Ricetta: brodo di pollo con cicoria

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il brodo si può ottenere dalla cottura di pesce, carne e verdura. La carne utilizzata per il brodo può essere manzo o pollo. Può essere arricchito con molti ingredienti. In questo caso la cicoria. Il brodo è un toccasana d'inverno. Un pasto caldo che riscalda tutto il corpo. Come dice il titolo "ricetta: brodo di pollo con cicoria" vedremo come cucinare, appunto, il brodo di pollo. Gli ingredienti saranno in un quantitativo adeguato per quattro persone.

28

Occorrente

  • 1 pollo intero
  • Sale
  • 600 g di cicoria fresca
  • Pane per bruschette
  • Formaggio grattugiato
  • Vino rosso
38

La prima cosa da fare è prendere un pollo intero. Togliamo le parti pregiate come ad esempio il petto. Per cucinare il brodo, infatti, possiamo usare tutto del pollo, compreso ossa e pelle, rendendo l'uso di parti migliori uno spreco. Ovviamente la pelle va pulita bene. Una volta preparata la carne si passa alla cottura.

48

Per la cottura del nostro brodo di pollo prepariamo la pentola. Mettiamoci il pollo e versiamo dell'acqua fino a quando il pollo non è completamente sommerso. Accendiamo il fornello e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa un ora e trenta minuti.

Continua la lettura
58

Nel frattempo che il pollo cuoce, per non rimanere fermi, passiamo a lavare 600 grammi di cicoria fresca. Una volta lavata la lasciamo sgocciolare. Dopodiché tagliamo la cicoria in due parti. Passata l'ora e mezza di cottura del pollo, filtriamo il brodo da carne e dalle rimanenze di ossa. Aggiungiamo in pentola le due parti di cicoria. Continuiamo a cuocere il brodo con la cicoria per trenta minuti. Intanto tagliamo delle fette di pane e le mettiamo per una quindicina di minuti in forno. Giusto il tempo di farle diventare croccanti, tipo bruschetta. Inoltre, sempre durante l'attesa della cottura del brodo, disossiamo la carne. Dividiamo a pezzi il pollo. Finito di cuocere il brodo mescoliamolo con la carne aggiungendo un pizzico di sale.

68

Per un effetto estetico migliore serviamo il brodo, se le abbiamo, in ciotole di terracotta o simili. Nel piatto aggiungiamo un crostino, metà affogato nel brodo e metà appoggiato sul bordo del piatto. Volendo possiamo aggiungere un po' di formaggio grattugiato o una goccia di vino rosso. Ecco che grazie alla guida "ricette: brodo di pollo con cicoria" avremo preparato un piatto semplice ma delizioso.

78

Esiste un modo più semplice per cucinarlo, utile per chi ha poco tempo. Sarebbe l'uso del dado da brodo. Non è altro che un cubetto di brodo pronto e speziato liofilizzato. Per prepararlo non dobbiamo fare altro che far bollire l'acqua in pentola con questo dado. Una volta pronto aggiungiamo la cicoria ed eseguiamo tutti i procedimenti descritti in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto alla cicoria

Se decidiamo di preparare una cena tra amici possiamo fare una ricetta piuttosto particolare, ossia il risotto alla cicoria. Quest'ultima infatti è un'erba selvatica, dal sapore piuttosto amaro ma abbinata al riso rende il piatto molto saporito. In questa...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle con cicoria e pancetta

Una ricetta molto particolare, ma abbastanza semplice da preparare sono le crespelle con cicoria e pancetta. Sono adatte soprattutto per le serate in cui avete amici a cena e non avete molto tempo per preparare varie pietanze. Se ci sono bambini, questo...
Primi Piatti

Ricetta: brodo con la ricotta

Il brodo con la ricotta è una ricetta molto semplice ed essenziale nei suoi ingredienti di base. Essa soddisfa l'esigenza di combinare qualcosa di consistente al palato e di corposo nutrizionalmente parlando, rispetto ad una semplice base di solo brodo...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di fave e cicoria

Un classico tra i classici, che affonda le sue radici nella tradizione contadina pugliese e che le nuove generazioni non sempre conoscono. Un ottimo primo che si trasforma in piatto unico se accompagnato da tanto pane croccante, magari caldo e insaporito...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini in brodo

All'interno della tradizione italiana culinaria, esistono tantissime ricette gustose. Il tortellino, ad esempio, è una pasta ripiena dalla caratteristica forma ad anello che viene utilizzato in molte preparazioni, in particolare durante alcune tradizionali...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di pollo

La ricetta di cui ci andremo ad occupare adesso è quella della minestra di pollo. Si tratta di un primo piatto caldo a base di pollo, ideale per essere mangiato soprattutto nei mesi della stagione invernale. Per imparare a preparare questa ricetta nella...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di gallina

Il brodo di gallina secondo una ricetta molto antica, utilizzata dalle nonne, è stato ed è tutt'ora molto utilizzato per condire pasta, pane, risotti e tantissime altre pietanze. È molto nutriente ed e preferito specialmente d'inverno, quando col freddo...
Primi Piatti

Ricetta: crema di pollo alla panna

Una ricetta ideale per ottimi contorni, ma anche come eventuale sugo per dei primi piatti, può essere anche una crema a base di pollo. È possibile infatti accostare il pollo ad altri ingredienti, divenendo a tutti gli effetti una deliziosa crema ricca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.