Ricetta: bucatini al sugo di melenzane e peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte quando si hanno ospiti a cena si ha voglia di preparare un piatto ricco di sapori della propria terra. In questo tutorial viene descritta una ricetta che si prepara con due gustosi ortaggi che si sposano perfettamente insieme. Il piatto ha un apporto calorico ed energetico totalmente naturale che stuzzica sicuramente il palato di grandi è piccini. Si tratta della ricetta bucatini al sugo di melenzane e peperoni. Nei passi successivi viene spiegato come si può preparare questa pietanza.

25

Occorrente

  • 400 grammi di bucatini
  • 2 peperoni, uno rosso e uno giallo
  • 1 melenzana
  • 20 olive disossate
  • ½ peperoncino fresco
  • un cucchiaio colmo di capperi sott'aceto
  • 300ml di salsa di pomodoro
  • olio extravergine d'oliva
  • ½ cipolla
  • pepe
  • origano
  • sale
35

All'inizio bisogna lavare i peperoni ed eliminare i semi e i cappucci. Successivamente si devono tagliare a listarelle sottili e metterli da parte. Poi, si deve sbucciare e tagliare la melanzana a cubetti. Per evitare che risulta troppo amara si deve mettere in uno scolapasta con del sale e bisogna risciacquarla dopo circa 20 minuti. A questo punto si devono tagliare le olive a fette sottili e sciacquare i capperi per liberarli dall'aceto che li impregna. In un'ampia padella si deve versare dell'olio di oliva e mettere la cipolla tagliata a pezzettini. Si lascia rosolare quest'ultima ed in seguito si aggiungono i cubetti di melanzane e si fanno saltare a fuoco medio per qualche minuto.

45

È opportuno far cuocere i cubetti di melanzane da soli per eliminare l'acqua che contengono. Successivamente si aggiungono i peperoni, le olive, i capperi e si mescola il tutto. Adesso si deve lavare il peperoncino fresco; si taglia una metà a fette il più sottile possibile e si mettono da parte. Poi, si deve versare la salsa di pomodoro (la passata di pomodoro già pronta va bene) in un'altra padella. È opportuno aggiungere un po' di zucchero per poter rimuovere il gusto acidulo della salsa; poi, si mette del sale e pepe. Si aggiunge il peperoncino tagliato in precedenza e si lascia cuocere il tutto per circa mezz'ora. Se necessario, durante la cottura, si mette mezzo mestolo d'acqua e si mescola.

Continua la lettura
55

Adesso si versano i bucatini in una pentola con abbondante acqua salata e si fanno cuocere. Si scola la pasta e si mette con un filo d'olio nella padella con il sugo e si manteca il tutto. La pietanza si può servire ancora calda accompagnata da un bicchiere di vino rosso. È opportuno che il sugo non sia troppo abbondante in quanto il gusto dominante deve essere dei peperoni e delle melanzane. A questo punto i deliziosi e profumatissimi bucatini sono pronti. Questo piatto è ottimo per una cena tra amici; in questo modo si può gustare insieme un ottimo piatto della cucina tradizionale italiana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: fusilli con crema di robiola, sugo di peperoni e briciole di pane

Se ti sei stancato di proporre ai tuoi commensali i soliti piatti, sicuro della loro riuscita, e vuoi optare per un primo piatto alternativo ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Spesso la paura di realizzare nuovi...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli al sugo di peperoni

Volete preparare in poco tempo un primo piatto goloso? Ecco a voi la ricetta per preparare degli ottimi tortelli al sugo di peperoni. Per velocizzare i tempi adoperate i tortelli già pronti, reperibili nel banco frigo del supermercato e dedicatevi alla...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini al ragù di verdure

Il ragù è il classico piatto domenicale, che viene preparato attraverso una antica ricetta della tradizione italiana. Il ragù viene preparato in genere con la carne di maiale, e viene fatto bollire per ore, in modo da rendere la carne morbida ed il...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con salsiccia

Quando si vuole riempire la tavola con qualcosa di buono, non può mai di certo mancare un buon primo piatto, composto da un succulento piatto di pasta. La pasta è da sempre un immancabile pasto che soddisfa in pieno le aspettative di chi vuole mangiare...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini pomodoro e bottarga

Per deliziare il palato dei nostri ospiti in occasione di un pranzo o di una cena, possiamo optare per l’elaborazione di una ricetta a base di bucatini conditi con pomodoro e bottarga, ovvero delle uova di pesce salate ed essiccate. La qualità migliore...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con porro e olive

I bucatini sono un formato di pasta molto apprezzato dai buongustai. Si tratta di una pasta tipica di Roma, dove vengono cucinati spesso con cacio e pepe. Molto famosi sono anche i bucatini all'amatriciana, piatto delizioso e semplice. Una ricetta particolare...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini coi fasolari

Per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali, perché non portare in tavola un primo piatto estivo dai sentori marini? I bucatini con i fasolari, mescolano la presenza rustica di una pasta importante alla delicatezza di un mollusco pregiato e gustoso....
Primi Piatti

Ricetta: Bucatini alla marchigiana

Avete organizzato una cena con gli amici all'ultimo minuto ma non sapete cosa preparare? Avete degli ospiti a pranzo ma i fornelli non sono il vostro forte? Bene, allora siete capitati nella guida giusta. Oggi infatti vi mostreremo come preparare una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.