Ricetta: bigoli ai moscardini

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I bigoli sono un tipo di pasta simile a degli spaghetti, solo un po’ più grossi e con una superficie porosa e ruvida. Sono tipici del Veneto, in particolare della zona di Vicenza e si realizzano con un impasto a base di farina e uova, che viene passato al torchio, una particolare macchina che gli conferisce la tipica forma allungata. Un piatto della tradizione popolare, spesso condito con sughi al pomodoro, oppure arricchiti di acciughe o con ragù di carne. Molto diffusi i bigoli all'anatra.
Una pasta all'uovo che si presta a realizzare primi piatti gustosi. Tra le tante idee per cucinare i bigoli c'è quella di utilizzare i moscardini. Questi ultimi consentono di preparare un sugo buono e leggero, che abbinato ai bigoli permette di dare vita a un primo piatto prelibato, con cui fare bella figura con la propria famiglia o in caso di ospiti. Ecco la ricetta dei bigoli ai moscardini e le indicazioni per eseguirla.

28

Occorrente

  • Ingredienti per 2 persone: 200 gr bigoli; 300 gr moscardini; 200 gr di passata di pomodoro; 1 spicchio di aglio; 1 bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di olio evo; prezzemolo; sale; pepe
38

Pulire i moscardini

Comprate i bigoli freschi da un pastifico, se non avete in casa il torchio utile per realizzarli personalmente. Pulite i moscardini, anche questi è consigliabile comprali freschi. Eliminate la pelle, gli occhi, il rostro ovvero la parte centrale dei tentacoli e le interiora. Sciacquateli sotto l’acqua corrente e tagliateli a pezzi.

48

Rosolare i moscardini e sfumare con il vino

In una padella mettete due cucchiai di olio e fatelo riscaldare, con lo spicchio d’aglio schiacciato, che potrete togliere una volta che si è leggermente imbiondito. In alternativa, se vi piace il sapore potete tritarlo e fare rosolare per minuto a fuoco lento. Quindi aggiungete i moscardini, far cuocere qualche minuto mescolandoli prima di sfumarli con il vino bianco.

Continua la lettura
58

Aggiungere passata di pomodoro

Evaporato il vino, inserire la passata di pomodoro. Salate il sugo, lasciate cuocere per circa 20 minuti mescolando ogni tanto, per evitare che attacchi al fondo. I moscardini tendono a cuocere velocemente, quindi evitate di protrarre troppo a lungo la cottura del sugo.

68

Cuocere la pasta e condirla con il sugo

In una pentola alta, mettete a bollire l'acqua. Una volta giunta a bollore, salate e inserite i bigoli. Questi ultimi, se freschi, tendono a cuocere in pochi minuti. Sono pronti appena salgono in superficie. Scolateli e versateli nella padella con il sugo. Quindi saltateli per qualche minuto, amalgamandoli bene. Metteteli nel piatto di portata, aggiungete del pepe e il prezzemolo tritato. Portateli a tavola e serviteli. Naturalmente il sugo può essere preparato anche il giorno prima. Basta conservarlo in frigo e scaldarlo mentre si cucina la pasta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa alla passata di pomodoro si possono usare i pelati tagliati a pezzi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: bigoli con salsiccia

I bigoli con la salsiccia sono un piatto caratteristico della cucina veneta. Non si tratta di un piatto di difficile realizzazione, e gli ingredienti per la preparazione sono facilmente reperibili. Questa pietanza ricorda i sapori di una volta, quelli...
Primi Piatti

Ricetta: bigoli al sugo d'anatra

Se ci si ritrova nell'occasione di dover preparare un pranzo ricco, magari in occasione di un evento, si può pensare di rivolgersi alla tradizione del nord Italia. Il piatto presentato in questa guida è un primo piuttosto completo, ideale da presentare...
Primi Piatti

Ricetta: Bigoli al cavolo nero

Volete cucinare un primo piatto semplice, gustoso e nutriente? Se la risposta è sì, allora potreste cimentarvi nella preparazione della pasta al cavolo nero. Il cavolo nero è un ortaggio caratterizzato dalle numerose proprietà nutrienti e da un sapore...
Primi Piatti

Ricetta: penne con moscardini

Chi l'ha detto che un piatto semplice debba essere per forza meno gustoso di uno più ricco e particolare? Prendiamo ad esempio le penne con moscardini. Questa ricetta è l'ideale per stupire i propri commensali durante una cena speciale. I moscardini...
Primi Piatti

Ricetta della pasta coi moscardini

Il moscardino si presta davvero molto bene alla preparazione di un delizioso sugo per la pasta. Si tratta di un primo piatto leggero, ma ricco e gustoso, la cui preparazione non è così difficile come può sembrare, proprio per questo motivo potrete...
Primi Piatti

Come preparare i bigoli in salsa di peperoni rossi

I bigoli sono una pasta tipica del Veneto ma conosciuta anche nella Lombardia Orientale. Non sono altro che una pasta lunga, dalla forma simile allo spaghetto ma con il diametro più grande. Per preparare i bigoli in salsa di peperoni rossi occorre solo...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi con zafferano e moscardini

I moscardini sono dei molluschi piuttosto simili ai polpetti. Vengono utilizzati per realizzare primi e secondi piatti succulenti e sono ideali da consumare durante la stagione estiva. Lungo i passi di questa guida vi spiegheremo come preparare gli gnocchi...
Primi Piatti

Come preparare i moscardini in bianco

I moscardini sono piccoli molluschi simili ai polpi: rispetto a questi meno pregiati ma sempre saporiti, viste le dimensioni ridotte non hanno bisogno di essere "sbattuti" per conservare la tenerezza della carne. Ottimi come antipasto ma spendibili anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.