Ricetta: bavaresi di melenzane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In casa vengono preparati moltissimi piatti appetitosi. Tra questi troviamo la pasta, il pesce al cartoccio, le lasagne. Ma anche molti dolci prelibati, come la torta al cioccolato o il tiramisù. Tra le ricette salate, viene utilizzata molto spesso la melenzana. Infatti le melenzane si possono fare in vari modi. Come le melenzane fritte, le melenzane grigliate, le melenzane al forno. In questa guida facile e veloce, vedremo la ricetta: bavaresi di melenzane.

26

Occorrente

  • Ingredienti: 1 cipolla, un ciuffo di prezzemolo, 2 melanzane, 6 cucchiai di olio d’oliva, di cui due per gli stampini, 300 ml di panna liquida, 10 g di gelatina in fogli, 2 pomodori maturi, 2 rametti di menta.
  • Per la salsa: il succo di mezzo limone, 4 cucchiai di olio d’oliva, sale e una manciata di pepe nero.
36

Sbuccia e trita

Il primo passo per preparare la ricetta delle bavaresi di melenzane, è il seguente. Tritate una cipolla dopodiché ponetela in una padella con un filo di olio. Versate ½ bicchiere d’acqua nel tegame e lasciatela evaporare. Successivamente tagliate le melenzane in quattro fettine dalla sommità delle melanzane molto sottili. Sbucciate il resto, con il coltello, riducete la polpa a piccoli dadi, sul tagliere. A questo punto friggete le melenzane.

46

Fogli di gelatina

Il secondo passo per preparare la ricetta delle bavaresi di melenzane, è il seguente. Versate i dadi di melanzane sbucciati nel tegame, sul fondo di cipolla, salateli e fateli insaporire per tre minuti, a fiamma viva. Quindi mescolandoli continuamente, stando attenti a non farli bruciare o attaccare, con il cucchiaio di legno. Abbassate la fiamma, mettete il coperchio e cuocete, mescolando spesso. Tagliate in tre parti i fogli di gelatina e ammollateli in una ciotolina, in acqua fredda, teneteli in ammolo per una decina di minuti. Adesso, versate la panna nel tegamino e scaldatela fin quasi a bollore. Togliete dal fuoco e unitevi la gelatina.

Continua la lettura
56

La salsina

Frullate le melanzane tiepide nel robot da cucina insieme alla panna in cui avete sciolto la gelatina, aggiungete un pizzico di sale e una manciata di pepe. Incorporatevi un ciuffo di prezzemolo, già lavato e tritato. Quindi frullate fino a quando otterrete un composto cremoso. Spennellate con l’olio d’oliva quattro stampini, versatevi il frullato e tenete in frigorifero almeno due ore. Mentre le bavaresi riposano in frigo, sbucciate i pomodori. Riducete la polpa a dadini con il coltello. Ora sciogliete sale e pepe in una ciotolina, con il succo spremuto di mezzo limone. Aggiungete l’olio d’oliva e montate con una forchetta, per ottenere una salsina gonfia e chiara. Sformate le bavaresi su quattro piatti individuali. Guarnitele con le fettine di melanzane fritte, tenute da parte, prezzemolo e menta. Completate con i dadi di pomodoro e con la salsina all'olio. Servite subito e buon appetito. In questa guida abbiamo visto come preparare con facilità le bavaresi di melenzane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per ottenere una ricetta più gustosa potete utilizzare il burro al posto dell'olio d'oliva per soffriggere la cipolla e le melanzane

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cucinare le melanzane alla genovese

Le melenzane sono degli ortaggi molto gettonati nell'arte culinaria, esse infatti risultano essere protagoniste di numerose ricette. I motivi del loro ampio utilizzo sono molteplici. Il loro gusto caratteristico riesce a rendere unici piatti quali caponata,...
Antipasti

Come preparare la bavarese salata al formaggio di capra

Quando parliamo di bavaresi, la prima che ci viene in mente sono dei dolci freddi, ma raramente pensiamo al fatto che una bavarese può essere anche salata. In effetti esistono tante ricette di bavaresi salate a base di verdure (zucca, pomodoro, ecc.),...
Antipasti

Ricetta: melanzane alla pizzaiola

La cucina è caratterizzata da tantissime ricette e prelibatezze. Infatti essa può variare dal primo piatto fino al dolce e non sempre, tali piatti, richiedono conoscenze specifiche, ma ci sono anche quelli che possono essere realizzati con molta semplicità...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina

La ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina sono una scelta vincente per chi vuole portare la verdura in tavola. Questa ricetta, sfiziosa e semplice, sarà in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, come quelli dei bambini! Gli involtini...
Antipasti

Ricetta: sushi vegano con tempeh

Negli ultimi anni, sono sempre di più gli appassionati alla cucina giapponese. Ma come ben sappiamo questo tipo di cucina, prevede un utilizzo smodato di pesce crudo. Visto che le persone che seguono un'alimentazione vegetariana e vegana aumentano di...
Antipasti

Ricetta: funghi fritti

I funghi si prestano ad una infinità di elaborazioni gastronomiche. Raccolti nei boschi allo stato naturale o coltivati, rappresentano uno degli elementi di base in cucina. Dagli antipasti ai primi e secondi piatti o ai contorni, una pietanza con i funghi...
Antipasti

Ricetta: biscotti salati alle olive

I biscotti non sono solamente dolci. Come nel caso di altre preparazioni della pasticceria infatti, esistono anche biscotti salati. La ricetta che segue è quella dei biscotti salati alle olive. Si tratta di una ricetta semplice, ma molto gustosa. I biscotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.