Quindim brasiliani: la ricetta originale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il quindim è un dessert tipico del Brasile, molto leggero e saporito. È un dolce dall'aspetto simile al budino, con un ripieno morbido e va servito freddo. Il quindim è tra i dolci più facili e veloci da realizzare e anche tra quelli che richiedono l'utilizzo di pochi ingredienti. E tra questi, quello base è il cocco. Di bell'aspetto, si presentano di colore giallo intenso e lucidi. Se volete realizzare questo dolce dal gusto esotico, provate la ricetta originale dei quindim Brasiliani.

25

Occorrente

  • Farina di cocco 150 gr. - Tuorli 6 - Latte condensato 350 gr. - Latte di cocco 50 gr. - Succo di limone 1 cucchiaio - Burro q.b. - Zucchero q.b.
35

Iniziate col prepararvi le uova. Dovete togliere gli albumi, perché per realizzare i quindim vi occorrono solo i tuorli. Metteteli da parte e andate avanti. Prendete una ciotola capiente e versateci dentro, la farina di cocco e il latte condensato. Mescolate energicamente per far amalgamare bene gli ingredienti. Per accelerare i tempi ed ottenere un risultato migliore, potete aiutarvi utilizzando un mixer. Di seguito unite, ad uno ad uno, i tuorli facendoli incorporare all'impasto. Per ultimo aggiungete il succo di limone e il latte di cocco.

45

Quindi coprite con della pellicola trasparente il composto, e lasciatelo riposare per una ventina di minuti. Nell'attesa preparatevi gli stampini. Potete utilizzare quelli di alluminio usa e getta, quelli in silicone, ma anche i contenitori di plastica per budini o la teglia per cupcake. Non utilizzateli molto grandi, perché la caratteristica di questi dolcetti è proprio l'esser piccoli. In ogni caso, dovete spennellarsi con del burro e spolverizzarli con un poco di zucchero. Trascorso il tempo, riprendete il composto e riempite, per due terzi, gli stampini. Di sequito trasferite i quindim dentro una teglia, riempita a metà di acqua calda.

Continua la lettura
55

Ultimate con la cottura. Mettete i quindim brasiliani in forno, preferibilmente statico e già caldo, e cuocete a 180 gradi per 40 minuti circa, fino a che il compsto non risulterà asciutto. Usciteli quindi dal forno e lasciateli raffreddare un poco. Appena si intiepidiscono, potete toglierli dagli stampini e farli raffreddare del tutto in frigorifero. A questo punto i quindim brasiliani sono pronti. Potete gustarli in questa versione classica, oppure definirli e decorarli, con farina di cocco, frutta di stagione, sottili fettine di limone, con una colata di cioccolato fuso, o semplicemente con dello zucchero a velo.
Nella ricetta originale dei quindim brasiliani, vengono usati solo i tuorli, ma come per ogni dolce, ci sono delle varianti che vedono l'utilizzo anche degli albumi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: budino speziato di semolino al cocco

Il budino è un dolce dalla consistenza semisolida a base di ingredienti semplici come uova, zucchero, latte, cioccolato, ricotta, semolino o riso. Può essere cotto sia a bagnomaria che in forno, mediante un apposito stampo che gli conferisce un aspetto...
Dolci

Come preparare i cioccolatini al cocco

Quando decidiamo di concederci un piccolo peccato di gola il primo alimento che ci viene in mente è solitamente un dolce. Dessert e piccoli snack al cioccolato occupano il primo posto tra i nostri desideri, soprattutto se si tratta di qualcosa di sfizioso...
Dolci

Bacetti al cocco con cuore di cioccolato

I dolci a base di cioccolato vanno sempre per la maggiore, soprattutto in vista del cambio di stagione. Passare dal caldo estivo alle temperature più incerte dell'autunno comporta una sorta di tristezza. Questo disagio causato dalla fine della stagione...
Dolci

Ricetta: cioccolatini mandorle e cocco

Le preparazioni casalinghe di dolci e dolcetti sono tra i regali più apprezzati che molti italiani scelgono di fare negli ultimi anni. L'impegno e una buona ricetta sembrano essere, insieme all'amore, la ricetta vincente per cucinare il regalo perfetto...
Dolci

Come preparare le tortine integrali al cocco

Se amate la buona tavola e non rinunciate mai a un dessert per concludere in dolcezza il pasto, ecco a voi le golose tortine integrali al cocco. Questi dolcetti possono essere consumati in qualsiasi momento della giornata: dalla colazione fino al momento...
Dolci

Come fare frosting a base di marshmallow

Oggi approcciamoci al mondo dei dolci con una ricetta nuova ed originale: quella del frosting a base di marshmallow. Il frosting altro non è che una crema spumosa usata per le decorazioni di molti tipi di dolci, come le torte, i plum-cake, i biscotti...
Dolci

Ricetta: tortino alle mele, cocco e cioccolato

Adatto in ogni mese dell'anno e per qualsiasi circostanza, il tortino alle mele, cocco e cioccolato è un dolcetto molto apprezzato da adulti e bambini. La sua consistenza è molto cremosa e preparandolo attirerete i vicini con il profumo. Non è difficile...
Dolci

Ricetta: muffin al cocco

I muffin sono dei famosissimi dolcetti americani che hanno ormai conquistato le papille gustative, ed il cuore, dei golosi di tutto il mondo. Stiamo parlando di quei tortini soffici, ideali per merenda di grandi e piccoli. Oggi vedremo come preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.