Ricetta bosniaca: Il Cevapcici

Tramite: O2O 31/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il piatto che ci apprestiamo e trattare in questa guida è tipico della cucina Bosniaca. Il mischiarsi delle diverse etnie, però ha portato questa ricetta a diffondersi un po' in tutta la penisola balcanica e nelle regioni limitrofe, quali il Friuli-Venezia Giulia e in Austria. Ci riferiamo a il cevapcici che in realtà è di origine molto antiche arabe, infatti è stata esportata nei balcani durante l'occupazione ottomana. Si tratta di semplicissime polpette di carne speziata di forma cilindrica allungata e non tondeggiante come le nostre classiche. Esse si preparano senza infarinatura e senza l'uso di uova. La carne adoperata per questa ricetta, può essere di diverso tipo. In questa guida li realizzeremo con l'uso di carne di manzo e di maiale, ma in base ai gusti, si può adottare anche la carne di agnello.

26

Occorrente

  • 200 grammi di carne di manzo
  • 200 grammi di carne di maiale
  • una cipolla bianca piccola
  • uno spicchio d'aglio
  • due cucchiai di paprica dolce
  • un cucchiaio d'olio
  • un dito di vino
  • sale e pepe quanto basta
36

Il primo passo da compiere al fine di realizzare questo delizioso pasto, sarà quello di tagliare finemente la cipolla bianca e l'aglio. Per questa operazione, è importante che la cipolla sia piccola e che non se ne faccia un uso eccessivo affinché non sovrasti ogni sapore. Dopo avere compiuto il l'azione descritta, provvedete a mettere in una ciotola le due carni tritate ed aggiungete la cipolla e l'aglio precedentemente tritati. Aggiungete poi, il sale, il pepe, i due cucchiai di paprica dolce e amalgamate il tutto bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto aggiungiamo un cucchiaio di olio e il vino fino ad amalgamare e ammorbidire bene. Ottenuto il composto desiderato, bisogna deporre il tutto in frigo per circa un'oretta al fine che assorbire tutti gli aromi.

46

Trascorso il tempo necessario, possiamo passare al passo successivo al fine di realizzare i nostri Cevapcici! Iniziamo a realizzare una polpetta di carne lavorandola fino ad ottenere un cilindro di circa 7-8 centimetri di lunghezza e 2 centimetri di diametro. Ripetete l'operazione fino al termine del composto e adagiate i Cevapcici pian piano su un ripiano pronti per essere arrostiti. Nel frattempo scaldate per bene la griglia, per questo passaggio è importante avere una minuziosa attenzione assicurandovi che sia caldissima prima di porvi sopra la carne, altrimenti invece di arrostire otterrete uno sgradevole effetto "lessato".

Continua la lettura
56

Solo dopo che vi sarete accertati che la padella sia ben calda, ponetevi sopra i Cevapcici; non riempite troppo la superficie, al fine di evitare di correre il rischio che la temperatura si abbassi di colpo e si ottenga un effetto sgradito sulla vostra ricetta. Fate cuocere bene da un lato prima di girare, altrimenti la polpetta si romperà, quindi cuocete per qualche minuto anche dall'altro lato. Dovrete ottenere una doratura bruna scura, quell'effetto "bruciacchiato" tipico della cottura barbeque!

66

Completata l'operazione di arrostire tutte le polpette composte, potete servire il vostro piatto che, se avete seguito in modo minuzioso la guida accontenterà anche i palati più esigenti. In fine, ricordate che i Cevapcici vanno naturalmente serviti ben caldi, accompagnati con cipolla bianca cruda a fettine e salsa Ajvar, una salsa bosniaca piccante a base di peperoni, peperoncini, melanzane e aglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Chicken Caesar Salad: la ricetta

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte,...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata brasiliana

Le insalate sono un piatto sempre consigliato, grazie agli importanti benefici che arrecano al benessere ed alla salute dell'organismo. In questa guida, scopriremo insieme la ricetta di un'insalata tipica brasiliana. Da sempre uno dei piatti più conosciuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.