Ricetta: bocconcini di agnello in crosta di pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete ospiti a pranzo o a cena, se volete presentare una pietanza innovativa su un buffet, insomma volete fare bella figura anche per un'occasione speciale, un evento raro, potete cucinare i bocconcini di agnello in crosta di pistacchi. Si tratta di una ricetta gustosa, saporita e con un tocco in più, quello dei pistacchi! Questi bocconcini avvolti in una croccante panatura di pistacchi e altri ingredienti sembrerebbe un secondo complicato ma non lo è, anzi risulta semplice e rapido da preparare. Chiaramente prima di cucinarle le costolette di agnello vanno preparate e soprattutto marinate in modo che acquistino maggior sapore.

25

Occorrente

  • 1 kg di agnello
  • aglio
  • pecorino grattugiato
  • sale e pepe q.b
  • burro
  • pistacchi sgusciati
  • pangrattato
  • 1 albume
  • mollica di pane
  • prezzemolo
35

Pulizia dell'agnello

Prima di tutto è fondamentale pulire e preparare le costolette di agnello eliminando il grasso da ambo i lati e l'osso con l'ausilio di un coltello abbastanza tagliente. Formare dei bocconcini di media grandezza e metterli a marinare per circa 4 ore in una ciotola capiente con olio extravergine, sale, pepe, aceto o vino rosso. Se non avete molto tempo potete chiedere al vostro macellaio di fiducia di pulire le costolette. Intanto dedicatevi ai pistacchi (potete utilizzarne metà salati e metà non o come più preferite), tostateli adagiandoli su una teglia foderata di carta forno e infornate per circa 2 o 3 minuti a 180 gradi.

45

L'impanatura

Una volta cotti i pistacchi tritateli non troppo finemente in un mixer e riponeteli in una ciotola aggiungendo l'aglio schiacciato, il prezzemolo tritato molto sottilmente, il pecorino grattugiato, il pangrattato e il sale. Mescolare bene tutti questi ingredienti fino ad ottenere una panatura abbastanza omogena. In un piatto sbattete l'albume dell'uovo e intingetevi tutti i bocconcini passandoli poi nella parure precedentemente preparata facendo attenzione a pressare bene tutti e due i lati in modo da far aderire bene la panatura. Nella panatura è possibile aggiungere qualsiasi tipo di spezia: timo, pepe, rosmarino.

Continua la lettura
55

La cottura

Preparate una padella antiaderente con del burro (o olio d'oliva o burro chiarificato), una volta sciolto quest'ultimo disponete i bocconcini e girateli di tanto in tanto per qualche minuto. Servite questi bocconcini caldi magari accompagnati da una bella insalata o delle patate al forno o delle verdure grigliate. Se preferite potete anche cuocerle in forno preriscaldato, riponendo i bocconcini (ben distanziati l'uno dell'altro) su una teglia foderata di carta da forno a 180 gradi per circa 15 minuti. Nel caso in cui dovesse avanzarvi qualche bocconcino potete conservarlo in frigo per un giorno in un contenitore ermetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: costolette di agnello in crosta di cuscus

Per portare in tavola una cena sfiziosa e originale, perché non sfruttare la golosa versatilità del cuscus? In questa particolare ricetta, il cuscus si trasforma in prelibata panatura per le costolette d'agnello! Una preparazione semplice, ma di grande...
Carne

Ricetta: cotolette d'agnello in crosta di pinoli

Le cotolette di agnello in crosta di pinoli sono un secondo piatto gustoso e sfizioso. Perfette per il menù pasquale, ma anche per occasioni speciali o una semplice cena con amici. La deliziosa e golosa panatura di pinoli si sposa perfettamente con il...
Carne

Come fare le costolette di agnello in crosta di pistacchio

Eccoci qui, pronti a preparare una buonissima ricetta, da proporre a tutti i nostri ospiti perché gradiranno di certo.ub">Stiamo cercando d'imparare insieme come poter fare le costolette di agnello in crosta di pistacchio, nel migliore dei modi ed in...
Carne

Come fare l'agnello in crosta di patate

Preparare un pranzo speciale oppure una cena per amici e familiari può essere molto impegnativo, soprattutto quando bisogna preparare ricette elaborate, dal gusto spiccato e dagli ingredienti particolari. Una ricetta gustosa ed appariscente dalla preparazione...
Carne

Come fare il manzo in crosta di pistacchi

Se dovete organizzare una cena ma non volete presentare ai vostri ospiti le solite portate, questa guida fa al caso vostro. Vi sarà proposta infatti la ricetta del manzo in crosta di pistacchi. Si tratta di un secondo gustoso e nutriente, in cui la morbidezza...
Carne

Ricetta: medaglioni di vitello in crosta di pistacchi

La carne di vitello è molto importante nell'alimentazione di ogni essere umano. Ci sono due tipi di carne di vitello: quella prodotta da esemplari nutriti con il latte e quelli alimentati con il grano. I vitelli da latte vengono allevati con una dieta...
Carne

Ricetta: bocconcini in fricassea

La fricassea è un particolare modo di cottura adatto per molti tipi di carne tra cui anche pollo, coniglio ed agnello. Si tratta di una ricetta molto gustosa, ideale per dei bocconcini, e tra i vari ingredienti troviamo uova e limone che conferiscono...
Carne

Ricetta: agnello alle mandorle e barbabietola

Se volete preparare una cena diversa dal solito, allora inserite nel vostro menù un secondo insolito. Utilizzando un tipo di carne come l'agnello e condendola con delle salse vegetali. La ricetta che vi suggerisco è l'agnello alle mandorle e barbabietola....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.