Ricetta: Calamarata con ragù di pesce spada

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Calamarata con ragù di pesce spada
16

Introduzione

La calamarata è un tipo di pasta di origine partenopea. Nelle regioni del sud Italia si usa condirla in modi diversi ma soprattutto con il pesce. In particolare la calamarata con ragù di pesce spada è una ricetta saporita e ottima per il pranzo domenicale. Per realizzarla occorrono ingredienti freschi come il pesce spada e i pomodorini pachino. La ricetta è semplice e richiede solo minuti per la preparazione. Gli stessi tempi valgono anche per la cottura. In meno di mezz'ora si può quindi preparare un piatto gustoso e ideale per tutta la famiglia. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi indicheremo come preparare dunque questa gustosa ricetta.

26

Occorrente

  • 300 gr di calamarata
  • 270 gr di pomodorini pachino
  • 3-4 acciughe
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 200 gr di pesce spada fresco
  • pepe
  • sale
  • Un bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo fresco
36

Preparare il pesce spada

Per cominciare bisogna preparare il pesce spada. Eliminare la pelle laterale dal trancio con l'aiuto di un coltellino. Tagliare quindi il pezzo di pesce spada in tante striscioline sottili e poi a cubetti. A questo punto passare alla lavorazione delle acciughe. Per prima cosa occorre togliere il sale in eccesso, lavandole sotto acqua corrente. Eliminare anche le lische e tutte le impurità. Tagliare ora le acciughe a pezzetti e metterle da parte. In una padella versare dell'olio di oliva extravergine e un paio di spicchi di aglio. Far rosolare il tutto in modo che l'aglio si imbiondisca leggermente.

46

Cuocere il ragù di pesce

A questo punto unire le acciughe e farle cuocere per minuti. Intanto lavare bene i pomodorini pachino e tagliarli in quattro parti. Versarli nella padella con le acciughe e far soffriggere il tutto per altri quattro minuti. I pomodorini si devono ammorbidire bene e rilasciare un po' di sughetto. Trascorsi pochi minuti aggiungere anche i pezzi di pesce spada. Farli saltare nel tegame e sfumarli con un bicchiere di vino bianco. Mentre il pesce cuoce, tritare un mazzetto di prezzemolo fresco. Unire al pesce spada un pizzico di sale, il pepe e il prezzemolo. Girare il tutto e aspettare che il ragù di pesce spada finisca di cuocere.

Continua la lettura
56

Cuocere la pasta e unire gli ingredienti

Nel frattempo mettere sul fuoco l'acqua per la pasta e salarla. Quando l'acqua bolle si può aggiungere la calamarata e farla cuocere al dente. In tempi di cottura si trovano comunque sulla confezione. Dopo la cottura, scolare la pasta e unirla al ragù di pesce spada. Amalgamare il tutto con un mestolo di legno e continuare la cottura a fuoco lento. Spegnere quindi la fiamma e lasciare riposare per un minuto senza togliere il coperchio. A questo punto si possono fare le porzioni. Impiattare e spolverare la pasta con un po' di prezzemolo fresco o qualche pezzo di pesce spada intero. Questa ricetta di abbina molto bene con un ottimo vino rigorosamente bianco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare la calamarata con ragù di tonno

Uno dei più particolari e tipici formati di pasta della tradizione culinaria partenopea è senza dubbio la calamarata, grandi anelli di semola di grano duro. Generalmente si sposa bene con piatti a base di pesce, perché ne esalta il sapore di mare....
Primi Piatti

Ricetta: pasta con melanzane e pesce spada

In cucina vengono preparate numerose ricette gustose. Tra le ricette che riguardano i dolci e i salati, ci si può sbizzarrire nel creare nuovi piatti. Per iniziare un buon pranzo, o una cena, possiamo preparare un antipasto. Come ad esempio delle patatine...
Primi Piatti

Ricetta: bavette al pesce spada

Le bavette al pesce spada sono un gustosissimo primo, perfetto per agli amanti del pesce e non solo. Il sapore delicato di questa ricetta, da affiancare eventualmente ad un buon vino bianco, si adatta infatti a molti palati e consente aggiunte o varianti...
Primi Piatti

Spaghetti melanzane e pesce spada: ricetta

La ricetta degli spaghetti melanzane e pesce spada è perfetta per la stagione estiva. Leggero e gustosissimo, questo piatto farà contenti grandi e piccini. La preparazione è di media difficoltà e richiede un po' di tempo. Il vostro impegno sarà ripagato...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada e pomodori secchi

Una ricetta a base di pesce molto particolare e allo stesso tempo abbastanza semplice da preparare sono gli spaghetti con pesce spada e pomodori secchi. È una ricetta che non richiede molto tempo per essere preparata e si può proporre in pranzi e cene...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pesto di rucola e pesce spada

Se avete in mente di invitare qualcuno a cena e volete far una bella figura ma senza dover presentare sempre i soliti piatti, allora provate a preparare gli spaghetti conditi con pesto di rucola e pesce spada. Grazie alla leggerezza del pesto alla rucola...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con salsa al mango e pesce spada scottato

Una ricetta fresca e dunque ideale da portare in tavola nella stagione estiva, è quella dei fusilli con salsa al mango e pesce spada scottato. È un primo piatto perfetto per stupire gli ospiti: si presenta colorato e al passo con la moda del momento,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con pesce spada, capperi, olive e pomodori

Gli spaghetti con pesce spada, capperi olive e pomodori sono un primo piatto di pesce apparentemente molto semplice ma allo stesso tempo molto raffinato. È un’alternativa molto valida rispetto agli spaghetti alla puttanesca classici ed ha un sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.