Ricetta: bucatini con verza e cozze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dalla cucina del profondo sud Italia nasce questo primo piatto strepitoso: i bucatini con verza e cozze. Una ricetta semplice e povera ormai diffusa in tutta Italia, realizzabile con pochi ingredienti ed a basso costo. La sapidità ed il profumo del mare abbracciano gli odori della terra formando un connubio incantevole. È molto importante, per la riuscita del piatto, che gli ingredienti siano freschissimi e di alta qualità. Mi riferisco in particolar modo alle cozze. In realtà possiamo preparare questo piatto anche con delle cozze surgelate ma vi assicuro che il sapore e gli odori sono molto diversi. Vediamo insieme in pochi passi come realizzare i bucatini con verza e cozze.

26

Occorrente

  • 200 gr di bucatini
  • 400 gr di cozze
  • 100 gr di verza
  • olio e.v.o.
  • sale
  • peperoncino
  • prezzemolo
36

La prima cosa da fare è iniziare a pulire bene la verza. Eliminiamo le foglie più esterne per utilizzare solo quelle interne più tenere. Laviamo bene tutte le foglie, sovrapponiamole una sull'altra e tagliamo creando delle striscioline sottili. Questo permetterà una cottura più rapida. Terminata questa operazione prendiamo una padella e mettiamoci dentro l'olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio e del peperoncino. Facciamo soffriggere e solo dopo buttiamo dentro la verza tagliata. Aggiustiamo di sale e copriamo con un coperchio in modo che il vapore aiuti e velocizzi la cottura. In alternativa è possibile, per i salutisti, eseguire una cottura differente della verza. Possiamo lessarla o cuocerla al vapore.

46

Mentre la verza cuoce preoccupiamoci delle cozze. È molto importante che siano ben pulite, per cui armiamoci di pazienza e con una coltellino ed una retina eliminiamo il tabacco esterno. Una volta pulite possiamo procedere con la cottura. Prendiamo una padella con olio, aglio e prezzemolo facciamo soffriggere dolcemente e versiamo le cozze. Copriamo con un coperchio ed aspettiamo che si aprano. Una volta pronte, lasciamo solo alcune cozze con il guscio mentre lo togliamo in tutte le altre. Mettiamo da parte le cozze con il guscio che ci serviranno per decorare il piatto.

Continua la lettura
56

Una volta cotta anche la verza trasferiamola nella padella delle cozze. Quest'ultime avranno rilasciato tutta la loro acqua di cottura che insaporirà la verza. Facciamo andare per pochi minuti.
Per realizzare un piatto più raffinato possiamo frullare la verza e creare una crema. Quest'ultima andrà poi aggiunta alle cozze.
Nel frattempo accendiamo l'acqua per la pasta, arrivata al bollore buttiamo i bucatini. Manteniamoli al dente e scoliamoli direttamente nella padella con il condimento in questo modo si insaporiranno ancora di più. Una volta pronto prendiamo un bel piatto di portata versiamo la pasta e decoriamo con una spruzzata di prezzemolo tritato e con le cozze messe da parte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Completate la cottura della pasta nella padella
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: bucatini con porro e olive

I bucatini sono un formato di pasta molto apprezzato dai buongustai. Si tratta di una pasta tipica di Roma, dove vengono cucinati spesso con cacio e pepe. Molto famosi sono anche i bucatini all'amatriciana, piatto delizioso e semplice. Una ricetta particolare...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini ai formaggi

Per la riuscita di un ottimo primo piatto, bastano pochi ingredienti di base. Proprio quelli che tutti hanno sempre in casa: la pasta e il formaggio. Questi sono due elementi che di solito non mancano mai. Quindi, se all'improvviso arrivano ospiti a pranzo,...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini con lardo e peperoni

I bucatini fanno parte oramai della cucina Italiana da decenni, per chi non lo sapesse i bucatini sono un tipo di pasta, questi assomigliano molto a degli spaghetti, ma sono più grossi e sono formati da una semola dura. Questo sfizioso piatto potrà...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini coi fasolari

Per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali, perché non portare in tavola un primo piatto estivo dai sentori marini? I bucatini con i fasolari, mescolano la presenza rustica di una pasta importante alla delicatezza di un mollusco pregiato e gustoso....
Primi Piatti

Ricetta: bucatini all'amatriciana

Non avete mai mangiato i bucatini all'amatriciana? Bisogna rimediare immediatamente! Questa ricetta tipica della cucina romana non può mancare nei vostri menù abituali. Nata nel caratteristico paese di Amatrice, questo piatto si è diffuso velocemente...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini ai pomodori verdi

Quando arriva la primavera si cerca sempre di alleggerire il menù giornaliero. Cercando, così di portare in tavola primi freschi e leggeri. Ovviamente, questi devono risultare equilibrati e allo stesso tempo energetici. Per poi, poter affrontare il...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini tonno e acciughe

Dovete preparare un pranzo veloce per tutta la famiglia e siete in ritardo? La soluzione è in questa guida. Che ne dite di bucatini tonno e acciughe. Un piatto semplice ma dai sapori decisi. L'ideale quando siamo in ritardo ed abbiamo fretta. Mentre...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini pomodoro e bottarga

Per deliziare il palato dei nostri ospiti in occasione di un pranzo o di una cena, possiamo optare per l’elaborazione di una ricetta a base di bucatini conditi con pomodoro e bottarga, ovvero delle uova di pesce salate ed essiccate. La qualità migliore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.