Ricetta: arancini ai funghi porcini

Tramite: O2O 26/03/2017
Difficoltà: media
110

Introduzione

L?arancino di riso è un piatto tipico dalla tradizione culinaria popolare siciliana, nato per un riutilizzo degli avanzi di cucina. Negli anni la ricetta base, con gli impasti e i ripieni più semplici e poveri, è stata arricchita da tanti altri ingredienti, fino ad avere oggi gli arancini fantasiosi e con tanti diversi ripieni che tutti conosciamo. Si possono trovare, infatti, arancini al ragù, al prosciutto, ai piselli, al formaggio, agli spinaci,... E molti altri ancora.
Questa deliziosa pietanza viene chiamata "Arancino" per via della somiglianza estetica con l?arancia, sia per il colore della panatura, sia per la forma tonda.
Gli arancini ai funghi porcini sono una variante adatta per essere utilizzata come antipasto o come primo piatto, ma anche come sfiziosi spuntini.

210

Occorrente

  • INGREDIENTI PER 15 ARANCINI MEDI: riso (arborio o parboiled) 500 gr, 3 tuorli d’uovo, 100 gr di formaggio parmigiano grattugiato, 50 gr di burro, 2 dadi, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco secco, pepe nero e sale.
  • INGREDIENTI PER IL RIPIENO: sale, pepe nero, cipolla, scamorza o provola, 150 gr di funghi porcini, 50 gr di burro, prezzemolo.
  • INGREDIENTI PER IMPANARE: pangrattato q.b., 3 uova.
  • INGREDIENTI PER FRIGGERE: olio di semi.
310

Preparare i funghi

Mettete a lessare i funghi in un litro d'acqua già caldo, in cui avrete sciolto un dado da cucina. Quando saranno cotti, con una schiumarola toglieteli dall'acqua e metteteli da parte, laciando il brodo di cottura su un fornello acceso, col fuoco basso, per mantenerne il calore.

410

Preparazione del riso

In una padella sufficientemente larga e profonda, fate sciogliere dolcemente il burro, unitevi una cipolla precedentemente tritata e fatela soffriggere.
Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare per pochi minuti. Sfumate ora col vino e, una volta evaporato, aggiungete un mestolo dell?acqua dei funghi; continuate ad aggiungerne un mestolo ogni volta in cui il riso risulterà asciutto, fino a completarne la cottura. Aggiustate di sale e pepate. Lasciate ora che il vostro risotto si raffreddi completamente.

Continua la lettura
510

Il ripieno

Nel frattempo preparate il ripieno.
Tritate grossolanamente i funghi cotti in precedenza e finemente la seconda cipolla. In un'altra padella fate sciogliere dolcemente una noce di burro a cui andrete ad unire i vostri triti e fate rosolare il tutto; aggiungete un mestolo d?acqua dei funghi e, quasi a fine cottura, il prezzemo. Pepate e spegnete la fiamma.

610

Perfezionate il riso

Tornate a dedicarvi al riso ormai freddo: unitevi il formaggio parmigiano e le uova e mantecate bene. Mescolate senza troppa foga con un cucchiaio di legno: il riso non deve risultare schiacciato, ma piuttosto asciutto. Tagliate a cubetti la scamorza.

710

Base per l'impanatura

Preparate ora la base per l?impanatura: mettete in un piatto piano abbondante pangrattato e in un contenitore fondo le uova, che andranno sbattute con un pizzico di sale e pepe.
Ora potete iniziare a dare forma ai vostri arancini.
Mettete un po' di riso sul palmo della vostra mano, tenendola a coppa. Formate un incavo al centro del pugno di riso e, con un cucchiaio, mettetevi il composto di funghi e un pezzetto di scamorza. Coprite il tutto con dell'altro riso e modellate il vostro arancino, dandogli una forma tonda. Appoggiatelo su un piatto e ripetete il procedimento per il secondo arancino e così via, fino a esaurimento degli ingredienti.

810

Preparazione degli arancini

Passate velocemente un arancino per volta prima nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato, e una seconda volta di nuovo nell'uovo e nel pangrattato: la doppia impanatura sigillerà i vostri arancini mettendovi al riparo da fastidiose fuoriuscite di ingredienti durante la cottura,.

910

La frittura

Passate infine alla frittura.
Si consiglia di friggere in un pentolino alto e con abbondante olio: l?arancino dovrà essere ben ricoperto. L?olio dev'essere bollente prima di immergevi gli arancini, per cui servitevi di un mestolo forato. Saranno pronti quando la panatura sarà dorata: solo allora scolateli e passateli su carta assorbente, per togliere l?olio in eccesso. Serviteli ben caldi e... Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con castagne e funghi porcini

Con l'arrivo dell’autunno e la raccolta di castagne e funghi nel loro momento migliore, la voglia di un piatto caldo, ricco e cremoso è uno sfizio facile da soddisfare. Le tagliatelle con castagne e funghi porcini sono un primo completo, delizioso...
Primi Piatti

Ricetta: bulgur con funghi porcini e curcuma

A noi italiani deve essere riconosciuto un merito: fare nostri ingredienti utilizzanti in altri paesi personalizzandoli con ricette tradizionali. Se da una parte il bulgur è largamente usato nella cucina medio orientale, i funghi porcini sono il top...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tirolesi con funghi porcini

Gi Spatzle o gnocchetti tirolesi sono una tipica pietanza del Tirolo, sono anche molto comuni in Germania e rappresentano un semplice e originale modo per mettere in tavola un piatto della tradizione abbastanza insolito e molto gustoso. Gli ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
Primi Piatti

Come preparare le pappardelle ai funghi porcini

Siamo anche noi pronti a proporre a tutti i nostri ospiti, una ricetta che è tipica del periodo autunnale, ma anche utilizzata un po' in tutto il periodo dell'anno, grazie alla possibilità di avere sempre a portata di mano questo fungo, veramente unico...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata ai funghi porcini secchi

Ogni stagione si cerca sempre di preparare dei piatti, utilizzando prodotti del periodo. Questa è la migliore scelta perché risulteranno ancora più buoni. In autunno per esempio sono protagonisti alimenti che hanno il sapore di bosco. Tra i tanti troviamo...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini in salsa di funghi porcini

Se volete riscoprire il gusto della pasta fresca fatta in casa, provate a prepararla con le vostre mani. Tanti sono i formati che potete ottenere, ma uno dei più speciali sono i tagliolini. Per quanto riguarda il condimento vi suggerisco di accompagnarli...
Primi Piatti

Come cucinare i funghi porcini

L'autunno è senza dubbio il periodo ideale per la raccolta e la preparazione dei funghi porcini: infatti, nei boschi, dopo le prime piogge, se ne trovano in abbondanza ed hanno un maggior sapore rispetto ai funghi coltivati nelle serre che è possibile...