Ricetta: banane fritte

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: banane fritte
15

Introduzione

La banane fritte sono un dolce ideale da offrire agli ospiti, sia dopo un pranzo che un'abbondante cena; infatti, si realizzano facilmente, c'è bisogno di poco tempo a disposizione e soprattutto ci vogliono pochi ingredienti. A tale proposito ecco alcuni consigli utili su come fare la ricetta delle banane fritte.

25

Occorrente

  • 7/8 Banane
  • 2/3 Limoni
  • 1 Cucchiaio di burro
  • 1/2 Cucchiaio di liquore
  • 1dl di Birra
  • Sale
  • Olio di Semi
  • Pepe
  • 1 Albume Uovo
35

Sbucciare le banane

Per fare questo dolce non bisogna essere abili in cucina, ma avere semplicemente una certa manualità e un po' di tempo a disposizione. Le banane fritte sono un dessert piuttosto calorico, quindi è sconsigliato per chi segue una dieta, ed è bene non consumarne in quantità eccessive. Innanzitutto è necessario sbucciare le banane e tagliarle a metà per tutta la lunghezza. Fatto ciò, bisogna inserirle in un recipiente e mettere poi dentro del succo di limone, del sale e del pepe; quindi bisogna mescolare il tutto per qualche minuto con un cucchiaio di legno e molto delicatamente, per evitare di rompere le banane e quindi rovinare il prodotto finale.

45

Preparare la pastella

La seconda fase, consiste invece nella preparazione della pastella che poi deve avvolgere le banane. Per prima cosa bisogna procurarsi un pentolino in cui sciogliere del burro, la farina, la birra, il sale e l'acqua, dopodichè una volta elaborata la pastella, è necessario tenerla a riposo per almeno un’ora. Fatto ciò, bisogna prendere l'albume di un uovo e montarlo a neve con l'aiuto di un frullino elettrico o manuale, e poi aggiungere del liquore dolce continuando a girare. Per finire bisogna prendere il piatto con le banane tagliate a metà, scolare il succo di limone ed immergerle una alla volta nella pastella. Fatto ciò, in una padella antiaderente si deve versare dell'olio di semi, dopodichè si versano le banane non più di due o tre alla volte per evitare che si attacchino tra loro.

Continua la lettura
55

Assorbire l'olio in eccesso

Una volta fritte, bisogna appoggiarle su della carta per assorbire l'olio in eccesso. Per completare la preparazione delle banane, si deve procedere alla presentazione del piatto per abbellirlo. Adesso tagliamo dei frutti esotici a fette, e poi li frulliamo a velocità ridotta. Una volta finito il lavoro, prendiamo un vassoio e adagiamo le banane fritte con sopra un cucchiaino di frullato oppure in alternativa della crema. Finalmente terminata la ricetta delle banane fritte, possiamo servirle ai nostri ospiti sicuramente soddisfatti di questo dolce dal sapore gustoso insieme alla dolcezza della pastella, ed accompagnando il tutto con un buon bicchiere di liquore alla frutta o gli agrumi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: mousse di banane e fragole

La mousse di fragole e banane è un dessert al cucchiaio di facile e veloce preparazione. È ideale per un fine pasto o una fresca merenda per i bambini. Rappresenta un modo fantasioso e simpatico anche per gustare la frutta. Assai gradevole nella stagione...
Dolci

Ricetta: banane caramellate con gelato

La banane caramellate con gelato sono un ottimo dessert, ideale per un gustoso fine pasto, o per una merenda sostanziosa. Il caramello si unisce gradevolmente alla consistenza polposa delle banane. Impartisce al dolce una croccantezza unica ed invitante....
Dolci

Ricetta: torta di riso e banane

Siete dei golosi sempre a caccia di nuove ricette di dolci? Se avete risposto si, allora siete davvero nel posto giusto. Oggi infatti vogliamo insegnarvi la ricetta: torta di riso e banane. Già il nome mette l'appetito e sembra di sentire il suo delizioso...
Dolci

Ricetta: banane al vapore con salsa di cocco

Preparare le banane al vapore con salsa di cocco per alcuni può essere una ricetta facile, per altri no ed è adatto per tutte le occasioni. La difficoltà di questa ricetta è la cottura al vapore: è una fase molto delicata! Se si lasciano le banane...
Dolci

Come preparare la frittura di banane

Fresche, saporite e buone a tutte le ore, le banane si prestano alla preparazione di molte ricette. Ottime per la realizzazione di torte e di vari dolci, sono famose anche come banane fritte. Le banane sono facilmente reperibili tutto l'anno e pertanto...
Dolci

Ricetta: crostata di banane e crema

I piatti più gustosi da preparare sono sicuramente i dolci. Un buon dolce deve essere salutare, possibilmente ricco di frutta ma che attiri sempre per il suo sapore. Tra i dolci, le crostate hanno sicuramente un ruolo di grande rilievo e vengono preparate...
Dolci

Ricetta: muffin integrali alle banane

Sempre più spesso, preferiamo i cibi integrali perché meno pesanti e più facili da digerire. Inoltre le allergie molte volte impediscono di mangiare la farina di grano. Riuscire a fare dei dolci appetitosi e leggeri non è una cosa semplice. In questa...
Dolci

Ricetta: sfoglia di banane caramellate

Se anche voi siete tra coloro stanchi della solita crostata e della solita ciambella ma non volete rinunciare ad un dolce a base di frutta, allora questa ricetta fa al caso vostro. È sempre bene cambiare ogni tanto, sopratutto se si vuole sorprendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.