Ricetta: canederli in brodo tirolesi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In questo articolo siamo pronti a proporre a tutti i nostri lettori, la realizzazione di una nuova ricetta che è tipica delle regioni del Nord Italia ed in particolar modo del Trentino Alto Adige. Stiamo parlando dei famosi canederli, detti anche Knodel.
Nello specifico cercheremo di realizzare, con le nostre mani e nella nostra cucina, i canederli in brodo tirolesi. Grazie a questa ricetta potremo preparare questo piatto che racchiude in sé, tutta la tradizione, le origini ed anche la storia e la vita, del Trentino.
I canederli sono un piatto formato essenzialmente dal pane raffermo e dallo speck, che vengono uniti insieme dando vita a delle palline che verranno successivamente cotte in un buonissimo brodo di carne. Sono un piatto alquanto calorico e quindi è consumato in maniera particolare durante tutto il periodo invernale, per riscaldare il cuore e donare tutta la grinta e la forza, di cui si ha bisogno, per resistere ai freddi inverni, tipici delle zone di montagna.

211

Occorrente

  • pane raffermo 300 gr
  • 1 mezza cipolla
  • 200 gr di speck
  • 3 uova
  • 250 ml di latte
  • prezzemolo
  • burro 40 gr
  • farina
  • erba cipollina
  • sale e pepe nero
311

Grazie alla preparazione dei canederli, potremo utilizzare il pane raffermo, invece di gettarlo via. Diamoci da fare e mettiamoci subito al lavoro. La prima cosa che dobbiamo fare è quella di prendere una padella ed inserire un po’ di burro e soffriggerci all’interno della cipolla, che avremo tritato finemente. A questo composto aggiungiamo anche lo speck, l’affettato che caratterizza questo piatto.

411

Facciamo rosolare per bene il tutto ed amalgamiamo con un cucchiaio. Una volta che anche lo speck sarà cotto, possiamo spegnere la fiamma del piano cottura. Prendiamo il pane raffermo e con un coltello dividiamolo in tanti piccoli quadratini e poniamoli all’interno di una terrina.

Continua la lettura
511

Prendiamo la padella con lo speck e la cipolla, e versiamola nel pane raffermo. Amalgamiamo il tutto, in maniera tale che gli ingredienti possano ben compattarsi tra di essi ed il pane si possa insaporire con il gusto dello speck. Prendiamo le uova e sbattiamole all’ interno, in maniera tale che diano consistenza all’ impasto, quando verrà cotto.

611

E’ giunto il momento d' inserire il latte, l’erba cipollina, che avremo sminuzzato ed anche il prezzemolo, che avremo tritato finemente. Insaporiamo con un po’ di sale e del pepe nero e nel caso volessimo anche con un po’ di noce moscata. Aggiungiamo giusto un po’ di farina, che potrà unificare gli ingredienti. Mescoliamo il nostro composto dei canederli e lasciamolo riposare un po’, in maniera tale che i vari ingredienti possano compattarsi nel modo migliore tra di loro.

711

Dopo questo tempo di riposo, possiamo prendere un po’ dell’impasto e dar vita a della palle che dovranno avere una grandezza di circa 10 cm. Cerchiamo di capire se l’impasto è della giusta consistenza e cioè né troppo morbido né troppo secco. Il pane raffermo deve essere ben compatto.

811

Ora che i nostri canederli tirolesi sono pronti, non ci resta che iniziare a cuocerli. Per farlo dobbiamo utilizzare il brodo di carne, che avremo preparato precedentemente, aggiungendo all’acqua della carne di vitello a pezzetti, della cipolla, del sedano e della carota. Facciamo cuocere per almeno 2 ore e quando sarà pronto, potremo dividere la carne e le verdure dal nostro brodo.

911

Portiamolo a bollore ed inseriamo al suo interno i canederli. Facciamoli cuocere per almeno 15 minuti e poi serviamoli belli caldi, in una terrina di terracotta, ai nostri ospiti, che gradiranno di certo e potranno riscaldarsi durante una serata veramente gelida! Buon appetito e buon divertimento!

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I canederli è un piatto tipico e per prepararlo occorre seguire delle regole ben precise, che ne comprometterebbero la buona riuscita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i canederli vegani

Tipici del Trentino Alto Adige, i canederli si possono considerare degli gnocchi di pane, di dimensione simile a quella delle classiche polpette. I canederli tradizionali si fanno con la mollica di pane, di solito raffermo. L'impasto base dei canederli...
Primi Piatti

Ricetta: i canederli di formaggio

I canederli di formaggio è uno dei piatti più buoni tipici dell'Alto Adige. Questa ricetta ha origini molto antiche ed è molto apprezzata nell'arte culinaria italiana. Può essere gustata in numerose variati e combinazioni possibili; speck, funghi...
Primi Piatti

Ricetta: canederli agli spinaci

I canederli, o knödel come vengono chiamati in Germania, sono grossi gnocchi fatti di pane, latte, uova e altri ingredienti, vengono serviti in un brodo caldo o asciutti, conditi con un po' di burro. Nella cucina tedesca i canederli sono estremamente...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali con una ricetta davvero speciale, perché non lasciarci ispirare dal profumo intenso della montagna? Un preparazione, quella degli gnocchetti tirolesi, profondamente radicata nella cultura gastronomica di...
Primi Piatti

Ricetta: brodo con la ricotta

Il brodo con la ricotta è una ricetta molto semplice ed essenziale nei suoi ingredienti di base. Essa soddisfa l'esigenza di combinare qualcosa di consistente al palato e di corposo nutrizionalmente parlando, rispetto ad una semplice base di solo brodo...
Primi Piatti

Ricetta: canederli allo speck

Avete voglia di provare un piatto regionale e gustoso? La cucina italiana ne offre a bizzeffe ed è piena di ricette interessanti, anche molto facili. È questo il caso dei canederli allo speck. Piatto tipico del Trentino Alto Adige, sono di semplice...
Primi Piatti

Come fare i canederli allo speck

Come tutti sappiamo, i canederli sono un piatto tipico della cucina tirolese e dell'Alto Adige. È un piatto di antiche origini, saldamente ancorate al mondo montanaro e contadino. La filosofia del piatto è quella di "non buttare via nulla". Infatti...
Primi Piatti

Come preparare i canederli di semolino

Cucinare è un qualcosa di molto bello e di divertente, in particolar modo se realizziamo in cucina dei piatti buoni e gustosi. Ci sono molti piatti buone e spesso sottovalutati, come ad esempio i canederli al semolino. Una sorta di gnocchi morbidi e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.