Rana pescatrice in salsa allo zafferano

tramite: O2O
Difficoltà: media
Rana pescatrice in salsa allo zafferano
17

Introduzione

La rana pescatrice è un pesce dal sapore molto gustoso. A volte lo possiamo trovare nel banco del pesce al supermercato con il nome di coda di rospo. Ad ogni modo, esistono tantissime ricette deliziose a base di rana pescatrice. Una di queste prevede l'utilizzo dello zafferano per esaltare il gusto e la delicatezza delle carni della rana pescatrice. Specie se abbiamo ospiti a cena, possiamo provare con questa ricetta. Basta avere a disposizione pochi ingredienti, e il piatto sarà un vero successo. Ecco quindi come preparare la rana pescatrice in salsa allo zafferano.

27

Occorrente

  • 400 grammi di rana pescatrice
  • timo
  • aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe rosa
  • farina di riso q.b.
  • 1 limone spremuto
  • brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
37

La prima cosa da fare è pulire la rana pescatrice. Dobbiamo tagliarla a pezzi e tirare via l'osso. Se non siamo particolarmente abili in questo genere di cose, possiamo chiedere al nostro pescivendolo di tagliare la rana pescatrice per ottenere dei piccoli bocconcini senza la pelle. Distribuiamo le foglie di timo sopra ai bocconcini di rana pescatrice e mettiamoli in un piatto. Poi prendiamo una padella e ungiamola con un filo d'olio extravergine d'oliva. Mettiamo pure il succo di limone e lo zafferano, aspettando che si sciolga completamente.

47

Quando l'olio sarà diventato di un colore arancio per lo zafferano, mettiamo anche il pepe rosa nella padella e lasciamo che la salsa tiri un po'. Aggiungiamo la farina di riso setacciata bene e mescoliamo attentamente con una frusta non troppo grande, per evitare la formazione di grumi. Poi versiamo il brodo e assaggiamo per controllare la sapidità. Bilanciamo quindi con sale e pepe a piacere. Dopo qualche minuto di cottura la salsa sarà pronta. Lasciamola riposare e dedichiamoci al pesce.

Continua la lettura
57

In un'altra padella, facciamo rosolare uno spicchio d'aglio con dell'olio extravergine d'oliva. Togliamo poi l'aglio e mettiamo la rana pescatrice a cuocere. Giriamo i bocconcini di tanto in tanto per avere una cottura ideale da entrambi i lati. Facciamo molta attenzione a dorare la rana pescatrice senza cuocerla troppo, altrimenti diventerebbe troppo secca e dura. Quando pensiamo di aver ottenuto il giusto grado di cottura, spegnamo il fuoco. Procediamo ad impiattare la rana pescatrice. Sul piatto di portata, dobbiamo mettere un cucchiaio di salsa realizzata con lo zafferano e il succo di limone, e sopra i bocconcini di rana pescatrice. Poi ancora versiamo un altro po' di questa salsina per insaporire bene il pesce. Decoriamo con qualche foglia di timo ai lati del piatto e serviamo caldo in tavola ai nostri ospiti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Serviamo il piatto ben caldo per evitare che la salsa si raffreddi troppo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: bocconcini di pescatrice con avocado

La ricetta dei bocconcini di pescatrice con avocado è davvero un piatto da non perdere! Molto gustoso, fresco e nutrizionalmente bilanciato, questo piatto è particolarmente adatto alla bella stagione. La rana pescatrice o coda di rospo è un pesce prelibato...
Carne

Come cucinare la rana pescatrice

La rana pescatrice, conosciuta anche con il nome di "coda di rospo", è uno dei pesci più prelibati, caratterizzato dalla sua carne magra, particolarmente apprezzata in cucina. A seconda della provenienza cambia il gusto della carne, più delicato il...
Pesce

Ricetta: filetto di rana pescatrice al cartoccio

Spesso si ha la voglia di sorprendere i propri ospiti invitandoli a cena e preparando qualcosa di davvero speciale, che nessuno può aspettarsi. Tra le varie pietanze più pregiate e più gustose da poter servire in tavola, è possibile scegliere di preparare...
Pesce

Rana pescatrice: come pulirla e cucinarla

La rana pescatrice, conosciuta anche come "coda di rospo", è un pesce dalla testa molto più grossa e appiattita rispetto al resto del corpo e caratterizzata dalla presenza di spine e di creste ossee. La pelle, di colore bruno-olivastro sulla zona del...
Pesce

Ricetta: spiedini di rana pescatrice e patate

In questa guida vado a spiegarvi passo dopo passo come realizzare una ricetta alquanto ricercata. Sto parlando degli spiedini di rana pescatrice e patate. Non tutti sanno che questa ricetta ha origini antichissime. Si narra che in passato i vecchi lupi...
Pesce

Primi piatti con la rana pescatrice

Cucinare il pesce, non sempre si rivela facilissimo. La delicatezza di queste carni infatti, rivela delle insidie durante la cottura. Proprio per questo motivo, si finisce per ripiegare su ricette testate! Il rischio però è quello di diventare ripetitivi...
Antipasti

Come preparare le polpette di rana pescatrice grigliate

A volte iniziare una dieta sana fa pensare a cibi che nessuno vuole mangiare mai, alla tristezza di dover anche assaggiare nuove cose, perché sono scritti nella dieta.In particolare, quando parliamo di bambini, viene sempre difficile far mangiare loro...
Pesce

Come preparare lo spezzatino di rana pescatrice in rosso

A quanti di noi non è capitato almeno una volta di voler preparare qualcosa di sfizioso e particolare e cambiare il solito noioso menù quotidiano? Ebbene, oggi in questa guida vi spiegheremo come preparare lo spezzatino di rana pescatrice in rosso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.