Ricetta: alici indorate e fritte con provola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con l'avvicinarsi della bella stagione, si ha sempre più voglia di mangiare cibo stuzzicante. Preferibilmente, da realizzare in poco tempo. In questa guida infatti, andremo a vedere insieme come preparare una ricetta a base di pesce davvero gustosa e facile da cucinare, ovvero: le alici indorate e fritte con ripieno di provola. Le alici sono un tipo di pesce azzurro ricco di vitamine e a dir poco deliziose, soprattutto, se fresche di giornata. Considerato dalla maggioranza come ingrediente di serie B, non sanno che le alici possono essere molto importanti per il corretto sviluppo cerebrale e per la nostra salute. Ma ora, basta sproloquiare e incominciamo.

27

Occorrente

  • 500 gr di alici
  • 200 gr di provola
  • 2 uova
  • sale e pepe q.b
  • prezzemolo tritato
  • farina
  • olio di semi
37

Pulire le alici

Prima di iniziare con la ricetta, dobbiamo pulire le nostre alici. Mi raccomando, le alici dovranno essere comprate il giorno stesso della preparazione. In questo modo, sapremo con certezza che il nostro piatto sarà genuino e molto più saporito. Quindi, prendiamo le alici e laviamole sotto acqua corrente. Dopodiché, togliamo via la testa, con un coltello o una forbice, e le viscere interne del pesce. Togliamo anche la spina e, a piacere, la coda. Quando avremo pulito tutte quante le alici, ci dedicheremo a tagliare la provola in piccoli cubetti.

47

Imbottire le alici

A questo punto, saremo finalmente pronti ad imbottire le nostre alici con la provola. Sistemiamo dunque, un'alice su di un piatto e apriamola, con la parte esterna rivolta verso il basso. Successivamente, inseriamo all'interno dei cubetti di provola e un po' di prezzemolo tritato finemente. Una variante di questa ricetta, prevede l'utilizzo della mollica di pane. Prendiamo una seconda alice e adagiamola sul ripieno, in modo da creare una sorta di panino. Eseguiamo questo procedimento con tutte le alici, fino a quando non avremo finito gli ingredienti.

Continua la lettura
57

Friggere le alici

Prima di friggere le alici, bisogna ripassarle nell'uovo e nella farina. Procuriamoci un piatto capiente e sbattiamo le due uova con un pizzico di sale e una manciata di pepe. Nel mentre, mettiamo a riscaldare l'olio di semi in una padella. Quando noteremo delle bollicine sulla superficie dell'olio, che stanno ad indicare la giusta temperatura per friggere, immergeremo le alici nell'uovo e le infarineremo. Successivamente, spostiamole all'interno della padella e lasciamole cuocere da entrambi i lati. Per una perfetta doratura, il mio consiglio è di aumentare di poco la fiamma. Dopo che le alici saranno "indorate e fritte", serviamole in un piatto da portata decorato con delle fettine di limone e del prezzemolo a ciuffetti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa ricetta si presta bene sia come antipasto che come secondo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare le alici fritte marinate

Le alici sono dei piccoli pesci che possono essere preparati in diverse maniere e che possono essere mangiati come sfiziosi antipasti. Il pesce ed in particolare le alici fritte marinate, sono senza dubbio un antipasto molto gustoso, ma anche un ottimo...
Pesce

Ricetta: parmigiana di alici, pinoli e zenzero

La parmigiana di alici è un secondo piatto a base di pesce, alternativo e ricco di bontà. Per realizzare una versione delicata, preparatela in bianco, con l'aggiunta di pinoli e zenzero grattugiato. Lo zenzero, grazie al suo gusto asprigno e piccantino,...
Antipasti

Ricetta: fiori di zucca ripieni al forno

In estate, soprattutto la sera, è sempre difficile decidere cosa cucinare perché si vorrebbe fare qualcosa di semplice e veloce o perché spesso non si ha voglia di stare vicino ai fornelli a causa del caldo. Allora vi consiglio una ricetta che a me...
Pesce

Ricetta: alici al formaggio

Le alici appartengono alla rinomata categoria "pesce azzurro". Sono gustose e si possono preparare in vari modi: fritte, conservate sottolio o sotto sale, al forno e così via. Le alici sono famose per essere un alimento leggero e molto nutriente, ricco...
Antipasti

Antipasti natalizi: rotolini di peperoni con le alici

La ricetta presentata in questa guida prevede l'accostamento di due ingredienti che ben si sposano fra di loro: i peperoni e le alici (o acciughe), poiché tutti e due gli ingredienti hanno davvero un gusto esaltante, stuzzicante e saporito. Tale abbinamento...
Pesce

Ricetta: alici alla tortiera

Tra i pesci più diffusi nel mediterraneo troviamo le alici, un pesce di piccole dimensioni appartenente alla famiglia del pesce azzurro. In quasi tutte le zone costiere le alici rappresentano un ingrediente fondamentale per la preparazione di tanti piatti...
Antipasti

Ricetta: muffin ai peperoni ed alici

La cucina è in forte rinnovamento: complice anche la diffusione sempre più capillare di internet, negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio boom di nascite di nuove ricette, dalle rivisitazioni dei piatti classici fino alle portate più...
Pesce

Come fare le alici tartufate

Il pesce azzurro è uno dei pesci poveri più comuni, ma allo stesso tempo più gustosi e ricchi di sostanze nutritive. Le alici sono un piccolo pesce azzurro che ha un sapore eccezionale, specialmente se fatte fritte. Certo non è il modo più leggero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.