Ricetta: brioches senza uova

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: brioches senza uova
17

Introduzione

Durante le giornate noiose e monotone, un'idea potrebbe essere quella di cimentarsi in qualche ricetta che possa riempire il tempo, magari coinvolgendo anche i bambini. La brioche è un dolce molto morbido che si ottiene da un impasto lievitato, da gustare a colazione accompagnata da un cappuccino o da un caffè, oppure come merenda, prevedendo una farcitura di gelato. Esse sono sicuramente in grado di fornire energia supplementare grazie a ingredienti come il burro e lo zucchero. Potrebbe capitare comunque di ritrovarci senza uova nel frigorifero, al momento della preparazione e, non sapere come giostrarci. Sicuramente gli utili suggerimenti della guida a seguire ci spiegheranno come preparare la ricetta delle brioches senza uova.

27

Occorrente

  • 300 g di farina
  • 1 dl di latte
  • 80 g di burro
  • 15 g di lievito fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 pizzico di sale
37

Preparate l'impasto

Come prima cosa sciogliete il lievito fresco nel latte leggermente intiepidito, avendo cura di sbriciolarlo prima di versarlo. Intanto in una terrina mescolate due terzi della quantità di farina con il sale e lo zucchero, quindi versate il composto sul piano di lavoro. Unite a questo 20 grammi di burro precedentemente fuso e poi, lasciato raffreddare a temperatura ambiente, il latte e il lievito. Lavorate a lungo gli ingredienti fino ad ottenere un impasto di media consistenza. Adesso ponete l'impasto in una ciotola coperta da un panno tenuto costantemente umido, in un luogo tiepido.

47

Stendete l'impasto

Fate lievitare per almeno quattro ore, poi poggiatelo nuovamente sul tavolo, lavoratelo per un'altra decina di minuti e, stendetelo con il matterello. A questo punto disponete un impasto, fatto con la farina e il burro rimasti, sopra alla pasta e ripiegatela tre volte come se si trattasse di una pasta sfoglia. Lasciate riposare per altri quindici minuti, questa volta in frigorifero. Trascorso il tempo stabilito, rimettete la pasta sul tavolo, stendetela nuovamente con il matterello e ripiegatela ancora.

Continua la lettura
57

Fate cuocere le brioches

Ripetete l'operazione per ben tre volte poi, stendete una sfoglia molto sottile, ricavandone con un coltello diversi triangoli, aventi una base di 12 cm circa. Questi ultimi possono essere lasciati vuoti oppure, nel caso si vogliano ottenere delle brioches farcite, porre al centro di ognuno un cucchiaio di marmellata o di crema al cioccolato. Successivamente arrotolate i triangoli partendo dalla base, facendo attenzione a sigillare le punte con le mani per evitare che l'eventuale fuoriesca, ed arcuando le estremità stesse, per dare la classica forma arrotondata a mezzaluna. Per cuocerli mettete i croissant su di una placca coperta da un foglio di carta da forno, spennellateli con del burro fuso o con del latte zuccherato. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa quindici minuti. Infine sfornateli e mangiateli caldi. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sigillate le punte con le mani per evitare che l'eventuale fuoriesca, ed arcuando le estremità stesse, per dare la classica forma arrotondata a mezzaluna
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: come fare le brioches salate

Se decidiamo di preparare degli stuzzichini per un buffet, possiamo fare delle brioches salate. La ricetta è molto semplice, e prevede gli stessi ingredienti che usiamo per quelle dolci, ma l'unica novità riguarda la farcitura che avviene con prosciutto...
Antipasti

Come farcire delle brioches salate

Le brioches salate sono ottime nei buffet, negli aperitivi e come spezzafame. Vengono preparate partendo da un impasto di pane semidolce oppure da fragranti triangoli di sfoglia e sono particolarmente amate sia dai grandi che dai bambini. Tanti sono gli...
Dolci

Ricetta per le brioches alla crema pasticcera

Le brioches alla crema sono una vera delizia, perché racchiudono il gusto morbido e delicato della crema pasticcera. È un dolce che piace sia ad adulti che bambini, ottimo per colazione ma anche merenda. In questa guida vi mostrerò la ricetta per le...
Consigli di Cucina

5 modi per farcire le brioches salate

Le brioches salate, sono un perfetto finger food da servire in svariate occasioni. Perfette per le feste, per i buffet, per i pranzi veloci o per dei pratici pranzi a sacco, le brioches salate sono davvero irresistibili in tutte le maniere. Se avete intenzione...
Dolci

5 ripieni per le brioches

Morbide e soffici, le brioches sono i dolci ideali per la colazione. Proprio come i croissants, le brioches risultano perfette per l'inzuppo nel latte, nel cappuccino o nel caffè. Potete inoltre proporle per la merenda o servirli assieme ad un tè pomeridiano...
Dolci

Come riciclare le brioches vecchie

Esistono tante tipologie di brioches che possono essere presenti nella propria dispensa: dalle brioches per il gelato a quelle presenti in casa per le merendine. Se si hanno in casa delle brioches vecchie, aperte, asciutte e non si sa come sfruttarle...
Dolci

Come preparare le brioches olandesi

Se in occasione di una cena tra amici vogliamo presentare un dolce inusuale, possiamo optare per delle brioches olandesi; infatti, si tratta di un tipico prodotto della tradizione di questo popolo. In riferimento a ciò, ecco una guida in cui sono elencati...
Dolci

Ricetta: brioches al cioccolato

A chi di noi la mattina non piace iniziare la giornata con una bella brioche al cioccolato appena sfornata accompagnata da un cappuccino fumante? Certo non è proprio una colazione leggera ma ogni tanto uno strappo alla regola bisogna farlo specialmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.