Ricetta: bucatini all'amatriciana

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: bucatini all'amatriciana
16

Introduzione

Non avete mai mangiato i bucatini all'amatriciana? Bisogna rimediare immediatamente! Questa ricetta tipica della cucina romana non può mancare nei vostri menù abituali. Nata nel caratteristico paese di Amatrice, questo piatto si è diffuso velocemente nella vicina Lazio. Il suo sapore forte e corposo è apprezzato in tutta Italia e ora fa parte del patrimonio culinario del nostro bel paese. È un piatto semplice da preparare, ma soprattutto economico. Con questa guida scoprirete come è facile realizzare la ricetta dei bucatini all'amatriciana.

26

Occorrente

  • 320 g di bucatini
  • 300 g di pomodori pelati
  • 120 g di guanciale
  • formaggio pecorino, peperoncino, olio, sale, pepe, vino bianco q.b.
36

Preparazione degli ingredienti

La preparazione degli ingredienti per degli ottimi bucatini all'amatriciana inizia dal guanciale. Eliminare eventuali residui esterni di pelle e tagliare a listarelle di circa due centimetri. Tagliare a filetti i pomodori pelati. Se avete i pomodori freschi, tipo San Marzano, sbollentateli in acqua salata, sbucciateli e tagliateli a filetti. Grattugiate il pecorino. Disponete sul piano da lavoro il resto degli ingredienti.

46

Preparazione del condimento

La ricetta dei bucatini all'amatriciana continua con la preparazione del condimento. In una padella antiaderente, abbastanza ampia, versare l'olio e scaldarlo appena. Unire il guanciale e farlo sciogliere a fuoco dolce. Se preferite un piatto più leggero, potete lasciare fondere il guanciale senza aggiungere l'olio. Aggiungere il peperoncino e continuare la rosolatura. Sfumare con il vino bianco e togliere momentaneamente il guanciale. Nella stessa padella versare i filetti di pomodoro, salarli e completate la cottura.

Continua la lettura
56

Cottura e presentazione del piatto

La ricetta dei bucatini all'amatriciana è quasi pronta. Mettere sul fuoco abbondante acqua salata e portare ad ebollizione. Buttiamo i bucatini e stiamo molto attenti a non farli scuocere. Per avere un risultato eccellente è indicata la cottura piuttosto al dente dei bucatini. Quando sono cotti, scoliamoli e versiamoli nella padella con il condimento. Ricordiamoci di eliminare prima il peperoncino, per evitare corse all'acqua! Uniamo il guanciale e rimestiamo delicatamente i bucatini con un cucchiaio di legno. Versiamo il pecorino grattugiato. Per rendere più gradevole una serata con gli amici, possiamo servire i bucatini in dei piatti con decorazioni rustiche, per un'atmosfera genuina e casereccia. Mettiamo in tavola, magari, dei fiorellini di campo. Ogni commensale aggiungerà pecorino da grattugiare al momento e pepe macinato con l'apposito macinino. Questa ricetta così semplice sarà apprezzata da tutta famiglia, bambini compresi. Limitate il pepe e il peperoncino però!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • sostituire a piacere il guanciale con la pancetta a dadini

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: bucatini con pancetta e melanzane

La pasta è senza dubbio il primo piatto preferito degli italiani. Ne produciamo e consumiamo in gran quantità. Inoltre esistono centinaia di ricette dai condimenti più diversi, per tutti i gusti. Questo perché la pasta è capace di sposarsi a più...
Primi Piatti

Amatriciana: 8 errori da non commettere

La cucina Italiana, è un vero e proprio viaggio all'interno del gusto. Ogni ricetta infatti, custodisce il sapore e il profumo della regione che l'ha originata. Lungo tutto lo stivale, si rincorrono i saperi di una cucina antica e genuina, frutto dell'amore...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta alla amatriciana

Cucinare è per chi piace un qualcosa di molto bello e di divertente. Se attendiamo ospiti a pranzo, nulla è meglio del preparargli un gustoso piatto di pasta all' amatriciana utilizzando ingredienti freschi e genuini. In questa guida infatti vedremo...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini ai formaggi

Per la riuscita di un ottimo primo piatto, bastano pochi ingredienti di base. Proprio quelli che tutti hanno sempre in casa: la pasta e il formaggio. Questi sono due elementi che di solito non mancano mai. Quindi, se all'improvviso arrivano ospiti a pranzo,...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con lardo e peperoni

I bucatini fanno parte oramai della cucina Italiana da decenni, per chi non lo sapesse i bucatini sono un tipo di pasta, questi assomigliano molto a degli spaghetti, ma sono più grossi e sono formati da una semola dura. Questo sfizioso piatto potrà...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini coi fasolari

Per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali, perché non portare in tavola un primo piatto estivo dai sentori marini? I bucatini con i fasolari, mescolano la presenza rustica di una pasta importante alla delicatezza di un mollusco pregiato e gustoso....
Primi Piatti

Ricetta: bucatini ai pomodori verdi

Quando arriva la primavera si cerca sempre di alleggerire il menù giornaliero. Cercando, così di portare in tavola primi freschi e leggeri. Ovviamente, questi devono risultare equilibrati e allo stesso tempo energetici. Per poi, poter affrontare il...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con salsiccia

Quando si vuole riempire la tavola con qualcosa di buono, non può mai di certo mancare un buon primo piatto, composto da un succulento piatto di pasta. La pasta è da sempre un immancabile pasto che soddisfa in pieno le aspettative di chi vuole mangiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.