Ricetta: baci di dama al cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I baci di dama sono dolcetti tipici di origine piemontese: particolari nella forma e invitanti nel gusto, sono costituiti da 2 semisfere alla nocciola unite dalla crema al cioccolato. Perfetti da servire come sfizioso dessert al termine di una cena, o da accompagnare ad una tazza di tè caldo, si possono preparare variando in tanti modi diversi la composizione degli ingredienti. In questa guida, ad esempio, proponiamo dei deliziosi baci di dama al cocco. Una ricetta leggermente diversa dall'originale che ha per protagonista il cocco, frutto polposo ed esotico dal gusto goloso ed intenso, e al quale si aggiungerà del dolcissimo cioccolato bianco.

27

Occorrente

  • 200 grammi di farina bianca, 80 grammi di farina di cocco, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 180 grammi di burro, 70 grammi di zucchero, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale, 1 uovo, cioccolato bianco da fondere q. b.
37

Preparazione preliminare

Il primo passo per preparare i baci di dama al cocco consiste nel far ammorbidire il burro, lasciandolo circa 15-20 minuti a temperatura ambiente. Per velocizzare i tempi, potete toglierlo dal frigorifero e tagliarlo in piccoli pezzi. Mentre il burro assume una consistenza morbida (attenzione però a non farlo sciogliere del tutto), potete procedere con l'accensione del forno da far preriscaldare a 150°. Prendete poi 2 teglie e rivestitele con gli specifici fogli di carta da forno.

47

Preparazione del composto

Da questo momento potete passare alla realizzazione vera e propria della ricetta. Iniziate setacciando accuratamente sia la farina 00 che quella di cocco, unendole anche al cucchiaino di lievito e ad un pizzico di sale. In una ciotola piuttosto capiente, unite invece il burro ammorbidito, lo zucchero e la bustina di vanillina. Utilizzate un pratico sbattitore elettrico per lavorare il composto a velocità media. Mescolate fino a quando il composto assumerà l'aspetto di una crema bianca e spumosa. A questo punto unite l'uovo, amalgamandolo alla crema di burro, e poi aggiungete lentamente anche le farine setacciate, mescolando con delicatezza.

Continua la lettura
57

Decorazione e cottura

Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, potrete dedicarvi alla creazione delle classiche palline dei baci di dama. Prendete poca pasta e lavoratela tra le mani finché non assumerà la forma di una pallina. Schiacciatela leggermente su un lato, che sarà quello su cui spalmerete in seguito la crema al cioccolato. Mettete ogni pallina nel forno ben caldo e lasciate cuocere per 20 minuti, o comunque fino a quando noterete che i biscotti inizieranno ad assumere una bella doratura sulla loro superficie.

67

Farcitura e composizione dei baci di dama

Non appena saranno pronti, sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare. Disponendoli su una griglia potrete accelerare il tempo di raffreddamento. Mentre i baci di dama al cocco diventano diventano freddi, dedicativi alla preparazione della farcitura. Prendete il cioccolato bianco, riducetelo in pezzi e scioglietelo in un pentolino a bagnomaria. Quando i biscotti saranno ben raffreddati e il cioccolato bianco sciolto in una morbida crema, spalmate quest'ultima sulla zona appositamente schiacciata della pallina. Unite poi la seconda pallina, esercitando una leggera pressione, per formare i vostri deliziosi baci di dama al cocco.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riponete in frigo per almeno 10 minuti prima di servire

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: baci di dama alla nutella

Se siete amanti dei dolci non potete rinunciare alla ricetta di oggi. I baci di dama sono un dolce di origine piemontese. Il nome deriva dalla forma assunta da questo dolce. Infatti le due cupolette di pasta ricordano da vicino due labbra che baciano....
Dolci

Ricetta di baci di dama con mandorle e pistacchi

La stragrande maggioranza degli individui adorano i prodotti dolciari, ma il loro consumo non deve risultare eccessivo. I dolci vanno comunque mangiati ogni tanto, soprattutto quelli che vengono preparati in casa. Si possono infatti eliminare degli ingredienti...
Dolci

Baci di dama con farina di mais

Chi non conosce i baci di dama? Questi deliziosi dolcetti non richiedono una presentazione, in quanto sono assolutamente popolari in Italia, soprattutto in Piemonte. Oggigiorno, è possibile realizzarli con delle particolari varianti, rispetto alla ricetta...
Dolci

Come preparare i baci di dama alla marmellata

I baci di dama sono biscotti vagamente simili ad una bocca. La ricetta originale piemontese risale ad un secolo fa e prevede un ripieno di golosa crema al cioccolato. Tuttavia, ne esistono numerose varianti come quella alla marmellata, alla crema bianca...
Dolci

Come preparare i baci di dama vegan

I baci di dama, sono dei piccoli dolci avente un'origine piemontese. Essi prendono questo nome dal loro aspetto bombato, che richiama l'aspetto delle labbra chiuse. Oramai famosi anche nel resto d'Italia, essi prevedono nella ricetta originale l'utilizzo...
Dolci

Come preparare i baci di dama alle nocciole

I baci di dama sono dei dolci che prendono le proprie origini dal Piemonte, e hanno questo particolare appellativo proprio per la loro forma. Infatti sono costituiti da due piccoli biscotti rotondi attaccati al centro da una crema alle nocciole. Ricordano...
Dolci

Come preparare i Baci di dama

I baci di dama sono dei dolcetti originari del Piemonte, e più precisamente della città di Tortona dove nacquero un secolo fa.Essi sono formati da due friabili biscottini di forma circolare uniti tra loro dal cioccolato fondente. Li potrete preparare...
Dolci

Ricetta: come preparare l'amaretto di cocco

A volte per preparare degli ottimi dolcetti, non serve stare ore ai fornelli. Basta davvero poco per realizzare qualcosa che possa anche servirvi con urgenza. Magari da offrire, accompagnato al caffè, ad un ospite improvviso.I kokosmakronen, meglio conosciuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.