Ricetta: bavarese al kiwi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siete alla ricerca di una ricetta per un dolce economico e soprattutto, molto semplice da creare, siete capitati nella guida più adatta a voi. Si perché in questa guida vi spiegheremo cos'è e com'è fatto il bavarese al kiwi. Questo dolce, è uno tra i più gustosi che si possano fare, ma riesce allo stesso tempo ad essere molto leggero, poiché è praticamente fatto a base di frutta. Questo va servito freddo, ed è uno tra i dolci più amati, sia tra i più grandi che tra i più piccoli di ogni età. Ma adesso passiamo attraverso una brevissima, ma allo stesso tempo semplicissima guida, su come preparare la ricetta del bavarese al kiwi! Non ci resta che auguravi un in bocca a lupo con i vostri degustatori!

25

Occorrente

  • 400 grammi di kiwi
  • 100 grammi di zucchero
  • 300 grammi di panna da montare
  • 1 stecca di vaniglia o 1 fiala di vanilina
  • 3/4 fogli di colla di pesce
  • 4 uova
  • altra frutta a piacere (fragole, lamponi, frutta di stagione)
35

Separare i tuorli dagli albumi

Prima di tutto prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi, mettendo da parte questi ultimi, perché ci serviranno nelle fasi successive della preparazione. Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto dalla consistenza morbida e spumosa. Mettete del latte in un pentolino con il suddetto composto e mescolate delicatamente, spegnendo poco prima di raggiungere l'ebollizione e avendo cura di immergervi all'interno una stecca di vaniglia (o in alternativa una fiala di vanillina), che gli darà un delicato e caratteristico aroma. Unite il tutto con la colla di pesce che avete ammollato in poca acqua fredda e mescolate delicatamente. Lasciate raffreddare il tutto fino a fargli raggiungere la temperatura ambiente.

45

Tagliare il kiwi

Dunque il secondo passo da seguire, è quello di pulire, e decorare tagliando il kiwi stesso. Quindi per riscuotere un forte successo, il nostro dolce non dev'essere solo gustoso da mangiare, ma anche bello a vedersi. Quindi sbucciamo il nostro kiwi con molta cura e precisione, tentando di tagliare delle sottilissime fette di un solo centimetro. Quindi prendiamo la nostra pirofila e rivestiamo il fondo, con le fettine di kiwi appena tagliate. Cerchiamo di disporre queste fette, a forma di cerchi concentrici in modo da ottenere un bell'effetto visivo.

Continua la lettura
55

Montare la panna a neve

Montate la panna a neve e unite al composto di latte, vaniglia e tuorli sbattuti, che ormai si sarà raffreddato e avrà raggiunto la temperatura ambiente e una consistenza cremosa. Successivamente prendete gli albumi che avevamo messo da parte al momento della separazione dai tuorli e uniteli al tutto. Infine versate il composto nella pirofila rivestita di kiwi e mettete in frigorifero per 8/10 ore, affinché il tutto raggiunga una buona consistenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Bavarese di cachi: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della Bavarese di cachi consente di realizzare un dolce davvero squisito. Perfetta per Natale, la Bavarese accontenta qualsiasi tipologia di gusto. La preparazione è abbastanza complicata e laboriosa. Seguite dunque tutti i passaggi...
Dolci

Come preparare la bavarese alla frutta tropicale

La ricetta tradizionale della bavarese prevede che la sua crema, dolce e saporita, venga preparata al gusto di vaniglia. Questa guida, invece, propone una versione tropicale della bavarese, con gustosa frutta fresca. Ecco come due modi semplicissimi per...
Dolci

Ricetta: come preparare una bavarese di albicocche

La bavarese è un tipico dolce di origine francese che deve le sue vere origini ad una bevanda tedesca, creata alla fine del 1600. La bavarese di albicocche si presenta come un dessert gustoso e fresco, adatto per le merende sia di adulti che di bambini....
Dolci

Ricetta: bavarese al limone con salsa al cioccolato e cannella

In questa guida vogliamo proporre la ricetta della bavarese al limone, con salsa al cioccolato e cannella. La bavarese è un dolce tipicamente francese, che oramai è molto diffuso e famoso anche nel nostro bel paese. È spesso servito a fine cena o pranzo,...
Dolci

Ricetta: bavarese vegana alla nocciola e amarene

La bavarese è una delle torte più gustose e deliziose che è possibile realizzare. Esistono diverse tipologie di bavarese, come per esempio la bavarese vegana alla nocciola e amarene. Cosa state aspettando? Non ci resta che scoprire insieme quanto sia...
Dolci

Ricetta: bavarese agli amaretti e cioccolato

La bavarese è un famoso dolce al cucchiaio, che riunisce in sé le tradizioni culinarie di ben tre paesi differenti. Infatti, questo dessert, era già noto come bevanda in Baviera nel Settecento. Esso era costituito da tè, latte e liquore. Si deve...
Dolci

Bavarese al cioccolato bianco: la ricetta

La bavarese al cioccolato bianco è un dessert classico della pasticceria. Si tratta di un dolce al cucchiaio dalla consistenza liscia e cremosa, ideale da gustare al termine di un pranzo. La preparazione è estremamente semplice e il successo è assicurato....
Dolci

Ricetta: bavarese allo zabaione

In questa guida impareremo la ricetta della buonissima Bavarese allo Zabaione. La bavarese è un dessert che prende origine dalla regione tedesca Baviera, ma che nasce da una bevanda tipica della Francia, fatta di liquore, tè e latte. L'aspetto ricorda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.