Ricetta: ali di razza in salsa di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La razza con il suo caratteristico corpo piatto e schiacciato, appartiene alla specie dei pesci cartilaginei. E’ contraddistinta da una carne particolarmente delicata e gustosa, dal sapore simile a quella della sogliola, anche se di consistenza più compatta e soda. E’ un pesce povero di grassi, ideale per regimi di dieta ipocalorica, ed è provvisto di una gran quantità di acidi grassi polinsaturi, tra cui gli Omega3, molto importanti per il corretto funzionamento del nostro sistema cardiovascolare. Ecco la ricetta delle ali di razza in salsa di soia.

25

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 1kg di ali di razza, 1 scalogno, olio extravergine d’oliva, 1 bicchiere di vino bianco secco, un bicchiere di acqua, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 ciuffo di prezzemolo fresco, sale, pepe
35

Mondate lo scalogno e tagliatelo a fettine molto sottili. Mettetelo a rosolare in un tegame, con un filo d’olio extravergine d’oliva. Non appena lo scalogno avrà raggiunto il caratteristico colore dorato, aggiungete il vino bianco ed un bicchiere d’acqua ed adagiatevi le ali di razza, facendo cuocere a fuoco moderato per circa trenta minuti. Se il brodo si dovesse asciugare troppo durante la cottura, aggiungete un altro po’ di acqua o vino bianco, in base ai vostri gusti.

45

Trascorso il tempo necessario, versate la salsa di soia, un pizzico di sale ed il pepe. Mandate la fiamma a fuoco vivo per alcuni minuti, in modo da far rapprendere l’intingolo e infine spegnete. Disponete i filetti di razza sul piatto di portata e versatevi la salsa, con l’ausilio di un cucchiaio. Spolverizzate con il prezzemolo, tritato finemente, e servite caldo, magari accompagnandolo con un contorno di patate al forno o un’insalata fresca. Vi consigliamo di abbinare al piatto un vino bianco secco, dal sapore deciso e profumato.

Continua la lettura
55

In alternativa per preparare la razza in salsa di soia, spinatela e ponetela in un tegame con un filo di olio, mezzo dado e uno spicchio di aglio. Fatela rosolare per due minuti da ambo i lati e aggiungete il prezzemolo tritato finemente. In una coppetta a parte unite limone, un pizzico di sale e i semi di soia. Frullate l tutto con un frullatore ad immersione. Man mano che l'impasto risulta essere compatto, aggiungete altri semini e il limone. Una volta che la salsa è pronta, ponetela nel frigorifero e attendete mezz'oretta circa. Nel frattempo sfumate la razza con del vino bianco e fatela finire di rosolare per circa 5 minuti. Disponete la razza su un piatto da portata e ricopritela con la salsa di soia. Volendo è possibile aggiungere alla salsa anvche del malto d'orzo, in quanto i due ingredienti amalgamati insieme si sposano alla perfezione. Se volete potete aggiungere anche una manciata di pepe nero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come fare il latte vegetale in polvere

In questi ultimi anni non è raro sentire persone che affermano di fare uso di latte di soia. Spesso questa scelta è legata ad uno stile di vita vegetariano o vegano, altre volte invece si tratta di una vera e propria necessità a causa di intolleranze...
Primi Piatti

Ricetta: pasta di soia alle verdure saltate

Ormai la pasta di soia è entrata a far parte anche della cucina italiana. Infatti questo tipo di pasta risulta più leggera e meno calorica rispetto alla pasta tradizionale. La pasta di soia si abbina bene a moltissimi ingredienti. In questa guida vedremo...
Consigli di Cucina

5 condimenti per gli spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia, tipici della cucina orientale, sono oramai divenuti un alimento di facile reperibilitá anche sul mercato italiano, oltre che per le proprietá organolettiche, anche per le loro note proprietá salutari. Eccellente fonte di proteine...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles di soia alle verdure

I noodles sono tipici soprattutto della cucina orientale, in particolar modo di quella cinese. Lo spessore varia a seconda delle culture; l'impasto base è quello tipico di acqua e farina, cui vengono aggiunte le uova se si desidera. Per quanto riguarda...
Cucina Etnica

Come cucinare il bulgur di soia

Il bulgur è un alimento di origine mediorientale ma oramai è conosciuto in tutto il mondo per le sue qualità benefiche. Il suo aspetto somiglia vagamente al cous cous arabo, anche se il suo sapore differisce leggermente. Questo alimento oltre ad essere...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il latte di soia

Siete amanti della cucina vegana e desiderosi di scoprire gli innumerevoli utilizzi del latte di soia?! Bene! Scopriamo insieme 5 utilissime idee per utilizzare il latte di soia che vi permetteranno di tenere sotto controllo il vostro organismo riservando...
Antipasti

Come fare il formaggio di soia da spalmare

In questa guida, che abbiamo pensato di proporvi vogliamo aiutarvi a capire come poter fare il formaggio di soia, da spalmare, in casa nostra e grazie al classico ed intramontabile, metodo del fai da te, che ci permette di creare veramente tantissime...
Carne

3 secondi piatti a base di soia

La soia è un legume diffuso in Cina e Giappone, ma ultimamente è giunto anche in Italia. Questo legume è noto per i suoi benefici nutrizionali. Infatti, è molto digeribile, è ricco di proteine e grassi ed è un ottimo sostituto della carne. Leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.