Ricetta: bollito misto alla piemontese

Tramite: O2O 09/06/2019
Difficoltà: media
111

Introduzione

Ricetta: bollito misto alla piemontese

Se avete intenzione di preparare un pranzo speciale, vi suggerisco di fare il bollito misto alla piemontese. Questo è un piatto di carne tipico del Piemonte, oggi molto diffuso in tutta Italia. È una ricetta originale dove vengono inseriti vari tipi di carne. Il bollito misto alla piemontese è un secondo abbastanza complesso da cucinare, perché richiede molti passaggi. Inoltre essendo un bollito composto non bada troppo alle calorie, ma ha il vantaggio di essere molto saporito. Il grado di difficoltà è alto e questa ricetta è studiata per un numero minimo di sei persone. Il costo degli ingredienti da reperire è nella media. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come fare il bollito misto alla piemontese.

211

Occorrente

  • 500 g di petto di vitello
  • 700 g di manzo
  • 500 g di testina di vitello
  • 1 cotechino
  • Mezza gallina
  • 3 cipolle
  • 3 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Sale fino
  • Sale grosso
  • 1 rametto di basilico
  • 1 manciata di rosmarino
  • Pepe nero
  • Olio di oliva
  • 100 g di verza
  • 1 porro
  • 60 g di invidia
  • 1 presa di zucchero
311

Preparare la carne

La prima cosa che dovete fare è quella di acquistare tutti i tipi di carne che vi serviranno. L'elenco di riferimento agli ingredienti lo troverete nel passo dedicato agli occorrenti. Quindi prendete la carne di manzo e togliete tutti gli eventuali nervetti con un coltello. Dopo riducetela in pezzi medi. Lavate la gallina e tagliate la parte che vi serve. Prendete il cotechino e avvolgetelo in un panno o in una garza sterile. Legatelo stretto e rimettetelo in frigo.

411

Preparare le verdure

Adesso dovete preparare le verdure. Prendete la cipolla, sbucciatela e tagliatela a fette. Fate così anche con la carota e gli altri ortaggi. A parte tagliate delle patate e mettetele a bollire in una pentolina. Per velocizzare i tempi sciacquatele con abbondante acqua e fatele cuocere con tutta la buccia. Fatto ciò mettete da parte tutto e passate a fare il brodo.

Continua la lettura
511

Fare il brodo

Per riuscire a fare un ottimo bollito dovete fare il brodo. Questo dovete aggiungerlo man mano che cuocete i vari tipi di carne. In questo modo resteranno sempre umidi e morbidi. Riprendete tutte le verdure che avete preparato prima e tagliatele a strisce e a pezzettini. Versate in una pentola mezzo litro di acqua, salate e unite una presa di zucchero. Accendete il fuoco e lasciate cuocere tutto per trenta minuti a fuoco moderato. Togliete le foglie di verza dalle altre verdure ed eliminatele. Scolate le verdure dall'acqua con la schiumarola e passatela nel brodo.

611

Bollire i vari pezzi di carne

A questo punto dovete bollire i vari pezzi di carne con un quarto di brodo che avete preparato prima. In una pentola molto grande mettete due litri di acqua, il brodo e gli aromi. Regolate di sale grosso quanto basta e aggiungete nell'ordine, le cipolle intere, i gambi di sedano, le carote, l'aglio ed il rosmarino. Inserite anche una quantità minima di pepe nero. Portate ad ebollizione il contenuto della pentola per almeno un quarto d'ora. Successivamente inserisci nella pentola sia la coda, che la scaramella ed il tenerone. Fate bollire di nuovo il contenuto della pentola per un altro quarto d'ora ed a fuoco medio. Adesso prendete altre due pentole distinte. Nella prima fai cuocere la testina, avendo cura di regolare con un po' di sale grosso, mezza cipolla, l'aglio, il pepe nero ed infine la carota. Abbassate la fiamma e fate cuocere tutto lentamente.

711

Bollire il cotechino

Intanto in un'altra pentola mettete a bollire con l'acqua il cotechino, che avete legato precedentemente. Fate attenzione a schiumarlo ogni tanto con l'apposito mestolo traforato. Fate così anche con l'altro tipo di carne. In questa maniera il brodo risulterà più gustoso e meno amaro. Ora lasciatelo cuocere per circa un'ora.

811

Completare la cottura del bollito misto

A questo punto dovete completare la cottura del bollito misto alla piemontese. Ricordate che per il cotechino e il manzo ci vorranno circa due ore. Mentre per la gallina un'ora piena e per il vitello e la testina almeno quarantacinque minuti. Non appena tutti i pezzi di carne saranno ben cotti, toglieteli tutti dalle singole pentole e versateli tutti insieme in una pentola grande e lasciateli cuocere per alcuni minuti ancora. Per far sì che il bollito misto alla piemontese venga al meglio, vi consiglio di rispettare i tempi di cottura che ti ho indicato nei precedenti passi, altrimenti rischiereste che la carne venga sfibrata ed al tempo stesso secca. Quindi dopo che avret abbassato la fiamma, fate cuocere il contenuto della pentola per almeno un paio d'ore. Controllate di tanto in tanto la cottura e togliete eventuali pezzi che risultino già cotti.

911

Servire il bollito misto alla piemontese

Dopo che avete ultimato la cottura di tutto il misto di carne, potete servire il bollito misto alla piemontese. Quindi prendete il cotechino e il manzo e sistematelo dentro un piatto ampio e fondo. Aggiungete sopra la gallina e il petto e la testina di vitello. Dopodiché accompagnate il bollito misto alla piemontese con una salsa verde o una giardiniera di sott'aceti. Infine servite a tavola.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuocere il bollito misto separatamente, poi unire per completare la cottura
  • Volendo potete servire il bollito misto alla piemontese con una salsa al pepe, preparata con il midollo di bue, pangrattato e molto pepe. Oppure con delle mostarde di senape e frutta, che potete acquistarle già pronte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Salse da abbinare al bollito

Il bollito misto, piatto tipico della cucina piemontese, viene realizzato con 7 differenti tagli di carne del bovino tra cui la scaramella o biancostato, la lingua, la testina con musetto, il tenerone e il cappello del prete. Esso viene valorizzato ancor...
Carne

Come riciclare il bollito di manzo

Il bollito di manzo è un piatto molto saporito e piace ad adulti e bambini. Molti amano accompagnare il bollito con sottaceti o con maionese, ma si può fare di meglio e realizzare qualcosa di appetibile con pochi ingredienti a disposizione. Se vi è...
Carne

Ricetta: lesso di manzo e gallina

In inverno il fabbisogno di nutrirsi in maniera diversa, aiuta a mantenersi sazi durante la giornata. Ma spesso per la fretta si preparano piatti veloci, che spesso dopo poche ore fanno ritornare fame. Per questo risulta utile sostituire il tradizionale...
Carne

Ricetta: costolette di capretto impanate al forno

Se intendete preparare le costolette di capretto in un modo diverso dal solito, potete cimentarvi nell’elaborazione di una ricetta che le prevede impanate e cotte al forno. Il procedimento non è affatto difficile, e richiede soltanto un minimo di...
Carne

Ricetta : pollo al curry e mandorle

Il pollo alle mandorle è uno dei piatti più famosi della cucina cinese, super apprezzato anche in Italia. È una ricetta leggera, veloce e soprattutto veramente buona. In questa guida, ti illustrerò una variante del pollo alle mandorle che tutti conosciamo:...
Carne

Ricetta: cuore di vitello ai capperi

Il cuore di vitello ai capperi rappresenta un secondo piatto molto semplice da preparare ed il tutto è studiato per un numero minimo di cinque persone. Il costo degli ingredienti necessari per questa ricetta è piuttosto basso. Tale pietanza può essere...
Carne

Ricetta: petto di pollo ai funghi porcini e latte

In questa guida, ci soffermeremo sulla descrizione dei semplici procedimenti che vi porteranno ad ottenere un fantastico petto di pollo al latte ed ai funghi porcini. Armatevi di carta e penna per prendere appunti e realizzare questa magnifica ricetta...
Carne

Ricetta: petto di pollo con curcuma e zucchine

Il petto di pollo con curcuma e zucchine è una ricetta che ricorda molto i sapori orientali ed allo stesso tempo è abbastanza semplice da preparare. Rispetto al classico pollo al curry conosciuto come ricetta orientale (cinese nello specifico), in questa...