Ricetta: baci di dama salati

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: baci di dama salati
16

Introduzione

I baci di dama sono dei dolcetti tipici del Piemonte che la maggior parte delle persone apprezza; essi hanno un aspetto simpatico, infatti sono a forma di labbra. Forse non tutti sanno che si possono preparare anche salati. La ricetta che spiega questo tutorial è: baci di dama salati. Si possono mangiare come simpatico aperitivo e si possono realizzare con il ripieno, creando così baci di dama di differenti colori.

26

Occorrente

  • ingredienti : 100gr di farina, 100gr di mandorle, 80gr di pecorino grattuggiato, 80gr di burro, vino, sale
36

Preparare i biscotti

All'inizio realizziamo 2 biscotti per fare "le labbra"; sminuzziamo le mandorle per fare la farina. In una ciotola versiamo gli ingredienti: la farina di mandorle, la farina di frumento, 80 g di burro fatto a quadratini in precedenza e 2 cucchiai di vino bianco. Impastiamo fino a quando tutto diventa omogeneo; in alternativa possiamo utilizzare un robot da cucina. A questo punto prendiamo un po' dell'impasto e facciamo delle palline; devono essere tutte di uguale dimensioni. Rivestiamo 2 teglie con la carta da forno e mettiamo le diverse palline, cercando di appiattire una delle due estremità; l'altra deve essere liscia per poterla farcire. Cuociamo in forno caldo a 180° C gradi per circa 15 minuti. Dopo questo tempo, estraiamo la teglia e lasciamo che i biscotti raggiungono la temperatura ambiente.

46

Preparare i ripieni

A questo punto bisogna preparare i vari ripieni. Prendiamo 4 coppette: nella prima mettiamo philadelphia e salmone affumicato tagliato a striscioline. Frulliamo il tutto ed otteniamo una crema rosa. Nella seconda coppetta mettiamo philadelphia e pistacchi, frulliamo ed abbiamo una cremina verde. Nella terza coppetta poniamo philadelphia e olive nere denocciolate ed in questo caso abbiamo una crema nera. Infine, nell'ultima coppetta poniamo il philadelphia e il parmigiano a scaglie, frullando il contenuto. In questo modo abbiamo realizzato 4 ripieni differenti per gusto, ma anche per colore.

Continua la lettura
56

Riempire i biscotti salati

Per riempire i biscotti salati possiamo utilizzare la sac à poche oppure in alternativa un cucchiaio e un coltello. Se utilizziamo la sac à poche il risultato è più definito. Prendiamo un biscotto e con la sac à poche riempiamo un biscotto che richiudiamo con un altro. Ripetiamo l'operazione fino a quando non finiscono i biscotti. Poi, li conserviamo in frigo per circa 30 minuti prima di mangiarli. Adesso i baci di dama sono pronti; logicamente possiamo sbizzarrirci nel creare le cremine che preferiamo. Gli ingredienti elencati sono solo degli esempi, ma possiamo realizzare salse ai gamberetti, ai funghi, ecc.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: biscotti salati alle olive

I biscotti non sono solamente dolci. Come nel caso di altre preparazioni della pasticceria infatti, esistono anche biscotti salati. La ricetta che segue è quella dei biscotti salati alle olive. Si tratta di una ricetta semplice, ma molto gustosa. I biscotti...
Antipasti

Ricetta: muffin salati alle zucchine senza lievito

In questa guida andrete a vedere una ricetta davvero originale mai vista prima. Questa servirà per fare bella figura con ospiti invitati a merenda. Oppure anche come dolce per pranzi o cene. Quindi preparate questa ricetta per deliziare i vostri ospiti....
Antipasti

Ricetta: muffin salati al prosciutto cotto e provola

In questa guida andrete a vedere una bella ricetta. Come preparare dei muffin salati al prosciutto cotto e provola. È una ricetta semplice da realizzare. Ci vorranno pochi ingredienti e tanta passione. È un'ottima merenda. Potrete anche dare i muffin...
Antipasti

Ricetta: muffin salati alla pancetta

I Muffinsono dei manicaretti speciali che si possono preparare sia dolci che salati. La seconda versione viene spesso servita come antipasto. Particolarmente buoni sono i muffin salati alla pancetta. Questi una volta portati in tavola sorprenderanno i...
Antipasti

Ricetta: bignè salati al formaggio e salmone

I bignè salati sono un’ottima idea da servire come antipasto, per arricchire buffet o per accompagnare un aperitivo. I bignè salati possono essere farciti in tantissimi modi differenti, affettati, formaggi, mousse di verdure, pesce e tanto altro....
Antipasti

Ricetta: muffins salati con farina di riso

Sono soffici, gustosi e profumati: i protagonisti di questo tutorial sono i muffins. Nel dettaglio, all'interno di questa guida vi mostreremo come preparare dei muffins salati con la farina di riso. Si tratta di quattro varianti leggere, ideali da servire...
Antipasti

Ricetta: muffin salati con verdure e formaggio

I muffin sono dei tipici dolci inglesi e americani. Nati come dolci oggi vengono fatti anche salati e arricchiscono le tavole di buffet o aperitivi. In questa guida vedremo una ricetta di muffin salati davvero unica. Vi illustreremo, passo dopo passo,...
Antipasti

Ricetta: muffin di zucca salati

I muffin non sono solo una squisitezza tipica della pasticceria, ma possono diventare anche una delizia della cucina salata. Quelli alla zucca esaltano la delicatezza dolce tipica di questo frutto, con un buon equilibrio di sapori in una preparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.