Ricetta calabrese: agnello gratinato con carciofi e piselli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La carne di agnello è ritenuta tra le qualità maggiormente amate grazie ad un sapore intenso e deciso che ne permette l'utilizzo in maniera svariata e con aromi diversi.
Una ricetta calabrese, infatti, unisce l'agnello al dolce dei piselli con il particolare gusto dei carciofi, creando così un piatto davvero unico e particolare.
Armatevi di carta e penna allora per scoprire insieme come cucinare questa tradizionale ricetta calabrese che vede protagonista dell'agnello gratinato con carciofi e piselli.

26

Occorrente

  • 1kg di carne di agnello
  • 400g di piselli
  • 500g di cuori di carciofo
  • 100g di mollica di pane
  • 80g di pangrattato
  • 40g di parmigiano grattugiato
  • 50g di pecorino grattugiato
  • 1/2 litro di brodo
  • 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • prezzemolo q.b., timo q.b., olio q.b., sale q.b., pepe q.b.
36

Una volta reperiti i semplici ingredienti cominciate a scaldare un filo di olio in una padella e non appena sarà abbastanza caldo, unite mezza cipolla finemente tritata.
Lasciate rosolare per imbiondirla facendo attenzione di non bruciarla ed appena sarà ben appassita, aggiungete i piselli ed i cuori di carciofo tagliati a metà.
La grandezza di questi ultimi è puramente personale, potreste anche tagliarli a quarti, a dadi o a pezzi più grandi.
Prima di procedere alla cottura, salate il tutto ed aggiungete un mestolo di brodo così da lasciare a fiamma dolce sul fuoco fino a quando le verdure saranno morbide ma ancora abbastanza sode.

46

Nel frattempo tritate altra cipolla con la costa di sedano e ponete a rosolare in una pentola a parte con un altro filino di olio ben caldo.
Dopo pochi minuti aggiungete la carne di agnello, sfumatela con del vino rosso che, una volta evaporato, inebrierà di buon profumo l'aria di casa.
A questo punto bisogna lasciare cuocere per circa 15-20 minuti fino a quando il sughetto sarà ben addensato.

Continua la lettura
56

Terminate le cotture sia delle verdure che della carne, non resta che assemblare tutti gli ingredienti. Mescolate i piselli ed i carciofi con della mollica di pane e con il pangrattato; in una larga padella dai bordi alti (o una pirofila da forno), ponete prima la carne con il suo sugo e poi il composto di verdure, pane e pangrattato.
Infine spolverizzate con il parmigiano, il pecorino, il prezzemolo, l'aglio tritato, il timo ed il sale. Aggiungete il restante brodo, coprite con un coperchio e riponete la padella sul fornello per circa 5 minuti, in modo che il composto si inumidisca in maniera omogenea;
Adesso non resta che infornare per circa venti minuti così da far formare una dorata crosticina croccante sulla carne e sulle verdure per poi servire.
L'ideale è servire il tutto quando è ancora ben caldo perché in questo modo i sapori risultano ben amalgamati tra loro.
Al momento di impiattare potete creare delle decorazioni con foglie di timo crude aggiunte ai laterali dei piatti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnate l'agnello gratinato con piselli e carciofi con un buon bicchiere dello stesso vino che avete utilizzato per sfumare la carne durante la cottura

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Spezzatino di agnello ai carciofi

Lo spezzatino di agnello ai carciofi è un secondo di carne gustosissimo e semplice da cucinare. Solitamente si prepara in occasione delle feste pasquali, ma la tradizione non ci vieta di servirlo anche in altri momenti dell'anno. Il segreto per la riuscita...
Carne

Come preparare l'agnello con i piselli all'uso di Romagna

L'agnello è una carne dole, delicata e va ben cucinata per essere servita in modo gustoso. Anche se è un piatto che in alcune zone d'Italia si mangia solo nel periodo pasquale o natalizio, ci sono molti che amano gustarsi questo piatto di carne, dalla...
Carne

Ricetta: coratella d'agnello con carciofi

Se c'è una cosa che l'Italia può vantare al cospetto di tutto il mondo, questa è senz'altro la cucina. Le tradizioni culinarie del bel paese sono uniche e inimitabili. Godono dell'apprezzamento - e talvolta dell'invidia - di milioni di persone in tutti...
Carne

Ricetta: cosciotto di agnello al forno con patate e carciofi

Un piatto gustoso per una cena tradizionale, un giorno di festa, una domenica in famiglia, o l'occasione per festeggiare un giorno speciale. Siete curiosi di scoprire la ricetta? Un buonissimo cosciotto di agnello al forno accompagnato da gustosi contorni...
Carne

Agnello con fave e carciofi cotto nel tajine

Il termine “tajine” in Marocco indica tanto uno stufato (o comunque una pietanza cotta in umido), quanto il tegame in terracotta dalla tipica forma conica nel quale viene tradizionalmente cotto. Fra le carni predilette dalla cucina nordafricana rientra...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con carciofi panna piselli e pancetta

Per un primo piatto capace di evocare i sentori autunnali, lasciamoci ispirare da una ricetta cremosa come i rigatoni con carciofi, panna, piselli e pancetta. Una preparazione dal gusto robusto e intenso, perfetta per portare in tavola un piatto completo...
Carne

Tajine di agnello con patate e capperi

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come preparare nel migliore dei modi il tajine di agnello con patate e capperi. È un secondo piatto veramente gustoso, non è particolarmente complicato, ma richiede sicuramente un...
Antipasti

Soufflè di piselli e carciofi: la ricetta

La ricetta del soufflè di piselli e carciofi è perfetta per una cena leggera ma ricca di gusto. La preparazione è piuttosto difficile e laboriosa. Tuttavia, seguendo con attenzione tutti i passaggi, otterrete un piatto delizioso. Il souffè è ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.