Ricetta: branzino al forno in crosta dorata

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: branzino al forno in crosta dorata
17

Introduzione

Un pesce pregiato, dalla polpa bianca e dal profumo invitante. Il branzino è apprezzato dai buoni intenditori e si può preparare in vari modi, accostando ingredienti e sapori di diverso genere. Il metodo di cottura classico è quello al forno, che mantiene vivo il suo gusto senza alterarlo. Inoltre la cottura classica fa sì che lo assaporino volentieri anche i più piccoli. Lungo i passi di questa guida abbiamo scelto per voi una ricetta semplice, che raccoglie tutte le caratteristiche sin qui menzionate. Vediamo dunque come fare il branzino al forno in crosta dorata. Indossate il grembiule e sfoderate gli attrezzi da cucina. Di seguito tutti gli ingredienti ed i segreti della pietanza.

27

Occorrente

  • 2 patate
  • 1 branzino di grosse dimensioni
  • olio extravergine d'oliva
  • qualche rametto di timo
  • sale e pepe q.b.
37

Pulite il branzino

Scegliete il branzino recandovi da un venditore di fiducia, che vi può fornire del pesce fresco e soprattutto di qualità. Quando tornate a casa, armatevi dei vostri utensili ed iniziate le operazioni di pulizia. Iniziate con una veloce sciacquata sotto l'acqua corrente. Dopodiché eliminate le squame e le viscere. Mettete poi il branzino su una teglia da forno foderata con della carta antiaderente e fatelo cuocere impostando la funzione grill per circa 10 minuti. Togliete il branzino dal forno e terminate le operazioni di pulizia, che vi verranno ora più semplici. Quindi eliminate la pelle in eccesso, che verrà via senza troppi sforzi.

47

Preparate i condimenti

Lavate le patate sotto l'acqua corrente. Tagliatele a fette sottili, di circa 2 mm, senza eliminare la buccia, che diventerà croccante e saporita, donando un tocco di gusto in più alla pietanza. A questo punto mettete nuovamente il branzino nella teglia e disponete, al di sopra, le patate a fette. Con un pennello cospargete in modo uniforme gli ingredienti con dell'olio. Utilizzate olio d'oliva vergine o extravergine a seconda del vostro gusto. Non resta che dare una spolverata di sale ed una di pepe per completare l'opera e dar via alle operazioni di cottura.

Continua la lettura
57

Cuocete la pietanza

Infornate il branzino con contorno di patate. Assicuratevi di preriscaldare l'elettrodomestico in anticipo, impostando il termostato a 200 gradi. Il branzino sarà pronto quando noterete, in superficie, una leggera crosta dorata. Saranno necessari circa 20 minuti prima di poter sfornare la pietanza. Quando trascorrono 15 minuti di cottura, aprite il forno prestando attenzione ed aggiungete qualche fogliolina di timo, in modo che regali il suo intenso sapore senza seccarsi eccessivamente. Quando le operazioni volgono al termine, servite il branzino ai vostri commensali accostando del vino bianco di produzione locale. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite il branzino ben caldo, appena sfornato.
  • Aggiungete un trito d'aglio e prezzemolo nella pancia del branzino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il branzino alle erbe in crosta di sale

All'interno della nostra cucina classica, risulta davvero difficilissimo riuscire ad abbinare una ricetta che ponga l'accento su aspetti quali: preparazione semplificata, gusto e leggerezza. Fortunatamente, questo tipo di alchimia esiste in molti piatti...
Pesce

Ricetta: spigola al forno in crosta di sale rosa

La spigola, insieme all'orata e al dentice, è uno dei pesci che si presta alla cottura in crosta di sale. Si tratta di un pesce pregiato, che a volte si denomina "branzino". La differenza consiste nel tipo di sesso. Essendo ermafrodita, può assumere...
Pesce

Ricetta: sogliola al forno in crosta di patate

Molto spesso la sogliola viene definito un pesce scontato e anonimo. In realtà la sogliola è uno dei pesci più delicati e prelibati. La sogliola è uno dei pesci più difficili da cucinare. Infatti il suo sapore delicato consente di usare svariati...
Pesce

Ricetta: filetto di orata al forno in crosta di patate

A volte la parola d'ordine a tavola è solo una: leggerezza. Chi tiene alla salute e alla linea preferisce consumare pasti leggeri e salutari. Ciò non significa automaticamente rinunciare al gusto. Sono tante le ricette che riescono a coniugare leggerezza...
Pesce

Ricetta: salmone al forno in crosta di nocciole

Una ricetta sfiziosa per far mangiare il pesce anche ai più piccoli è il salmone al forno in crosta di nocciole. L'unica accortezza che bisogna avere per farlo mangiare ai bambini è stare attenti alle spine, ma di sicuro gradiranno il salmone cucinato...
Pesce

Ricetta: branzino con friarielli e peperoncino

L'orata o branzino è un pesce molto gustoso, che può essere preparato in casa creando delle ricette davvero particolari ed elaborate. Si tratta di un pesce molto tenero e soprattutto molto raffinato, che può dare vita veramente a delle pietanze deliziose....
Pesce

Branzino marinato al lime: la ricetta tradizionale

Il branzino è un pesce abbastanza economico ma dal gusto unico. Oltre ad essere delicato, ha anche poche calorie. Se non amate i pesci grassi, il branzino rappresenta una scelta eccellente. Accostato al sapore acre del lime, saprà di certo sorprendervi....
Pesce

Ricetta: branzino ai carciofi e porri croccanti

Talvolta per stupire anche il palato più difficile, non sono necessarie preparazioni eccessivamente laboriose e complesse! Proviamo allora a conquistare i nostri ospiti servendo in tavola un raffinato branzino ai carciofi e porri croccanti. Una ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.