Ricetta: baccalà in agrodolce alla romana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: baccalà in agrodolce alla romana
17

Introduzione

Il pesce come ben si sa non è un piatto che si riesce a preparare velocemente: richiede dei tempi di cottura semplici e poco articolati, accostando ai giusti sapori che ne risaltino le qualità, non che ne coprono i sapori. Non sempre risulta una preparazione facile, ma con la giusta ricetta si possono preparare dei piatti veloci e semplici. Il baccalà è un pesce bianco, dal sapore ed odore abbastanza consistente, e le modalità di preparazione possono essere delle più svariate. La cottura che preferibilmente si preferisce è sicuramente quella fritta: questo taglio si presta molto bene ed è possibile accostarlo ad altri ottimi sapori. Vediamo infatti come farlo in agrodolce alla romana.

27

Occorrente

  • 1 kg di baccalà
  • 100 gr di uvetta
  • 1 limone non trattato
  • Farina
  • Pepe
  • Sale
  • Prezzemolo
  • 30 gr di pinoli
  • Zucchero
  • Aceto
  • 1 mela
  • 3 cipolle
  • Olio extravergine d'oliva
37

Il baccalà

Privare il baccalà di pelle e lische, quindi passarlo sotto abbondante acqua corrente e lasciarlo sgocciolare. Tagliarlo in parti uguali e passarlo nella farina, quindi in una padella lasciare scaldare l'olio e mettere i tranci di pesce a scottare sino a quando non risulteranno quasi ben cotti. Disporli su carta assorbente man mano che vengono cotti così da ridurre la quantità di olio presente.

47

Le cipolle

Lavare e tagliare finemente le cipolle, quindi metterle a cuocere in padella con un po' di olio caldo. Aggiustare di sale e pepe e lasciarle imbiondire per qualche minuto. In un bicchiere intanto mettere metà di aceto e metà di zucchero, quindi mescolare sino a quando quest'ultimo non è ben disciolto: versare all'interno delle cipolle e lasciare cuocere sino a quando non inizia ad asciugare un po il liquido. Intanto prendere le mele e tagliarle a tocchetti, quindi, non appena il liquido non inizia ad evaporare, aggiungerle insieme all'uvetta ed ai pinoli.

Continua la lettura
57

La cottura

A questo punto si può concludere la preparazione del piatto: quando i vari ingredienti iniziano a caramellare aggiungere anche il baccalà fritto, quindi mescolare facendo adeguatamente insaporire i vari ingredienti. Prendere il prezzemolo, lavarlo e tritarlo; il limone invece bisogna lavare accuratamente la scorza e grattuggiarne quanto più possibile all'interno della padella. Quindi, non appena la cottura del pesce sembra quasi ultimata ed il liquido quasi asciutto, aggiungere una spolverata di prezzemolo, cosi da dare maggiore freschezza al piatto. Il baccalà è così pronto per essere servito: come si evince si tratta di una preparazione semplice e veloce, ideale da preparare per cene con amici non avendo molto tempo a disposizione, pronto in poco tempo ed ideale per una qualsiasi occasione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può aggiungere a questo piatto un po' di passata di pomodoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: Baccalà olive e capperi

Il baccalà è un pesce molto amato nel Napoletano, ma cucinato in diversi modo in moltissime regioni d'Italia. Esso infatti si presta perfettamente, grazie al suo sapore intenso ma gentile, facile accostamento di molti contorni. Il baccalà ha la caratteristica...
Pesce

Ricetta: baccalà ai capperi

Per un menù che possa compensare tutte le portate ci vuole sempre un secondo con i fiocchi! Il pesce è uno dei piatti che viene sempre apprezzato. Ovviamente, ci sono generi come il baccalà che viene spesso sottovalutato. Invece, questo è un tipo...
Pesce

Saltimbocca alla romana: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale dei saltimbocca alla romana è un vero e proprio classico della cucina italiana. Conosciuto in tutto il mondo, questo piatto è in grado di regalare un gusto senza pari. La tenerezza della carne di vitello viene esaltata dal sapore...
Pesce

Ricetta: terrina di baccalà al radicchio

Pesce e verdura si sa sono un binomio perfetto. Come perfetta è la ricetta che vi propongo oggi: terrina di baccalà al radicchio. Niente di più saporito e sfizioso. Ideale per le nostre cene sia come antipasto che come secondo piatto. Possiamo servirlo...
Pesce

Ricetta: baccalà in umido con patate

La guida che svilupperemo nei passi che seguiranno ci permetterà di addentrarci nella preparazione di una ricetta che, sono sicura, vi interesserà particolarmente: il baccalà in umido con patate. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni...
Pesce

Ricetta: baccalà al mascarpone

Il baccalà è un alimento che si presta molto bene ad essere preparato in svariati modi ed è pertanto protagonista in cucina di tante preparazioni. Quanti di voi, però, hanno mai assaggiato il baccalà abbinato al formaggio mascarpone? In questa guida...
Pesce

Ricetta: frittelle di baccalà

Oggi suggeriamo una ricetta semplice sia per gli ingredienti utilizzati che per la tipologia della preparazione. Si tratta delle frittelle di baccalà, che possono essere servite sia come uno stuzzicante antipasto che come un appetitoso secondo piatto....
Pesce

Ricetta: baccalà in salsa verde

Se si ha ospiti e si vuole stupire con un'ottima pietanza a base di pesce, semplice e veloce da preparare, si può pensare alla preparazione di tocchetti di baccalà. Il baccalà non ha particolari esigenze in termini di cottura ed è per questo motivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.