Ricetta: bocconcini di coniglio in padella

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ricetta: bocconcini di coniglio in padella

Quella che vi proponiamo oggi è la ricetta dei bocconcini di coniglio in padella, una ricetta abbastanza semplice ma con un risultato davvero gustoso. La carne di coniglio come quella di tacchino e di pollo, è una carne bianca, ed è quindi molto digeribile, oltre che con un basso contenuto di grassi. Quella riportata di seguito è una ricetta per cucinare dei bocconcini di coniglio in padella, un metodo che può sembrare semplice e banale ma che, abbinato ad un contorno di patate arrosto o verdure saltate in padella, può trasformarsi in un un secondo piatto molto saporito.

26

Occorrente

  • Per la frollatura: acqua ed aceto di vino bianco
  • 600 g di bocconcini di coniglio
  • 1 scalogno
  • Farina 00
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 ramoscello di rosmarino
  • Prezzemolo fresco
  • Sale e pepe
36

marinare i bocconcini e poi infarinarli

La prima cosa da fare è immergere i bocconcini in una terrina o in una ciotola insieme ad acqua fredda e mezzo bicchiere di aceto. Lasciamoli in ammollo per circa trenta minuti, un procedimento davvero molto importante che serve a rendere il sapore della carne più delicato e meno selvatico.
Ora laviamoli sotto acqua corrente e scoliamoli.
Nel frattempo versiamo la farina su un piatto e aggiungiamo sale, pepe e alcune foglioline di timo. Per un gusto più intenso e pungente possiamo aggiungere anche un pizzico di peperoncino. Se invece vogliamo dare un tocco più esotico, possiamo orientarci su spezie come la cannella o lo zenzero.

46

Soffriggere lo scalogno e rosolare la carne

Ora prendiamo lo scalogno, lo tagliamo a fettine e lo facciamo soffriggere in una padella antiaderente con dell'olio extravergine, mescolando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Infariniamo la carne e la facciamo rosolare per un paio di minuti insieme allo scalogno.
Aggiungiamo del vino bianco, aggiustiamo di sale e insaporiamo con un ramoscello di rosmarino. Chiudiamo con il coperchio e lasciamo cuocere il tutto a fuoco basso per circa quindici minuti.
È molto importante fare attenzione ai tempi di cottura perché il coniglio, se troppo cotto, potrebbe indurirsi troppo.

Continua la lettura
56

Disporre la carne su un piatto da portata e servirla calda

Disponiamo  la nostra carne cotta a puntino su un piatto di portata e serviamola, ancora calda, accompagnata da verdure cotte alla griglia o in padella, o da patate arrosto o lesse. Se vogliamo abbinare un vino, è consigliabile un vino rosso come il Chianti o qualsiasi altro tipo di Sangiovese o, in alternativa, un vino bianco piuttosto corposo, come un Vermentino. È inoltre opportuno consumare il coniglio appena cotto in quanto questo tipo di carne tende a diventare troppo stoppacciosa una volta raffreddata. Come anticipato, questa è una ricetta molto semplice ma molto nutriente, adatta per una cena a due o anche per un pasto frugale in famiglia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I bocconcini possono essere conservati in frigorifero per un paio di giorni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Bocconcini di coniglio in salsa agrodolce

Per una cena dai sentori orientali, perché non lasciarci ispirare dai bocconcini di coniglio in salsa agrodolce? Una preparazione semplice e veloce, ma capace di conquistare anche i palati più difficili. Una ricetta originale e dal profumo esotico,...
Carne

Ricetta: lombata di coniglio farcita alle prugne

La lombata è un taglio di carne corrispondente alla sella (o lombo) di un animale macellato. Ovvero trattasi della sua parte posteriore. Più nota è la lombata del bue o del vitello. Ma anche quella del coniglio possiede le medesime caratteristiche:...
Carne

Ricetta: fricassea di coniglio

Ecco a tutti voi, una nuova ed anche del tutto gustante ricetta, e nello specifico la fricassea di coniglio.Cercheremo di realizzarla nella nostra cucina, con le nostre mani e con la nostra fantasia.Il coniglio in fricassea è un secondo piatto gustoso...
Carne

Ricetta: bocconcini di pollo ai peperoni e curry

Il pollo è uno degli ingredienti più versatili che esistano. Grazie al suo sapore neutro ed alla consistenza morbida, in cucina utilizziamo molto la carne di pollo. Soprattutto i bocconcini di pollo sono tra le pietanze più apprezzate. Tra i mille...
Carne

Ricetta: coniglio alla boscaiola

Il coniglio è un tipo di carne bianca molto leggera e saporita, in quanto è ricca di proteine ma nel contempo contiene pochi grassi ed è adatta a chi vuole rimanere in linea. Esso può essere cucinato in tante maniere differenti, con le patate, con...
Carne

Ricetta: coniglio agli aromi

La ricetta proposta in questa guida è un secondo piatto di carne di coniglio agli aromi con contorno di patate. È un piatto è leggero e molto semplice da preparare, perfetto da servire ad un pranzo tra amici o con i propri famigliari di domenica. Il...
Carne

Ricetta: coniglio in porchetta

La carne del coniglio ha molte proprietà nutrizionali. Ricca di gusto, contiene soprattutto ferro, potassio e fosforo. Il coniglio, essendo povero di colesterolo, è indicato per coloro che soffrono di ipercolesterolemia. Grazie all'abbondanza di proprietà...
Carne

Ricetta: involtini di cavolo verza con bocconcini di pollo

Gli involtini di verza con bocconcini di pollo sono un antipasto o un secondo piatto ricco e gustoso, ideale da servire durante la stagione fredda. Le foglie di verza croccanti avvolgono un succulento ripieno: bocconcini di tenero pollo e il cuore della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.