezza e un'umidità perfetta. La quiche ha anche bisogno di ingredienti dal gusto deciso, ed è per questo che per renderla più appetitosa ma anche molto più deliziosa, dovrete aggiungere la salsiccia. È preferibile usare una salsiccia povera di grasso e non eccessivamente pepata.

47

Preparare gli ingredienti

Iniziate a pelare le patate e a lavarle sotto l'acqua corrente. Tagliatele a rondelle sottili e ponetele dentro una ciotola con dell'acqua per eliminare l'amido in eccesso. Cuocete le patate in padella con un bel po' di olio e non appena saranno dorate, toglietele dalla padella e disponetele su un piatto ricoperto di carta assorbente. Nella stessa padella dove avete fritto le patate, rosolate la salsiccia priva del budello che la contiene e tagliata a pezzetti. Aggiungete le patate appena fritte e lo stracchino. Spegnete il fuoco e mescolate gli ingredienti con un cucchiaio di legno per amalgamarli per bene.

Continua la lettura
57

Comporre e cuocere la quiche

Disponete la pasta brisée su una teglia ricoperta di carta forno e versate l'intero condimento appena cotto al suo interno. Con le dita, sistemate i bordi della pasta brisée per non far fuoriuscire il condimento durante la cottura e bucherellate i bordi con una forchetta. Cuocete la torta salata in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa e non appena sarà dorata, spegnete il forno e tirate fuori la quiche. Lasciatela raffreddare per bene prima di servirla in tavola come secondo piatto o come stuzzicante antipasto, da mangiare accompagnato da un ottimo prosecco o da un buon vino rosso corposo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consumate la quiche entro 3 giorni, perché lo stracchino potrebbe inacidirsi.
  • Utilizzate sempre salsiccia povera di grasso, per rendere la quiche più digeribile.
  • Ricoprite la teglia sempre con la carta forno per non fare attaccare la quiche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con patate, funghi e salsiccia

Nel menù delle feste spesso vengono inseriti i cannelloni. Questi vengono conditi in vari modi. Utilizzando alimenti semplici, nutrienti e delle volte anche particolarmente ricchi. Anche per questa ricetta dovete adoperare degli ingredienti che hanno...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di zucca e patate con salsiccia

Cucinare le verdure per i nostri figli non è semplice, non le gradiscono proprio. Ma le mamme sanno che nasconderle nel piatto è un ottimo metodo. Se siete alla ricerca di nuove idee per cucinare le verdure eccone una davvero gustosa. In questa guida...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di patate con mozzarella di bufala e salsiccia

Mangiare è una necessità comune per tutti gli esseri viventi: come la macchina necessita della benzina, anche l'essere vivente necessita del suo carburante e cioè del cibo. Ma mangiare, e soprattutto cucinare, può rivelarsi anche divertente in alcuni...
Primi Piatti

Torta di zucchine e patate con salsiccia e mozzarella

La torta di zucchine e patate con salsiccia e mozzarella è una ricetta originale che, tuttavia, mette insieme ingredienti molto semplici. È un piatto che funge da piatto completo, visti appunto gli alimenti che lo compongono, e accontenta sia gli adulti...
Primi Piatti

Come preparare lo spezzatino di salsiccia e patate

È difficile resistere alle tentazioni della gola, e quando si è in compagnia è ancora peggio. P per essere sicuri di godere appieno dei piaceri della tavola di sicuro non possiamo tralasciare una ricetta semplice e buonissima come quella dello spezzatino...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo stracchino

Con la ricetta di oggi, vi proporremo un primo piatto gustoso e dal sapore delicatissimo: il risotto allo stracchino. Si tratta di una variante ben più leggera del classico risotto ai quattro formaggi, che ben si presta ad essere gustata durante la stagione...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Mezze penne con speck e stracchino

Preparare un buon primo piatto può spesso sembrare facile, ma in realtà, per realizzare qualcosa di veramente particolare in grado di stuzzicare molti palati e soprattutto per i più esigenti, è importante cercare di stupire. Un ottimo primo da fare...