Ricetta: bocconcini in crosta di zucchine e crusca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si prepara un pranzo o una cena una delle cose fondamentale, si sa, è preparare un buon antipasto. Tuttavia, molto spesso, si è a corto di idee e non si sa cosa preparare.
Un antipasto gustoso che potreste provare sono i bocconcini di pesce in crosta di zucchine e crusca, un piatto che si adatta perfettamente anche come secondo e può essere un ottimo metodo per far mangiare il pesce ai più piccoli, che magari solitamente non lo mangiano. Con questa ricetta, oltre che al pesce, integrerete nella loro alimentazione anche la verdura, costituita dalle zucchine e le fibre contenute nella crusca.
Vediamo come realizzare questi deliziosi e sfiziosi bocconcini.

26

Occorrente

  • filetti di pesce (tonno o salmone o cernia), due zucchine, crusca integrale non zuccherata, olio, sale, pepe
36

La prima cosa da fare è prendere due zucchine di grandi dimensioni e lavarle per bene, in maniera tale da eliminare qualsiasi impurità, come eventuali tracce di terreno residuo. A questo punto tagliate le due estremità e grattugiatele con l'apposita grattugia, facendo ricadere il contenuto in una coppetta di medie dimensioni. Fate in modo che dalla grattugia escano dei filamenti di zucchina, lunghi almeno due centimetri, come si può notare nella foto.

46

Come successivo step, prendete la crusca d'avena integrale (non quella che si usa per fare colazione, specifichiamo), che è molto ricca di fibre e migliora quindi la digestione. Prendetene tre pugnetti e poneteli in un frullatore o anche in un mixer da cucina e tritate il tutto per circa cinque minuti. La crusca così lavorata aggiungetela nella coppetta con la zucchina e mescolate per bene in modo tale che si distribuiscano uniformemente tra di loro. Infine, cosa importante, aggiungete un po' di sale (non esagerate nel metterlo) e un pizzico di pepe nero macinato di fresco, anche in questo caso senza esagerare nella quantità.

Continua la lettura
56

A questo punto prendete i filetti di pesce. Potete scegliere fra il tonno, il salmone o la cernia, a seconda dei gusti dei vostri ospiti o dei vostri gusti personali.
Sciaquate i filetti e tagliateli in pezzi rettangolari, dopodichè rivestite una teglia grande, di quelle che si usano per la pizza, con della carta da forno e versateci sopra un filo d'olio spennellandolo su tutta la carta. Dopo aver preso ogni rettangolo di filetto di pesce tagliato attentamente, impanatelo ponendolo nella coppa con le zucchine e la crusca. Fate in modo che lo spessore dell'impanatura non sia sottile e soprattutto sia omogeneo, cercando di prestare attenzione anche ai minimi dettagli. Disponete i filetti impanati nella teglia, ben distanziati tra loro e nel frattempo fate già scaldare il forno. A questo punto siete pronti per mettere la vostra creazione a cuocere.

66

Cuocete tutto a circa 180 gradi nel forno, che comunque deve essere già caldo, per circa una ventina di minuti. A questo punto è ora di servire questi deliziosi bocconcini. È importante servirli ancora caldi, in modo tale da non perdere la croccantezza dell'impanatura. Se avete poco tempo a disposizione, potete anche prepararli in anticipo rispetto all'orario di consumazione e riscaldarli in forno a microonde avente la funzione "crisp". State molto attenti comunque a non bruciarli o a non servirli freddi. Non essendo presenti uova e nemmeno fonti di lattosio questo piatto è particolarmente adatto per chi soffre di intolleranze alimentari. Per rendere il piatto più simpatico, serviteli come involtini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i bocconcini di pescatrice in crosta

Se volete stupire parenti e amici con una preparazione insolita e golosa, ecco a voi i bocconcini di pescatrice in crosta da servire assieme a un’insalata fresca di stagione oppure con un abbondante purè di patate. Sono una vera delizia sia per il...
Antipasti

Ricetta: uova con crusca di avena

Alimento povero per eccellenza e in tempi antichi destinato ai ceti più poveri e al bestiame, la crusca di avena è oggi rivalutata e inserita nella nostra dieta. La crusca di avena è il rivestimento esterno dei semi dell'avena, solitamente scartata...
Antipasti

Ricetta: bocconcini di quinoa

Questa ricetta gustosa e salutare, è ricca di proprietà nutritive e benefiche (tra cui: fosforo, zinco, ferro e magnesio). La quinoa viene considerata uno pseudocereale. Anche se rappresenta l'elemento base dell'alimentazione delle popolazioni andine,...
Antipasti

Ricetta: bocconcini di soia al curry

Molto amati ed apprezzati dai vegani, i bocconcini di soia al curry sono un'ottima alternativa per non rinunciare ai piaceri della tavola e al tempo stesso non assumere troppi grassi. Un piatto gustoso, che unisce i sapori forti ed intensi di spezie e...
Antipasti

Come preparare polpette di crusca

In questa nuova ricetta che vi proponiamo, abbiamo deciso di proporvi il modo più semplice per capire come poter preparare le famose polpette di crusca, uniche e buonissime, come non mai.Ultimamente in famiglia non è così facile cercare di ridurre...
Antipasti

5 ricette con crusca d'avena

Solo negli ultimi anni la crusca d'avena ha iniziato ad entrare nella cucina degli italiani; per molto tempo, infatti, tale alimento veniva considerato al pari di uno scarto, in quanto ottenuto dall'involucro che ricopre il chicco dell'avena. Diversi...
Antipasti

Ricetta: pizzette di zucchine

Se siete alla ricerca di un antipasto semplice e veloce, per un aperitivo con gli amici o un buffet finger food, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come preparare una deliziosa ricetta:...
Antipasti

Ricetta: zucchine marinate

Le zucchine marinate sono un ottimo antipasto freddo da servire in tavola. La difficoltà di questa ricetta è minima e in aggiunta non richiede abbastanza tempo nel realizzarla. Questa è una ricetta tipicamente estiva, perché prevede la fase di asciugatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.