Ricetta: arancini di mare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La preparazione è simile a quella delle arancini di carne, ma il contenuto nasconde saporiti molluschi e crostacei. Gli ingredienti di questo gustoso antipasto sono per circa sei persone. Per saperne di più su questa semplicissima ricetta, non resta che leggere la seguente guida, dove verrà spiegato come preparare una variante dei classici arancini di riso a base di carne sono gli ?arancini di mare?.

27

Occorrente

  • 2 larghe padelle antiaderenti
  • 1 pentola in grado di contenere 400 g di cozze e vongole
  • Una larga padella per friggere
  • 400 g di riso Arborio o Carnaroli
  • 400 g tra cozze e vongole
  • 200 g di seppioline
  • 10 gamberetti
  • Una scatola da 250 g di polpa di pomodoro
  • Farina q.b.
  • 3 uova
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale e pepe
37

Molluschi e gamberetti

Aprite 400 grammi tra cozze e vongole mettendole, lavate accuratamente, in un tegame a fuoco vivace. Quindi scolatele e sgusciatele. In una larga padella fate accuratamente soffriggere una metà cipolla in due cucchiaiate di olio extravergine. Aggiungete dunque 200 grammi di seppioline tritate, fatele saltare in padella per qualche minuto a fuoco vivace ed inserite una decina di gamberetti sgusciati e tagliati a pezzetti.

47

Il sugo

Sfumate successivamente il tutto con un bicchiere di vino bianco. Una volta che quest'ultimo risulta essere evaporato del tutto, aggiungete il contenuto scolato di una scatola da 250 grammi di polpa di pomodoro e i molluschi precedentemente sgusciati. Cuocete tutto per almeno venti minuti. Assaggiate periodicamente e se lo desiderate potete insaporite con un po? di liquido lasciato dalle cozze e dalle vongole, ovviamente precedentemente filtrato. Lasciate quindi raffreddare.

Continua la lettura
57

Come cuocere il riso

Come prima cosa fate cuocere 400 grammi di riso giallo. In una larga padella antiaderente fate quindi soffriggere mezza cipolla tritata in quattro cucchiaiate circa di olio extravergine di oliva. Dopo cinque minuti aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Successivamente inserite circa un litro di brodo vegetale caldo poco alla volta, fino a portare il riso a cottura, come si fa con il risotto. Ci vorranno circa venti minuti di cottura. Non appena il risotto sembra essere ben asciutto lasciatelo raffreddare.

67

Fritti e mangiati

Mescolate dunque il riso freddo con il condimento a base di pesce e formate gli arancini compatti. Passateli prima nella farina, poi in tre uova sbattute ed infine nel pangrattato. In una larga padella con abbondante olio, meglio se extravergine, friggerete gli arancini con delicatezza per evitare di romperli, rigirandoli in modo che assumano un bel colore dorato su tutta la superficie. Scolateli e lasciateli brevemente su carta da cucina o carta assorbente per eliminare l?eccesso di olio. Serviteli, ancora caldi, come antipasto, accompagnati da un buon vino bianco secco.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scolateli e lasciateli brevemente su carta da cucina o carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: arancini gamberetti e zucchine

Un piatto davvero molto buono, di origine siciliana, è sicuramente quello a base di arancini. Gli arancini hanno diverse tradizioni in Sicilia, da quella messinese a quella palermitana, ma la ricetta classica conosciuta in tutto il mondo è sicuramente...
Antipasti

Ricetta: arancini speck e provola affumicata

Tante sono le ricette che riguardano gli arancini, da quello classico al ragù a quello a burro con prosciutto e besciamella. Queste sono sicuramente le ricette classiche ma se ne possono fare di nuove e diverse. Una ricetta che si può perfettamente...
Antipasti

Arancini di riso al forno ripieni di verdure

Gli arancini di riso sono un'ottima ricetta da utilizzare sia come portata principale (un primo piatto a pranzo o a cena) sia come spuntino lunch da consumare anche fuori casa grazie, alla loro forma che consente agli ingredienti di essere trattenuti...
Antipasti

Arancini con zucchine e formaggio

L'arancino è una tipica ricetta della tradizione siciliana, che prevede che siano preparati principalmente con il ragù, con il pistacchio o semplicemente con lo zafferano. Da vario tempo, tuttavia, si sono sviluppate moltissime altre ricette per preparare...
Antipasti

Come fare gli arancini di orzo

Se siete siciliani, non potete non conoscere gli arancini (o le arancine, come le chiamano in alcune zone). In generale, comunque, se siete italiani, di certo ne avete sentito parlare e magari li avete anche assaggiati. Si tratta di un piatto tipico della...
Antipasti

Come preparare gli arancini al forno

Gli arancini sono un antipasto tipico della tradizione siciliana. Il classico arancino prevede un ripieno al ragù, ma la ricetta si presta a svariate combinazioni. Esistono infatti quelli al burro, al pistacchio di Bronte, agli spinaci, al prosciutto...
Antipasti

Come preparare gli arancini di riso venere e pesce

Gli arancini sono senza dubbio uno dei piatti preferiti da grandi e piccini e quando si ha abbastanza tempo a disposizione, è un piacere prepararli in casa propria per avere anche la certezza di utilizzare sempre prodotti selezionati. Ecco diversi metodi...
Antipasti

Come preparare gli arancini ai carciofi gluten free

Se per questioni di salute non potete mangiare glutine, ecco a voi la ricetta che fa al caso vostro: arancini ai carciofi gluten free. Oramai in commercio è abbastanza facile reperire miscele di farine gluten free: potete acquistarle presso un qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.