Ricetta: budino salato con la zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La zucca è un'ortaggio dal gusto dolciastro che molto spesso viene impiegato per realizzare dei fantastici dolci. Ma non solo, la zucca viene usata come condimento per primi piatti e come contorno. Insomma è estremamente versatile, ed in cucina si può proporre in mille diverse varianti. Di seguito infatti verrà descritta la ricetta di un budino salato con la zucca. Si tratta di uno sformato, in cui la zucca cotta, viene amalgamata ad altri ingredienti salati come formaggio, uova e pangrattato. Il budino salato con la zucca è ideale da servire in tavola, sia come antipasto ma anche come contorno.

26

Occorrente

  • Ingredienti: 500 g. di zucca cotta in forno, 100 g. di latte intero, 50 gr. di pangrattato, 70 g. di grana padano, 1 uovo, sale, pepe e noce moscata q.b
  • Strumenti: forno, frullatore, teglia, alluminio, stampi, utensili vari.
36

Pulire la zucca

La preparazione del budino salato con la zucca inizia proprio da quest'ultima. Purtroppo l'unica nota dolente di questo strepitoso ortaggio, dalle mille proprietà nutritive, è la sua buccia, particolarmente dura. Per sbucciare la zucca è necessario mettere un po' di olio di gomito, oppure potrete decidere di acquistarla già sbucciata, dal vostro ortolano di fiducia, magari ad un costo leggermente più alto. Dopo averla sbucciata dovrete tagliarla a fette e stenderla su di una teglia da forno coprendola con un folio di carta d'alluminio. Quindi infornatela a 180 gradi, fino a quando sarà diventata morbida al tatto; in alternativa, potete decidere di farla bollire dieci minuti in acqua.

46

Cuocere in forno

Una volta cotta, la vostra zucca sarà pronta per diventare un budino salato. Sarà sufficiente schiacciarla con una forchetta, per ottenere una purea. Mettetela in una zuppiera e amalgamatela con il latte, l'uovo, il grana grattugiato e il pangrattato formando un purè cremoso e privo di filamenti. Infine, aggiungete un pizzico di noce moscata, il sale ed il pepe. Quindi versate il composto in uno stampo unico in silicone o usa e getta, oppure in stampini individuali. Disponete gli stampi all'interno di una teglia con dell'acqua, in modo che la cottura in forno avvenga a bagnomaria. Fate cuocere circa 30-40 minuti a 180°. Quando sarà cotto potrete capovolgere il budino salato con la zucca.

Continua la lettura
56

Servire ben caldo

Il budino salato di zucca può essere servito al naturale o accompagnato da una fonduta calda e profumata. Se preferite, può essere arricchito con gusto da dadini di mozzarella di bufala campana, prosciutto cotto o salsiccia. Sarà sufficiente praticare un incavo prima di mettere il budino in forno e farcirlo, quindi chiuderlo con dell'ulteriore purea. In questa maniera si metterà in tavola il budino di zucca con un cuore filante, da accompagnare con crostini di pane tostato e vino frizzante, per le cene galanti passate in terrazza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi e funghi

Il crumble è un piatto che vanta un'infinità di preparazioni. Ha una tradizione molta antica e lo potete fare sia dolce che salato. Inoltre, è possibile aggiungerlo in qualsiasi tipo di menù. Per poi, presentarlo per qualsiasi occasione. Arricchendolo...
Antipasti

Ricetta: budino di patate, tofu e verdure

Con l'arrivo dell'estate cresce anche la voglia di mangiare sano e genuino. E soprattutto leggero. Un budino di patate, tofu e verdure può davvero rappresentare la pietanza ideale per l'arrivo dei primi caldi. Realizzarlo non è affatto difficile e vi...
Antipasti

Ricetta: Plumcake salato di verdure

Per iniziare un pranzo o una cena in grande stile occorre stupire i vostri commensali. Presentando a tavola un piatto raffinato che sorprenda per l'armonia di gusto e colori. La ricetta che vi propongo è un plumcake salato di verdure, un antipasto elaborato...
Antipasti

Ricetta: profiterole salato con fonduta e pancetta

Siete alla ricerca di una ricetta sfiziosa, per un antipasto fuori dal comune? Il Profiterole salato con fonduta e pancetta è proprio quello che fa al caso vostro. Si tratta di una rivisitazione in chiave salata di un dessert conosciuto e apprezzato...
Antipasti

Ricetta: panettone salato

Il panettone salato è una specialità gastronomica tipica dei buffet delle feste. Il nome indica la classica forma a cupola, molto simile a quella del panettone natalizio. Tuttavia, la struttura della mollica interna e il sapore sono molto diversi. Rispetto...
Antipasti

Ricetta: profiteroles salato con crema alle carote

Se uno dei vostri dolci preferiti è il profiterole, il tipico dolce francese a base di bignè ricoperti di salsa calda al cioccolato e ripieni di crema o panna, dovreste provare anche la sua versione salata. Non sapevate nemmeno che esistesse un profiterole...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con fonduta di formaggi

I piatti che conquistano a tavola sono sicuramente quelli nuovi e originali. Infatti, la novità incuriosisce e stimola i palati più difficili. Tuttavia, riuscire ad attirare il commensale più esigente è certamente una soddisfazione. Molte sono le...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con speck e mandorle

I freddi e uggiosi pomeriggi invernali sono la cornice perfetta per sperimentare nuove ricette golose. Perché allora non approfittarne per cimentarci nella preparazione di un comfort food come il crumble salato con speck e mandorle? Anche se il nome...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.