Ricetta: baccalà al latte con polenta

Tramite: O2O 02/03/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Durante il periodo invernale il baccalà diviene un piatto cucinato di frequente, soprattutto nel periodo delle feste natalizie. Solitamente si presenta a tavola bollito o fritto, come vuole la tradizione, ma per chi non ama queste cotture e vuole anche qualcosa di più nutriente e leggero allora si può abbinare questo tipo di pesce ad altri fantastici ingredienti. La ricetta che viene proposta in questa guida riguarda il baccalà cucinato a forno con il latte, accompagnato da un'abbondante base di polenta, formando un piatto praticamente completo e ricco di sostanza. Vediamo quindi come procedere per la preparazione di questo delizioso secondo.

27

Occorrente

  • 500 gr di baccalà
  • 1 bicchiere di latte
  • Pan grattato
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo
  • 600 gr di farina di mais
  • Olio extravergine di oliva
37

Come prima cosa è necessario pulire e tagliare a tocchetti il baccalà così da trovarlo già in piccole porzioni a tavola. In un piatto preparare l'olio ed in un altro il pan grattato mescolato insieme ad un po di sale, pepe nero ed una spolverata di prezzemolo. Quindi passare i vari pezzi prima nell'olio e poi ad impanare nel pangrattato e disporli in una pirofila. Aggiungere il latte nel fondo della teglia ed infornare il tutto a forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20-30 minuti.

47

Durante la cottura del pesce si può procedere alla preparazione della polenta, che farà da base di contorno al piatto. Quindi in un tegame versare abbondante acqua, ed una volta raggiunto il primo bollore aggiungere il sale e poco per volta la farina. Con un cucchiaio di legno mescolare man mano che si versa la farina, così da evitare che si addensi velocemente e si attacchi, quindi aggiungerla tutta e mescolare velocemente. Versare un po di olio per evitare la formazione di grumi ed un po' di pepe nero appena macinato. Appena inizia il bollore abbassare la fiamma e lasciare cuocere, continuando a mescolare in modo tale che non si attacchi sul fondo. Per la cottura della polenta è necessario mescolare per almeno 40 minuti, fino a quando non si addensa del tutto, quindi lasciare cuocere fino a quando non prende corpo e diventi omogenea.

Continua la lettura
57

Intanto controllare il baccalà e se è cotto si può lasciare a forno caldo così da mantenersi. Non appena ci si rende conto che la polenta inizia ad essere più densa, alzare la fiamma, mescolare velocemente in modo tale che si stacchi e, non appena rilascia i bordi, versarla su un piano di legno da portata. Disporla omogeneamente sul piano ed appoggiare sopra i tocchetti di baccalà ben caldi. Quindi servire il piatto caldo, magari accompagnato con dei crostini di pane croccante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rafforzare il sapore della polenta si può aggiungere anche un po' di noce moscata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: baccalà in umido con patate

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno ci permetterà di addentrarci nella preparazione di una ricetta che, sono sicura, vi interesserà particolarmente: il baccalà in umido con patate. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni...
Pesce

Ricetta: filetto di baccalà fritto

Il baccalà è un alimento che si ottiene dalla salatura e stagionatura del merluzzo.Questo pesce viene pescato maggiormente nelle acque dell'atlantico settentrionale e conservato ed essiccato all'aria aperta.È di largo consumo in cucina anche grazie...
Pesce

Ricetta: baccalà in umido con l'uvetta

Capita spesso di dover preparare un cenetta perché si hanno degli ospiti a cena. Che siano essi dei parenti in visita oppure semplicemente il proprio compagno o la propria compagna, è bene avere le idee chiare su cosa preparare in modo da stupire i...
Pesce

Ricetta: baccalà alla livornese

La cucina italiana è ricca di ricette che deliziano il palato. Una tra queste è quella del baccalà alla Livornese, tipica della cucina toscana. Sicuramente questo può essere definito piatto invernale, adatto nelle fredde giornate di pioggia perché...
Pesce

Ricetta: baccalà fritto al pomodoro e olive nere

Il baccalà per antonomasia è un pesce che si preferisce consumarlo fritto o lessato, e poi è possibile elaborarlo in svariati modi, anche del tutto insoliti, ma che alla fine regalano gusto e raffinatezza. In riferimento a ciò, ecco una ricetta in...
Pesce

Ricetta: Baccalà al sugo di pomodoro

Molto spesso la preparazione di una ricetta può nascondere delle insidie che possono in un certo senso rallentarci e non poco. Lo scopo di questa guida è quello di illustrare in maniera chiara e semplice come poter preparare una ricetta davvero molto...
Pesce

Ricetta: zuppa di baccalà e cavolfiore

Fra tutti i piatti che si possono consumare nelle fredde serate di inverno, o comunque quando si ha voglia di un piatto caldo e confortante, la zuppa è sicuramente un classico. Una zuppa molto saporita è dal gusto unico è quella di baccalà e cavolfiore,...
Pesce

Come preparare il baccalà agrodolce alla ligure

Se avete intenzione di fare un secondo all'insegna del gusto, vi suggerisco il baccalà agrodolce alla ligure. Si tratta di una ricetta tipica della tradizione ligure, dove viene adoperato il pescato migliore irrorato con del vino. Quest'ultimo in cucina...