Ravioli con crema di cavolfiore

Tramite: O2O 11/06/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I ravioli sono prodotti tipici della cucina italiana. Questi sfiziosi quadratini di pasta all'uovo, contengono un ripieno sorprendente, a base di carne, ricotta e spinaci, funghi, prosciutto e scamorza, verdure o pesce. In alternativa al classico condimento, vi proponiamo i ravioli con crema di cavolfiore. Poco amato forse per l'odore, è assolutamente gustoso e ricco di proprietà nutritive. Appartiene alla famiglia delle crucifere, così come i broccoli, e ne condivide i benefici. I ravioli con crema di cavolfiore rappresentano un ottimo primo piatto. Un'idea sfiziosa per le feste natalizie o per i pasti domenicali. Hanno un gusto delicato e piacevole al palato. Il sapore dolciastro del cavolfiore si sposa perfettamente con quello speziato e deciso dello speck. Questa semplice ricetta, inoltre, è ideale per un approccio senza traumi dei bambini alle verdure. Ecco quindi come preparare i ravioli con crema di cavolfiore per quattro persone.

27

Occorrente

  • 300 gr cavolfiore
  • grana o parmigiano grattugiato
  • 100 gr speck
  • 400 gr farina
  • 2 uova
  • sale, pepe, salvia, olio, burro q.b.
37

Ingredienti

Per ottenere un risultato soddisfacente, acquistate ingredienti freschi e di qualità. Pertanto, tagliate il cavolfiore a pezzetti. Lavatelo sotto l'acqua corrente e poi lessatelo per circa dieci minuti in abbondante acqua salata. Scolatelo e mettetelo in un mixer con tre cucchiai di grana grattugiato, un filo d'olio, un pizzico di pepe e due cucchiai di formaggio fresco spalmabile (Philadelphia o quark). In padella, fate arrostire senza aggiunta di olio lo speck a striscioline e senza grasso. Successivamente, amalgamatelo alla crema di cavolfiore e tenete il tutto da parte.

47

Pasta fresca

Intanto preparate la pasta fresca per i ravioli. Disponete quindi su una spianatoia di legno la farina a fontana. Rompete dentro le due uova ed aggiungete un pizzico di sale. Impastate, amalgamando per bene gli ingredienti. Bagnate le punte delle dita se l'impasto dovesse sembrare troppo asciutto. Fate riposare per mezz'ora circa. Stendete poi le strisce di pasta formando una sfoglia abbastanza sottile. Aiutatevi preferibilmente con la macchina specifica. Disponete quindi la crema di cavolfiore sui quadratini di pasta, leggermente distanziati.

Continua la lettura
57

Condimento

Ricoprite il ripieno con una sfoglia e tagliate i ravioli con l'apposito accessorio oppure con un bicchiere. A questo punto, portate a bollore l'acqua per la pasta. Versate i ravioli con crema di cavolfiore e salate. In un saltapasta fate sciogliere due noci di burro e alcune foglie di salvia precedentemente lavate. Scolate i ravioli al dente e spadellateli nel burro. Cospargete con abbondante grana o parmigiano grattugiato e servite la portata ben calda. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il cavolfiore è tipico della stagione invernale. Pertanto, per questa ricetta, scegliete un prodotto fresco e di qualità
  • Servite il primo piatto caldo e con abbondante spolverizzata di grana o parmigiano grattugiato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli con salmone affumicato e crema di patate

Per un buon pranzo domenicale, la pasta ripiena è senza dubbio un'ottima scelta. Ravioli, tortelli e cappelletti fanno tutti parte di questa grande tradizione. La pasta ripiena può soddisfare tutti i gusti, offrendo tantissime combinazioni tra i sapori....
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cavolfiore e carote

La vellutata è una crema di verdure ricca di vitamine e sali minerali, nutriente e dal sapore delicato. È una pietanza da gustare calda, nei freddi giorni invernali. Si può servire come primo piatto ed è indicata anche per realizzare un menù vegano....
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cavolfiore

La vellutata di cavolfiore è un piatto nutriente e gustoso. Il cavolfiore fa del piatto una pietanza tipicamente invernale, data la sua stagionalità. Alimento facile da cucinare e molto versatile, il cavolfiore si presterà magnificamente ad essere...
Primi Piatti

Come fare la pasta con salsiccia e cavolfiore

La pasta con salsiccia e cavolfiore è una portata deliziosa e saporita. Potete presentarla ad una cena informale tra amici. È ottima come variante per il pranzo della domenica. Il gusto intenso della salsiccia, si sposa alla perfezione con la dolcezza...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli al cavolfiore

È l'ora di pranzo, vorresti preparare qualcosa di speciale a base di pasta. Le ricette solite non ti soddisfano più e ti serve quell'accostamento di sapori vincente che unisce tutti i commensali. Sappi che questo è il posto giusto, e proprio oggi vorrei...
Primi Piatti

Ricetta: riso con verza e cavolfiore

L'utilizzo del cavolfiore ha guadagnato popolarità negli ultimi anni, come alternativa a basso contenuto di carboidrati. Se tritato e grattugiato in piccoli pezzi, infatti, è simile al riso come aspetto e come consistenza. Ma se non siete dei dietisti...
Primi Piatti

Come preparare il riso al pomodoro e cavolfiore

Quando si pensa di preparare qualcosa di sano in casa, vengono sicuramente in mente parecchie verdure. Una delle verdure più utilizzate per la preparazione di molti piatti genuini, è il cavolfiore. Il cavolfiore associato ad altri ingredienti, può...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con cavolfiore e pancetta

Sei alla ricerca di una ricetta sfiziosa da proporre alla tua famiglia? Sei nel posto giusto. Perché non realizzare una ricetta facile e veloce ma ricca di sapore come gli spaghetti con cavolfiore e pancetta. È vero questo ortaggio non è molto amato....