Ricetta: busiate trapanesi con peperoncino e mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La pasta costituisce una tradizione culinaria tutta italiana, specie se si tratta di pasta fresca con o senza uova. Molti hanno cercato di imitare la pasta italiana, ma nessuno c'è mai riuscito, forse perché l'arte e gli ingredienti sono naturali. La pasta fresca senza uova ha proprietà nutritive eccellenti e viene molto utilizzata nella dieta mediterranea. Un particolare tipo di pasta che caratterizza la tradizione locale della Sicilia occidentale è la busiata, chiamata così perché viene realizzata con il buso, un particolare strumento con cui si dà la forma ricciola alla pasta. Oggi vi presentiamo una semplice e saporita ricetta: le busiate trapanesi con peperoncino e mandorle.

28

Occorrente

  • 200 gr di farina di grano duro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaino di peperoncino rosso macinato
  • qualche foglia di basilico
  • 2 cucchiai di mollica fresca di pane
  • olio E.V.O q.b.
  • 50 gr di pecorino grattuggiato
  • 40 gr di mandorle pelate
  • 2 pomodorini secchi
  • 2 cucchiai di latte
  • 100 ml di acqua fredda
  • sale q.b.
  • prezzemolo a piacimento
38

La prima cosa da fare è preparare le busiate. Prendete la farina, miscelatela con una spolverata di peperoncino macinato; poi, disponetela a fontana in una terrina e unite acqua, sale e 4 mandorle macinate finemente. Impastate energicamente fino ad ottenere un impasto morbido e liscio a forma di palla. Infine, avvolgete l'impasto con della pellicola e lasciate riposare per circa una cinquantina di minuti in un luogo asciutto.

48

Nel frattempo prepariamo il condimento della pasta. In un mix tritatutto mettete i due spicchi di aglio, 15 gr di mandorle pelate, metà del peperoncino macinato, qualche ciuffo di prezzemolo e i due pomodorini secchi, e tritate tutti gli ingredienti. Poi, in una padella antiaderente, mettete 6 cucchiai di olio E. V. O e il composto tritato, facendo rosolare a fuoco molto dolce. Aggiungete una noce di burro e fate cuocere per circa 2 minuti.

Continua la lettura
58

Nel frattempo, trascorsi 50 minuti, prendete il panetto di pasta e lavoratelo nuovamente con le mani per circa 2 o 3 minuti, in modo da ammorbidirlo. Poi, tagliate il panetto in 4 parti. Prendete una parte e iniziate a lavorarla formando una sorta di grosso tubo che farete diventare sempre più sottile verso destra, fino a creare un tubicino molto sottile da staccare verso i 20 cm. Ponete il buso (o uno stecchino per spiedini) sull'estremità nord del tubicino di pasta e, in senso longitudinale, attorcigliate la pasta a spirale. Ripetete fino al termine del panetto di pasta.

68

Dopo, prendete la mollica fresca di pane (circa 2 cucchiai) e mettetela in una terrina insieme a del basilico tritato. Mescolate e aggiungete un po' di pecorino grattuggiato. Infine, prendete le restanti mandorle e tostatele in padella con un cucchiaino di olio fino alla doratura. Poi, passatele in un tritatutto per ottenere una granella dorata. Adesso tutto il condimento è pronto, bisogna solo cuocere la pasta, quindi mettete in una casseruola dell'acqua con mezzo cucchiaio di sale e portatela ad ebollizione. Buttate nell'acqua in ebollizione le busiate delicatamente, avendo cura di non romperle.

78

Fate cuocere per circa 7 o 8 minuti la pasta e valutatene la cottura. Poi, scolatela abbondantemente e adagiatela nella padella che avrete già messo su fuoco dolce da un paio di minuti. Fate saltare in padella le busiate insieme al condimento e aggiungete i tre quarti delle mandorle tritate e i due cucchiai di latte. Quando il tutto sarà ben amalgamato, aggiungete la mollica e rimescolate. Dopo, mettete la pasta in due diversi piatti e spolverate con il resto delle mandorle tostate e un'altra spolverata di peperoncino macinato. Assaporate e gustate questo piatto davvero mozzafiato!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire i due cucchiai di latte con qualche cucchiaio di panna per cucina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: scialatielli ai ricci di mare con peperoncino fresco

Se siete alla ricerca di un piatto di mare semplice da preparare ma di grande effetto, potete orientarvi sui ricci. Il loro sapore intenso ma al contempo delicato, è adatto per un primo piatto da leccarsi i baffi. Lungo i passi di questa guida vorremmo...
Primi Piatti

Ricetta: quinoa verza e peperoncino

Se siete in vena di preparare piatti originali, semplici, veloci, salutari e a base di verdure, questo potrebbe proprio essere l'articolo che fa per voi. Infatti ci occuperemo in questa guida di come preparare una ricetta a base di quinoa, verza e peperoncino....
Primi Piatti

Ricetta: crema di cavolfiore e mandorle

La ricetta della crema di cavolfiore e mandorle è una proposta facilissima da preparare. Con pochi e semplici ingredienti, è possibile realizzare un piatto equilibrato e leggero per chi è attento alla salute, ma non vuole rinunciare al gusto. Essa...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni alle mandorle

Se volete preparare un primo gustoso, semplice e veloce senza dover rinunciare alla dieta, allora questa e la guida che fa al caso vostro. Ecco la ricetta dei rigatoni alle mandorle, che ho arricchito con una crema di zucchine. Tutti ingredienti utili...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di mandorle

La ricetta della zuppa di mandorle classica ha origini spagnole. Più precisamente proviene dall'Estremadura, comunità autonoma nel sud-ovest iberico. Esistono anche delle varianti tipicamente italiane, provenienti dalla Val d'Aosta. La tradizionale...
Primi Piatti

Ricetta: riso al limone, gamberi e mandorle

Il riso è un primo piatto davvero delizioso. Esistono tantissimo modi differenti per cucinare il riso per ottenere dei risultati ottimi al palato ma anche molto vari tra loro. Il riso freddo, il riso lesso e il risotto sono i tre modi più classici e...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di mandorle

I ravioli di mandorle sono un dolce di Carnevale tipico della Sardegna (vengono chiamati culurgionis de mendula) sfizioso e intrigante, amato dai bambini, semplice da realizzare e in grado di stupire anche il commensale più esigente. In questa guida...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di mandorle

Un primo piatto veloce da realizzare ma che soddisfa sicuramente il palato è la pasta al pesto. Non esiste però solo il classico pesto alla genovese. L'arte culinaria italiana infatti offre molte varietà di pesto, come quello alle mandorle che è una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.