Ricetta: bucatini al ragù di verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: bucatini al ragù di verdure
16

Introduzione

Il ragù è il classico piatto domenicale, che viene preparato attraverso una antica ricetta della tradizione italiana. Il ragù viene preparato in genere con la carne di maiale, e viene fatto bollire per ore, in modo da rendere la carne morbida ed il sugo saporito. Dovete sapere però, che esiste una gustosissima alternativa al ragù di carne, che prevede esclusivamente l'utilizzo di verdure. Per questo, il piatto è adatto anche ai vegetariani ed ai vegani. Vi assicuro che il sapore è buonissimo ed è anche molto più leggero e salutare. Questa guida si propone appunto di spiegarvi la preparazione della seguente ricetta: bucatini al ragù di verdure.

26

Occorrente

  • melanzane; zucchine; peperoni; olive; aglio; pomodori; olio; sale; pepe; bucatini
36

Tagliare la verdura

La prima cosa da fare è quella di preparare la verdura. Il consiglio è quello di scegliere verdura fresca e di stagione, in modo da spendere poco ed avere una qualità maggiore. Elemento essenziale sono le melanzane, che danno un sapore ricco al vostro ragù. Dunque per cominciare, dovete lavare accuratamente le melanzane e tagliarle a tocchetti. Per fare in modo che perdano il loro sapore amaro, mettetele in uno scolapasta con sopra un peso e lasciatele per qualche ora. Tagliate anche delle zucchine e dei peperoni, sempre in modo grossolano e senza essere troppo precisi. Mettete tutto in una casseruola ed aggiungete anche delle foglie di basilico.

46

Preparare il sugo

In una padella, fate soffriggere dell'aglio schiacciato in olio extravergine di oliva. Versate nella padella tutta la verdura che avete precedentemente tagliato a tocchetti e conservato. Aggiungete anche delle olive e, se gradite, dei capperi. Fate saltare il tutto in padella per una decina di minuti. Aggiungete del sale e del pepe quanto basta e coprite con un coperchio la padella. A parte dovete far sbollentare dei pomodori da sugo e spellarli. Tagliateli in pezzi grossi ed uniteli alle verdure in padella. Il tutto deve cuocere per altri dieci minuti circa, assaggiando di tanto in tanto per controllare la cottura ed il sale.

Continua la lettura
56

Condire la pasta

Mentre la cottura delle verdure sta per terminare, è ora di mettere l'acqua della pasta. In un tegame capiente, fate bollire l'acqua, salatela e versate i bucatini. Una volta che i bucatini sono pronti, scolateli e versateli nella padella con il ragù di verdure. Fate saltare il tutto per 5 minuti, in modo che la pasta si insaporisca a dovere. Servite i vostri bucatini, se lo gradite, insieme a del buon parmigiano ed a una spolverata di pepe. Se siete amanti del piccante, insieme alla verdura, potete far soffriggere del peperoncino fresco.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete utilizzare per questa ricetta tutta la verdura che vi piace

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: straccetti di farro al ragù di verdure

Oggi vedremo come preparare un squisito e sfizioso piatto, il quale potrà essere servito ai propri ospiti o il quale potrà essere degustato dai propri parenti durante i vari cenoni annuali. Infatti oggi vi illustrerò come preparare la ricetta dei straccetti...
Primi Piatti

Come cucinare il ragù di verdure

Il ragù di verdure è una gustosa alternativa al tradizionale ragù di carne. Leggero e facile da preparare, è ideale per mantenersi in forma, senza però rinunciare al gusto. Questo ragù vegetariano non contiene conservanti ma solo prodotti freschi...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini al ragù di verdure

Se intendete preparare un ragù senza usare la carne, quindi renderlo praticamente vegetariano, potete optare per quello a base di verdure. La ricetta non è difficile da preparare e una volta pronto il sugo, si possono condire dei tagliolini magari fatti...
Primi Piatti

Ricetta: Bucatini alla marchigiana

Avete organizzato una cena con gli amici all'ultimo minuto ma non sapete cosa preparare? Avete degli ospiti a pranzo ma i fornelli non sono il vostro forte? Bene, allora siete capitati nella guida giusta. Oggi infatti vi mostreremo come preparare una...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con porro e olive

I bucatini sono un formato di pasta molto apprezzato dai buongustai. Si tratta di una pasta tipica di Roma, dove vengono cucinati spesso con cacio e pepe. Molto famosi sono anche i bucatini all'amatriciana, piatto delizioso e semplice. Una ricetta particolare...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini ai formaggi

Per la riuscita di un ottimo primo piatto, bastano pochi ingredienti di base. Proprio quelli che tutti hanno sempre in casa: la pasta e il formaggio. Questi sono due elementi che di solito non mancano mai. Quindi, se all'improvviso arrivano ospiti a pranzo,...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con lardo e peperoni

I bucatini fanno parte oramai della cucina Italiana da decenni, per chi non lo sapesse i bucatini sono un tipo di pasta, questi assomigliano molto a degli spaghetti, ma sono più grossi e sono formati da una semola dura. Questo sfizioso piatto potrà...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini coi fasolari

Per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali, perché non portare in tavola un primo piatto estivo dai sentori marini? I bucatini con i fasolari, mescolano la presenza rustica di una pasta importante alla delicatezza di un mollusco pregiato e gustoso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.