Ricetta: bistecca in padella con burro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I secondi a base di carne devono essere preparati con una certa arte culinaria per assicurare una cena elegante e raffinata. Anche per le portate più semplici, è importante abbinare i giusti ingredienti per creare un risultato saporito e assecondare i palati più ricercati. Tra le pietanze più succulenti, vi è la carne che, ormai, abbonda sulle tavole degli Europei perché è la più apprezzata, specie se è di vitello. Oggi, vi proponiamo una gustosa ricetta: bistecca in padella con burro. Però, siccome, noi siamo persone attente ai gusti variegati dei palati più esigenti, vi proponiamo questa ricetta nella duplice versione: bistecca di vitello e bistecca di maiale. A voi la scelta di quale preparare!

27

Occorrente

  • bistecca di vitello ( o di maiale)
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai abbondanti di burro
  • farina di grano duro (o anche 00)
  • padella antiaderente
37

La ricetta

La bistecca di vitello è sempre un must della cucina, se pensiamo alla mitica bistecca fiorentina! Per fare una bistecca di vitello al burro, il consiglio è di scegliere un taglio molto tenero (magari di un vitello giovane), bella spessa (circa due dita) e senza osso in modo che sia agevole mangiarla. In questo modo, non solo la carne sarà molto morbida, ma anche molto più facilmente digeribile. Iniziamo con la nostra ricetta super golosa: la bistecca, ottima nel taglio delle 250 grammi, va prima salata, e poi passata nella farina, magari un paio di volte, in modo che la farina sia ben attaccata.

47

La margarina

Poi, prendete un paio di cucchiai di burro e metteteli in una padella rigorosamente antiaderente. Il burro deve essere di latte, evitate la margarina o tipi di burro a basso costo: la qualità è importante per un sapore finale eccellente. Quando il burro si è sciolto (attenti a non farlo bruciare), adagiate la bistecca e lasciate cuocere a fuoco dolce fino alla doratura di ogni lato: circa 2 minuti per lato se volete una bistecca al sangue, oppure 5 minuti per lato. Infine, la bistecca di vitello al burro è pronta! Per un sapore più deciso, adagiatela su di un letto di crema di funghi porcini: sentirete che gustosa prelibatezza!

Continua la lettura
57

La versione bianca

La versione "bianca" della bistecca al burro riguarda la carne di maiale e prevede lo stesso procedimento illustrato in precedenza. La consistenza della bistecca di maiale è a vostra scelta e, se volete, potete anche scegliere un taglio con l'osso. La cosa importante è che non dovete togliere il grasso laterale: servirà a dare maggiore morbidezza alla carne. Salate la bistecca e infarinate (con farina di grano duro o anche 00) entrambi i lati.

67

L'aggiunta delle mandorle

Se avete timore che il gusto della carne di maiale sia forte, potete aggiungere nella farina qualche mandorla macinata così allenterà questo forte gusto conferendo un sapore più delicato, oppure potete tritare sulla bistecca degli aromi, come salvia e mentina. Poi, adagiate la bistecca di maiale su due cucchiai di burro sciolto in padella antiaderente e cuocete fino alla completa doratura. Et voilà: anche questo secondo è servito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete un sapore più "siciliano", aggiungete nella farina aglio e prezzemolo macinati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare la bistecca alla fiorentina

Se avete degli ospiti a cena e volete portare a tavola un secondo speciale, preparate la bistecca alla fiorentina. Questo è un tipo di carne che si abbina bene a qualsiasi primo. La preparazione sembra semplice, ma nasconde un segreto nella cottura....
Consigli di Cucina

Come cucinare la bistecca perfetta senza una griglia

La buona tavola piace a tutti, e quando nel piatto c'è una bella bistecca fumante l'acquolina in bocca diventa automatica. Cucinare una bistecca, però, è tutt'altro che facile, sopratutto quando non si può (o non si vuole) usare una griglia. Per i...
Carne

Come intenerire una bistecca di manzo

Molte persone considerano la bistecca di manzo uno degli alimenti più pregiati in assoluto. Mangiare una bistecca è sicuramente un pasto salutare e saporito, ma se essa non viene preparata correttamente può diventare dura come la suola delle scarpe....
Carne

Come accompagnare una bistecca fiorentina

Quando si parla di Italia, è inevitabile citare le sue tante meraviglie. Il bel paese è terra di arte, di storia, di cultura e - naturalmente - di buon cibo. Ogni regione d'Italia offre le sue specialità inimitabili. Solo recandoci in tali zone potremo...
Carne

Ricetta per bistecca marinata

La carne rossa è davvero molto gustosa. Spesso cucinata sulla griglia, questa carne, può essere trattata in diversi modi per ottenere un gusto ancora più pieno ed una carne morbida e saporita. In questa ricetta vi insegnerò tutti i trucchi e gli ingredienti...
Carne

Come preparare la bistecca vegetariana

Le persone che non mangiano più la carne o il pesce, sono ormai sicuramente in aumento rispetto a qualche anno fa. Molti sono gli elementi che possono sostituire perfettamente la carne, dando all'organismo le perfette vitamine e proteine di cui ha bisogno...
Carne

Come preparare la fiorentina tradizionale

La bistecca alla fiorentina è un piatto tipico della cucina toscana. È un tipo di carne ricavata da un taglio nobile e pregiato, solitamente viene preparato alla brace, ma per avere un ottimo risultato occorre conoscere delle piccole regole d'arte necessarie...
Carne

Come insaporire una bistecca

Tra le varie pietanze succulente della cucina della nostra nazione c'è la bistecca, che rientra tra i piatti preferiti dagli italiani ovviamente non appartenenti alle categorie dei vegetariani o dei vegani. Essa maggiormente è di bovino, ma la si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.