Ricetta: calzone di pane alle cipolle e olive

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Imparare a cucinare e preparare in casa diversi tipi di pietanze è sicuramente un ottimo modo per nutrirsi con gusto e sapendo quello che si mangia. Alcune ricette rappresentano dei veri e propri piatti unici e permettono di sorprendere quando si hanno ospiti a cena. Il calzone a base di cipolle e olive, originario della gastronomia pugliese, è una pietanza ricca di sapore e tradizione. Si può gustare come antipasto o per aperitivo. Ecco allora la ricetta: calzone di pane alle cipolle e olive.

25

Occorrente

  • 200 g di farina di semola, 200 g di farina 00, olio, un cubetto di lievito di birra, cipolle, olive
35

Preparazione dell'impasto


Per preparare questo gustoso calzone, occorre innanzitutto realizzare con cura l'impasto. Su una spianatoia o piano di lavoro, preparate le farine, sia quella 00 che quella di semola (200 g per ognuna), e mescolatele bene con le mani. Formate un buco al centro in cui sciogliere il lievito di birra e versare poi un po' di acqua tiepida. A questo punto potete procedere lavorando l'impasto con le mani e aggiungendo un bicchiere di acqua salata e intiepidita. Dovete impastare in modo energico per ottenere un impasto liscio e omogeneo, senza grumi e non appiccicoso. Se necessario, aggiungete un po' di olio extravergine di oliva per facilitare l'operazione. Coprite allora l'impasto e lasciatelo riposare per almeno due ore così da favorire la lievitazione.

45

Preparazione del ripieno

Ora potete procedere con la preparazione del ripieno. La ricetta originale prevede di utilizzare gli sponsali, che si possono facilmente sostituire con cipolla bianca, porro o cipollotto. Una volta pulite le cipolle, lavatele bene e tagliatele a fettine sottili. Soffriggetele in una padella antiaderente con poco olio lasciandole rosolare un po'. Coprite con un coperchio e continuate la cottura a fuoco molto basso per lasciare appassire e ammorbidire le cipolle. Terminata la cottura, eliminate la parte liquida che si è formata così da evitare di inumidire troppo il calzone. Ponete le cipolle in una ciotola e aggiungete sale e pepe e olive denocciolate, sminuzzate a rondelline.

Continua la lettura
55

Ultimi passaggi e cottura del calzone

Ora potete riprendere la pasta lievitata e lavorarla per circa dieci minuti. Stendetela per ottenere sfoglie sottili e rotonde con l'aiuto di un mattarello. Disponete il ripieno a base di cipolle e olive su metà delle sfoglie e ripiegatele le altre parti, avendo cura di coprire il tutto e richiudere con cura ogni bordo. Avrete così una o più mezze lune da infornare in forno preriscaldato a 200 gradi. Dopo circa mezz'ora di cottura potete lasciar raffreddare il calzone e servirlo ancora tiepido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare il calzone farcito

Il canzone farcito è una ricetta unica ed inconfondibile, in grado di suscitare golosità sia alla vista che al palato. Tale pietanza è una forte forma di creatività e fantasia in cucina, in quanto è possibile condire e preparare il calzone in maniera...
Pizze e Focacce

Ricetta: calzone ripieno con mortadella e crema di tartufo

Durante le spensierate sere d'estate, è sempre un piacere uscire con amici e gustare insieme qualcosa di sfizioso. Le serene notti estive sono perfette per una fresca birra in compagnia e una pizza. O, perché no, un gustoso calzone. Il calzone ripieno...
Pizze e Focacce

Come preparare il calzone prosciutto e funghi

So che sei stanco di uscire per comprare il tuo calzone preferito, e vogliamo parlare di quel servizio a domicilio che la metà delle volte fa arrivare il tuo calzone freddo e gommoso? Sai quale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi? Impara a...
Pizze e Focacce

Come preparare un calzone

Nella seguente guida vederemo come preparare un calzone, un alimento dal gusto unico e speciale, che molto spesso siamo soliti acquistare in alcune rosticceria, non sapendo magari che è possibile anche prepararlo comodamente in casa e quindi nella propria...
Dolci

Ricetta: calzone di mele

Un'idea semplice, genuina ma leggera per uno spuntino pomeridiano o la colazione di grandi e piccini? Ecco una ricetta gustosa, soffice e facile da preparare: il calzone alle mele. Va consumato caldo o tiepido per assaporare la morbidezza della frutta...
Pizze e Focacce

Come realizzare il calzone di carciofi

Fra tutte le ghiottonerie gastronomiche della nostra penisola, il calzone è uno fra quelli più diffusi ed apprezzati. Si tratta notoriamente di una specialità a base di pasta lievitata racchiusa a mezzaluna e farcita con vari ingredienti, che può...
Pizze e Focacce

Ricetta pugliese: calzone con rape e acciughe

Preparare qualcosa si originale è molto importante quando si lavora in cucina. In questa guida vedremo una ricetta tipica di una regione italiana, cioè la Puglia. Vedremo infatti una tipica ricetta pugliese, ovvero il calzone con rape e acciughe. Quest'ultimo...
Antipasti

Ricette con la pasta sfoglia facili e veloci

Con la pasta sfoglia possiamo creare sempre dei piatti deliziosi in poco tempo. Dopo una giornata di lavoro, quasi nessuno ha voglia di preparare piatti elaborati e, la pasta sfoglia, risulta essere un ottimo alleato. La possiamo trovare nel banco frigo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.