Ricetta: baci di dama alla nutella

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se siete amanti dei dolci non potete rinunciare alla ricetta di oggi. I baci di dama sono un dolce di origine piemontese. Il nome deriva dalla forma assunta da questo dolce. Infatti le due cupolette di pasta ricordano da vicino due labbra che baciano. Questa ricetta è antichissima. Fu inventata intorno all'800 e veniva preparata con le tipiche nocciole piemontesi. Una variante chiamata "bacio dorato" prevede l'utilizzo delle mandorle invece delle nocciole. Da questo momento il dolce ottenne riconoscimenti in tutto il mondo, per via dell'innovazione nell'ambito della pasticceria. Ad oggi è una ricetta estremamente diffusa, anche per via della semplice preparazione. Nella ricetta di oggi andremo a vedere come preparare i baci di dama alla Nutella.

28

Occorrente

  • 200 gr. di nocciole
  • 200 gr. di farina 00
  • 200 gr. di zucchero
  • 200 gr. di burro
  • Vanillina (o bacca di vaniglia)
  • Sale q.b.
  • Nutella
38

Preparare l'impasto

Iniziate tostando le nocciole e, una volta fredde, tritatele aiutandovi con un mixer. Aggiungete alla farina di nocciole così ottenuta lo zucchero, la farina 00, il burro a pezzetti leggermente ammorbidito, la vanillina e un pizzico di sale, per esaltare il gusto del dolce. Azionate nuovamente il mixer per qualche minuto a velocità media fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

48

Conservare l'impasto in frigo

Versate il composto ottenuto con il mixer sulla spianatoia e lavoratelo leggermente con le mani per renderlo ancora più omogeneo. Create una palla ed avvolgetela con della pellicola trasparente; riponetela in frigo e lasciate riposare per almeno un'ora.

Continua la lettura
58

Cuocere l'impasto

Non appena trascorso questo tempo tirate fuori dal frigo l'impasto e proseguite la lavorazione come se doveste preparare degli gnocchi. Tagliate un po' di pasta, aiutandovi con un coltello e, lavorandola con le mani, create una striscia allungata. Procedete allo stesso modo per fare altre strisce di pasta. Da esse ricavate dei pezzettini di impasto della lunghezza di circa 3 centimetri e lavorateli leggermente con le mani per creare delle palline. Ora adagiateli su una teglia rivestita di carta forno schiacciandoli un po' in modo che aderiscano bene al fondo. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

68

Completare la ricetta

Una volta terminata la cottura, tirate fuori dal forno i baci di dama e lasciateli raffreddare per qualche ora. Quando i biscottini si saranno raffreddati non vi resta che unirli a due a due mettendo al centro un po' di Nutella. Questi deliziosi dolcetti possono anche essere preparati con un po' di anticipo, anche il giorno prima di essere consumati. È vero che la ricetta tradizionale richiede l'utilizzo del cioccolato fondente fuso, ma farcendoli con la crema di nocciole, i baci di dama risulteranno ancora più saporiti e verranno gustati con piacere anche da chi non ama il gusto amaro del cioccolato fondente.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rispettare la ricetta tradizionale usare esclusivamente le nocciole e non le mandorle, come alcuni suggeriscono.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Baci di dama con farina di mais

Chi non conosce i baci di dama? Questi deliziosi dolcetti non richiedono una presentazione, in quanto sono assolutamente popolari in Italia, soprattutto in Piemonte. Oggigiorno, è possibile realizzarli con delle particolari varianti, rispetto alla ricetta...
Dolci

Come preparare i baci di dama alla marmellata

I baci di dama sono biscotti vagamente simili ad una bocca. La ricetta originale piemontese risale ad un secolo fa e prevede un ripieno di golosa crema al cioccolato. Tuttavia, ne esistono numerose varianti come quella alla marmellata, alla crema bianca...
Dolci

Come preparare i baci di dama vegan

I baci di dama, sono dei piccoli dolci avente un'origine piemontese. Essi prendono questo nome dal loro aspetto bombato, che richiama l'aspetto delle labbra chiuse. Oramai famosi anche nel resto d'Italia, essi prevedono nella ricetta originale l'utilizzo...
Dolci

Come preparare i baci di dama alle nocciole

I baci di dama sono dei dolci che prendono le proprie origini dal Piemonte, e hanno questo particolare appellativo proprio per la loro forma. Infatti sono costituiti da due piccoli biscotti rotondi attaccati al centro da una crema alle nocciole. Ricordano...
Dolci

Come preparare i Baci di dama

I baci di dama sono dei dolcetti originari del Piemonte, e più precisamente della città di Tortona dove nacquero un secolo fa.Essi sono formati da due friabili biscottini di forma circolare uniti tra loro dal cioccolato fondente. Li potrete preparare...
Dolci

Ricetta: biscotti Nutella e cocco

Una ricetta classica da preparare quando si pensa di fare una festicciola con molti bambini sono i pavesini preparati con Nutella e cocco... Non mancano praticamente mai! In vista di una festa a cui sarebbero stati presenti molti bambini ho pensato di...
Dolci

Ricetta: sbriciolata alla nutella

La sbriciolata alla nutella è una ricetta alternativa rispetto alla classica crostata, anche se le differenze sono veramente poche. Quello che cambia sono le dosi degli ingredienti delle due ricette per fare la pasta frolla che, nel caso della crostata,...
Dolci

Ricetta: sfogliatine Nutella e cocco

Le sfogliatine con Nutella e cocco sono dei dolcetti semplici da realizzare, dal sapore particolarmente accattivante. La preparazione, così come la cottura, è decisamente veloce. In soli 5 minuti infatti, potrete soddisfare la vostra voglia di dolce....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.