Ricetta: barrette di cioccolato e frutti rossi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le barrette di cioccolato e frutti rossi sono degli snack facili e veloci da preparare, che nascondono però un gusto sorprendentemente straordinario: inoltre, cosa che fa sempre piacere, sono anche molto belle a vedersi, e si prestano quindi ottimamente ad essere utilizzate come un vero e proprio dolce da impiattare, o come pensiero fatto in casa da inserire in un cesto regalo. Nonostante l'ottimo gusto, le barrette di cioccolato e frutti rossi non hanno un contenuto calorico particolarmente alto, ma tenete conto che stiamo parlando sempre di un prodotto a base di cioccolato e burro, e che quindi un consumo smoderato è sconsigliabile. Scopriamo insieme la ricetta.

25

Occorrente

  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 100 grammi di cioccolato al latte
  • 150 grami di burro
  • 100 grammi di frutta secca a scelta
  • 50 grammi di frutta secca
  • Qualche cucchiaio di miele
35

Per preparare le nostre barrette, iniziamo preparando quello che sarà il "ripieno" il loro ripieno, che oltre ai frutti di bosco comprende anche biscotti e frutta secca, ingredienti capaci di rendere le barrette sfiziosamente croccanti. Aiutandoci con un mattarello, sbricioliamo non troppo finemente 150 grammi di boschi tipo frollini, unendo poi un altro centinaio di grammi di frutta secca a nostra scelta, come nocciole, noci e mandorle, e continuiamo a macinare.

45

Intanto, facciamo scogliere a bagnomaria il cioccolato: ne utilizzeremo due diversi tipi in rapporto 2:1, ovvero 200 grammi di cioccolato fondente e 100 grammi di cioccolato al latte. Utilizziamo anche quella al latte perché nella ricetta è assente lo zucchero, e quindi l'uso esclusivo di cioccolata fondente renderebbe le nostre barrette eccessivamente amare. Aggiungiamo al cioccolato 100 grammi di burro, che darà la giusta cremosità, e qualche cucchiaio di miele, ottimo dolcificante naturale che contribuirà a rendere gustose le barrette.

Continua la lettura
55

Quando il cioccolato si sarà sciolto del tutto, travasiamolo in una ciotola sufficientemente grande ed uniamo il composto a base di biscotti e frutta secca: mescoliamo con forza il cioccolato sciolto ed il ripieno, fino a che non avremo ottenuto un composto omogeneo e privo di parti troppo o troppo poco "condite". Raggiunto un risultato soddisfacente, versiamo il composto ottenuto in una teglia rettangolare o meglio ancora quadrata, dalle dimensioni pari a 20 centimetri per 20 centimetri. Stendiamo il composto livellandolo con il dorso di un cucchiaio e decoriamone la superficie con della frutta secca liofilizzata, acquistabile nel reparto dolci di molti supermercati: effettuiamo una piccola pressione affinché la frutta aderisca al composto, evitando così che si stacchi una volta asciugato. Trasportiamo la teglia in frigo, dove rimarrà per 6 ore: passato il tempo necessario, tagliamo il blocco di cioccolato ottenuto in tante barrette delle dimensioni desiderate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: barrette di cocco e cioccolato

Le barrette di cocco e cioccolato possono essere realizzate in più versioni. In questa ricetta ve ne presenteremo una che ricorda le famose barrette vendute in ogni supermercato. Sono ideali per i bambini, ma anche per il peccato di gola degli adulti....
Dolci

Ricetta: crumble ai frutti rossi

Il crumble è la soluzione perfetta per fare dessert con la frutta fresca. Ad ogni stagione, servito caldo o freddo, con una cucchiaiata di gelato alla vaniglia, rappresenta una deliziosa alternativa alla crostata di frutta. Tarda primavera o inizi estate...
Dolci

Ricetta: treccia al cioccolato e frutti di bosco

Per preparare un ottimo dolce adatto a grandi e piccini da servire a tavola dopo un pranzo speciale, durante una vivace festa di compleanno oppure in occasione di una merenda tra amici e familiari, può essere una brillante idea quella di seguire una...
Dolci

Ricetta: waffle al gelato e frutti rossi

Se state pensando di preparare un dolce gustoso ma fuori dal comune potete optare per un dolce straniero. Uno di questi è il waffle, in realtà benché le sue origini siano belghe questo dolce ha ormai conquistato tutto il mondo per cui è facile trovarlo...
Dolci

Come preparare la mousse di ricotta ai frutti rossi

La mousse di ricotta è una preparazione tipica dell'Abruzzo. Noi vi presentiamo la variante ai frutti rossi. È un dolce davvero squisito. È un'ottima alternativa alla classica ricetta al cioccolato. È leggera ed invitante. È perfetta anche per chi...
Dolci

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Le barrette al riso soffiato e cioccolato sono una valida alternativa alla solita merenda. Il loro gusto conquista i bambini, ma sorprende anche gli adulti. È una merenda perfetta all'insegna della leggerezza. Il volume del riso soffiato e la sua soffice...
Dolci

Ricetta: tiramisù al cioccolato e frutti di bosco

Diciamo la verità: quando si arriva al capitolo dei dolci, più che per qualsiasi altro aspetto dell'arte culinaria si ritrova il senso della casa, del desco familiare. Sono i dolci che fanno più tradizione in casa: non in generale, ma proprio per qualcosa...
Dolci

Come preparare i brownies con gelato ai frutti rossi

I brownies sono dei dolcetti tipici americani a base di cioccolato fondente. Sono ottimi da gustare sia con la crema inglese vanigliata che con il gelato e in modo particolare quello ai frutti rossi preparato con fragole, ribes, ciliegie e lamponi. I...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.