Ravioli con ripieno di zucca in salsa di burro e salvia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I ravioli con ripieno di zucca in salsa di burro e salvia sono la ricetta di un primo piatto abbastanza semplice da preparare ed allo stesso tempo molto originale. Sono una ricetta tipicamente autunnale, essendo la zucca un alimento vegetale tipico dell'autunno. Inoltre, questa ricetta è da preferita nelle stagioni invernali, trattandosi di un piatto molto calorico. Questa ricetta è un modo per far mangiare la zucca anche ai bambini, perché in questo modo di sicuro la preferiranno. Vediamo insieme come preparare i ravioli ripieni di zucca in salsa di burro e salvia.

26

Occorrente

  • 400 gr di farina
  • 4 uova
  • 500 gr di zucca
  • parmigiano grattugiato
  • 150 gr di burro
  • salvia
  • olio
  • sale
36

Preparate la pasta per i ravioli

La prima cosa da fare sarà preparare la pasta all'uovo per i ravioli. Su una spianatoia da cucina versate della farina, create una fontanella al suo interno e rompetevi le uova. Salatele secondo le vostre preferenze e poi iniziate a sbatterle con la forchetta, inglobando a mano a mano la farina. Quando non riuscirete più ad utilizzare la forchetta, iniziate ad impastare con le mani e lavorate l'impasto fino a quando non otterrete un panetto liscio ed omogeneo. Fate riposare l'impasto per almeno una mezz'oretta prima di tagliare i ravioli. Nel frattempo potrete preparare il ripieno per gli stessi.

46

Preparate il ripieno per i ravioli

A questo punto potrete preparare il ripieno per i ravioli. Tagliate la zucca necessaria, eliminate la scorza ed i semi e poi tagliatela a pezzi. Versate dell'olio in una padella ed uno spicchio di aglio, fatelo dorare e poi toglietelo dall'olio. Aggiungete la zucca e fatela ripassare, condite con un pizzico di sale e versate un bicchiere d'acqua per evitare che il composto assuma un sapore amarognolo. Quando sarà pronta, lasciatela raffreddare, poi frullatela aggiungendo una spolverata di parmigiano, una noce di burro e del prezzemolo fresco.

Continua la lettura
56

Preparate e cuocete i ravioli

Quando l'impasto ed il ripieno saranno pronti potrete finalmente preparare i ravioli. Con uno stendipasta stendete la pasta dello spessore che preferite (dovrebbe essere abbastanza sottile per dare un sapore delicato alla ricetta), poi tagliatela della forma che preferite (rettangolare o rotonda) con una rotella tagliapasta o con un coltello (o, se lo avete, con il taglia-ravioli). All'interno di ciascun rettangolo o cerchio versate un cucchiaio di ripieno e poi chiudetelo a metà. Quando avrete terminato di fare tutti i ravioli infarinateli e girateli per non farli attaccare tra di loro. Mettete a bollire l'acqua per la cottura dei ravioli e salatela, poi versateli e fateli cuocere per una decina di minuti al massimo. Nel frattempo in una padella versate una noce di burro e delle foglie di salvia, fateli scaldare a fuoco lento e versatevi i ravioli dopo averli scolati. Fateli saltare per un paio di minuti e poi serviteli, mettendo a tavola anche il parmigiano grattugiato.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli di sogliola burro e salvia

La sogliola è un pesce che in cucina è molto apprezzato per la carne saporita, perché ha pochi grassi. Un alimento perfetto pertanto per le diete ipocaloriche, ricco di proteine e sali minerali in particolare fosforo e potassio. In questa guida verrà...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al burro con ripieno di cotechino

Oggi mi rivolgo agli amanti della cucina e a coloro che amano sperimentare piatti sempre nuovi. Vi propongo la ricetta dei ravioli al burro con ripieno di cotechino. Un piatto appetitoso che soddisfa tutta la famiglia, un'ottima idea da presentare anche...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di zucca

Ecco un piatto tipico del settentrione della nostra penisola, consumato soprattutto durante la Vigilia di Natale in provincia di Mantova e Piacenza. Risale al Basso Medioevo, quindi ha origini antiche. Vediamo come si prepara la ricetta con un composto...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di sogliola e spinaci

Fare i ravioli o tortelli o agnolotti, che dir si voglia, è da sempre una preparazione culinaria che viene eseguita per pranzi importanti o per le feste natalizie. Ma sono anche una ghiotta alternativa al solito piatto di spaghetti. I ravioli sono costituiti...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con patate e salvia

Ravioli con patate e salvia è un primo piatto un po' più elaborato rispetto alla classica ricetta ma sicuramente appropriato ad un pranzo della domenica o ad una cena come ad un evento importante. Con questa ricetta ravioli con patate e salvia stupirete...
Primi Piatti

Ravioli con ripieno di provola e patate

La pasta fresca con ripieno di vario genere è una delle pietanze tipiche della tradizione gastronomica italiana. Se volete preparare dei ravioli diversi dal solito, provateli con un ripieno di provola e patate. L'abbinamento di provola e patate è un...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.