Ricetta: budini dukan con maizena

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La dieta Dukan è una dieta prettamente proteica, con il consumo di pochissimi carboidrati inizialmente. I budini con la maizena sono perfetti per chi segue questa alimentazione, ma sono adatti anche a chi vuole gustarsi un dolce al cioccolato ma leggero e con ingredienti salutari. Inoltre può essere anche la colazione o lo spuntino ideale di uno sportivo, perché dona energia senza appesantire troppo lo stomaco nel lungo procedimento della digestione. Andiamo a vedere insieme come si prepara questa ricetta.

27

Occorrente

  • 500 gr di latte scremato
  • 2 cucchiai di maizena
  • 6 cucchiaini di dolcificante in polvere
  • Aromi a piacimento
  • 1 pizzico di sale
  • cacao magro q.b.
37

Per prima cosa misurate la maizena e mettetela tutta quanta in una terrina assieme al sale ed al dolcificante (se non trovate o possedete del dolcificante potete sostituirlo con il del fruttosio, diminuendo però leggermente le dosi); mescolate il tutto con un cucchiaio di legno, in modo tale da ottenere una "farina" unica ed omogenea.

47

A questo punto prendete il cacao magro ed un po' per volta aggiungetelo, senza esagerare, fino a quanto può gradirvi il gusto del cioccolato. Prendete poi l'aroma che avete scelto (andranno bene la vaniglia, il limone, la mandorla, i fiori di arancio...) e versate anche qualche goccia di quest'ultimo, facendo attenzione a non farne scendere troppe perché questi aromi sono molto forti.

Continua la lettura
57

Adesso prendete il latte scremato (potete sostituirlo anche con quello parzialmente scremato o anche con quello intero, quello solamente scremato serve ad alleggerire ulteriormente la ricetta) e con un cucchiaio versatene un po' per volta. Ora non vi resta che mischiare tutto quanto con una frusta a mano o elettrica, fino a che tutto l'impasto non sarà diventato cremoso e senza grumi.

67

Finito di mescolare, prendete un pentolino piccolo e dai bordi alti, versateci dentro tutto l'impasto e portatelo molto lentamente ad ebollizione, seguendo tutto il procedimento mischiando con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Per fare in modo che le bolle non fuoriescano dal pentolino, quando non miscelate appoggiate il cucchiaio sui bordi, vedrete che funzionerà.

77

Come ultimo passaggio lasciate bollire l'impasto per circa due o tre minuti. Una volta passato il tempo giusto, versate il liquido nei pirottini di alluminio, o dentro a delle piccole coppette. Lasciate poi raffreddare i budini come minimo per tre ore nel frigorifero. Saranno pronti quando si saranno compattati completamente e non sarà rimasto nessun pezzo che galleggia. Come variante, se volete gustare dei budini bianchi, vi basterà non aggiungere il cacao magro, in questo modo la ricetta rimarrà ancora più leggera. Se invece volete aggiungere un tocco gustoso in più, spruzzate della panna montata spray sopra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: biscotti di maizena

Volete gustare fragranti biscotti, ma non potete usare le classiche farine poiché siete celiaci? Esiste, fortunatamente, un'alternativa adatta a voi: la maizena. Questa farina si usa in cucina come sostitutiva delle farine bianche più note e utilizzate....
Dolci

Come preparare i muffin Dukan

La cosiddetta dieta Dukan, proposta dal francese Pierre Dukan, prevede l'adozione di un regime alimentare ricco di proteine a discapito di grassi e carboidrati, in grado di contrastare l'accumulo di grasso e perdere peso, ma senza rinunciare a delizie...
Dolci

Come preparare i budini ai tre colori

Conosciamo la bontà del budino, presentato in tanti sapori, gustoso e nutriente, ottimo per uno spuntino o una merenda rinfrescante. In commercio ne esistono davvero moltissimi, adatti per qualsiasi palato. Nonostante siano presenti sul mercato, quindi...
Dolci

Come preparare budini al cioccolato vegan

Chi lo dice che i dolci vegan, senza latte, uova e burro, non sono buoni? Con questa ricetta vi mostreremo come si possono preparare dei buonissimi budini al cioccolato vegan adatti a tutti. Non solo ai vegani e ai vegetariani, ma anche ai celiaci e a...
Dolci

Come preparare i budini all'ananas

Se desiderate presentare in tavola un dessert fresco e goloso, ecco a voi i budini all'ananas. Sono abbastanza semplici da realizzare e piacciono sempre a tutti. Possono essere gustati alla fine di una cena fra amici oppure a metà giornata come sfiziosa...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Ricetta: budino alla ricotta con salsa ai frutti di bosco

Se decidiamo di fare un dolce fresco quindi adatto per il periodo estivo, possiamo realizzare un budino genuino e leggero interamente fatto in casa. La ricetta è semplice da realizzare, ci vogliono pochi ingredienti e nessuna abilità nell'arte pasticcera....
Dolci

Ricetta: torta di amaretti con cacao e pesche

Chi ha detto che non si possono preparare dolci al cioccolato in qualsiasi momento della giornata? Ogni tanto tutti ne abbiamo bisogno, e per renderli un po' più leggeri e freschi, è sufficiente abbinarli alla frutta di stagione. Quella che vi proporrò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.