Ricetta: biscottini della fortuna al cioccolato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I biscottini della fortuna al cioccolato sono un dolce delizioso che non appartiene alla tradizione della cucina italiana: sebbene tutti gli ingredienti siano molto comuni in pasticceria, sembra sia una ricetta della cucina cinese. Ne esistono numerose varianti e la sua particolarità è nell'interno: contiene un piccolo bigliettino con un frase (appositamente scelta). In alternativa al cioccolato, possiamo farcire il dolce con crema alla nocciola o crema al cocco.
Se organizziamo un pranzo o una cena e vogliamo stupire i nostri invitati con un semplice ma spettacolare dolce, possiamo appunto preparare i biscottini della fortuna al cioccolato. Quest'ultimi possono essere anche trasportati, quindi possiamo prepararli e portarli con noi per qualunque evenienza. Questo particolare dolce è apprezzato da adulti e bambini e la preparazione, che non richiede particolari doti culinarie, è semplice e veloce (30 minuti). Vediamo quindi la ricetta dei biscottini della fortuna al cioccolato.

25

Occorrente

  • 250 gr di farina
  • 50 gr cacao amaro o zuccherato
  • n. 3 uova
  • 250 gr di cioccolato al latte o fondente
  • carta da forno e penna per alimenti
  • 200 gr di zucchero a velo
35

Recuperiamo tutti gli ingredienti e posizioniamoli sul piano di lavoro. In modo da ottenere dei deliziosi biscottini, dobbiamo reperire delle uova appena deposte, quindi molto fresche, e del cioccolato di alta qualtà. Prendiamo il cioccolato (al latte o fondente) e lasciamolo sciogliere a bagnomaria. Nel frattempo, in una ciotola vi mettiamo: la farina, il cioccolato fuso e le uova. Mescoliamo il tutto, con una forchetta, facendo amalgamare bene il composto. Prendiamo un poco di quest'ultimo e creiamo delle palline.

45

All'interno delle palline, andremo poi ad inserire un piccolissimo bigliettino: ritagliamo molto delicatamente un rettangolo di carta da forno, scegliamo una frase portafortuna e scriviamola (con una penna per alimenti) sulla carta facendo in modo che quest'ultima non si strappi. Quindi, arrotoliamo molto delicatamente la carta da forno ed inseriamo questo minuscolo bigliettino nelle palline (precedentemente preparate). Rimodelliamo quest'ultime e immergiamole nella polvere di cacao amaro o zuccherato.

Continua la lettura
55

Intanto, accendiamo il forno a 180 gradi e dopo circa 10 minuti inseriamo la teglia. Facciamo cuocere a 180 gradi per 20 minuti. Trascorso il tempo, controlliamo che i biscottini siano ben cotti quindi togliamo la teglia dal forno. Lasciamo raffreddare per qualche minuto e dopo una piccola spolverata di zucchero a velo, possiamo servire. Nel caso in cui volessimo trasportare i biscottini, lasciamoli raffreddare completamente, non mettiamo lo zucchero a velo e mettiamoli in un contenitore da trasporto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Riicetta: biscottini cioccolato e cannella

I biscottini cioccolato e cannella sono una vera golosità. Questi piccoli dolcetti possono essere utilizzati come piacevole fine pasto, magari per accompagnare il caffè, o serviti assieme a bevande calde, come the, latte o cioccolata. Va tenuto presente...
Dolci

Ricetta: biscottini di cornflakes

Conoscete le rose del deserto? No, non intendiamo la pietra desertica (https://it.wikipedia.org/wiki/Rosa_del_deserto), ma un dolcetto che le assomiglia moltissimo! Ci sono diverse ricette e diverse idee di base per questi biscottini, ma quello che li...
Dolci

Ricetta: biscottini ripieni di amarene e pistacchi

I biscotti secchi non sono buoni da gustare solo a colazione: sono ottimi anche con il the delle cinque, da offrire come dessert a degli eventuali ospiti, o per far fare merenda ai bambini. Specie in questo ultimo caso, è sempre meglio tenere in casa...
Dolci

Come preparare i biscottini alla salvia

Piatto tipico della Basilicata, i biscottini alla salvia sono degli sfiziosi stuzzichini da mangiare sia da soli, sia accompagnati da formaggi freschi o da salse alle verdure. La ricetta è facile e veloce, ma sicuramente di grande effetto, I biscottini...
Dolci

Come preparare i biscottini di San Valentino con confettura di prugne

Con il San Valentino alle porte ci affligge il pensiero di cosa regalare al nostro partner. Evitare i soliti regali e creare qualcosa di gustoso può essere una soluzione. Infatti mettere dell'amore per realizzare una ricetta buona e dal bell'aspetto...
Dolci

Come preparare i biscottini agli smarties

I biscottini agli smarties sono dei biscotti molto deliziosi, semplici e veloci da preparare per i vostri bambini, ideali da servire per una festa di compleanno, per carnevale o per halloween. Potrete preparare questi biscottini agli smarties coinvolgendo...
Dolci

Torta al tè con salsa di cioccolato: la ricetta

Molto spesso capita di affermare ironicamente l'esistenza di un altro stomaco fatto apposta per accogliere un buon dessert. Quando poi il dolce viene realizzato alla perfezione, non c'è sazietà che tenga. Una torta o due biscottini riescono sempre a...
Dolci

Ricetta: biscotti cocco e cioccolato

I biscotti al cocco ed al cioccolato consistono in uno dei dolcetti più buoni e più facili da preparare. Tra l'altro, per cucinare questa gustosissima ricetta servono davvero pochissimi ingredienti. Sono ottimi da mangiare sia nel latte, che nella cioccolata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.