Ricetta: cannelloni di melanzane al ragù di salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per un pranzo domenicale abbiamo deciso di preparare un primo piatto davvero gustoso e senza usare la pasta, possiamo provare ad elaborare una ricetta davvero gustosa quanto insolita; infatti, si tratta di cannelloni di melanzane al ragù di salsicce. L'elaborazione è piuttosto semplice, e sicuramente riscuoterà un enorme successo sia per la sua bontà che per l'originalità. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Melanzane 4
  • Ricotta 300 gr
  • Salsicce 300 gr
  • Succo di pomodoro 300 ml
  • Sale e pepe q.b.
35

Tagliare le melanzane a fettine

La ricetta si articola in tre fasi ben distinte, ovvero quella della preparazione delle melanzane, dell'elaborazione degli ingredienti ed infine si conclude con la farcitura. Per cominciare bisogna dunque lavare le melanzane, privarle del torsolo, sbucciarle e poi tagliarle a fette molto sottili. Una volta fatto ciò, si mettono in ammollo in acqua e sale per circa 10 minuti, dopodichè si fanno scolare in un colapasta.

45

Preparare la farcitura

Terminata la prima fase, passiamo agli ingredienti necessari per elaborare la farcitura. Adesso iniziamo con la ricotta che mettiamo in una zuppiera, e poi la condiamo con un pizzico di sale e del pepe, dopodiché la schiacciamo con una forchetta riducendola in un composto omogeneo. Fatto ciò la lasciamo un attimo da parte, e ci dedichiamo alla cottura delle salsicce. Queste ultime possiamo sia lessarle che cuocerle (per fare prima) nel forno a microonde, dopodiché le adagiamo in una padella dove in precedenza con un filo d'olio, un pizzico di sale e del succo di pomodoro abbiamo preparato una salsa. Quando quest'ultima è a meta cottura, prendiamo le salsicce e le sbricioliamo versandole all'interno del sugo, in modo da ottenere il ragù come in genere facciamo per preparare ravioli, tortellini alla bolognese o i cannelloni alla siciliana.

Continua la lettura
55

Impiattare i cannelloni

A questo punto nella zuppiera contenente la ricotta, aggiungiamo parte del sugo del ragù ormai pronto e mescoliamo il tutto per farlo amalgamare bene. Adesso, prendiamo le melanzane e le adagiamo su ripiano di un tavolo, ed in ognuna delle fettine inseriamo il mix a base di ricotta e salsiccia, dopodiché le arrotoliamo tenendole insieme con degli stuzzicadenti. Le melanzane conviene tuttavia grigliarle, per renderle più consistenti ma al tempo stesse meno caloriche, e per massimizzare anche il gusto finale della ricetta. Terminata la preparazione dei cannelloni di melanzane, non ci resta che impiattarli e servirli in tavola aggiungendo per ogni singolo piatto un mestolo di altro ragù appositamente messo da parte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: Cannelloni di melanzane alla birra

La cucina italiana, con le sue innumerevoli ricette e tradizioni, offre delle combinazioni di gusti davvero eccezionali. Molti cuochi, ma anche semplici appassionati, possono creare dei piatti indimenticabili, come ad esempio i cannelloni di melanzane...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni al ragù

I cannelloni al ragù sono uno dei primi piatti rappresentativi per eccellenza della gastronomia italiana (insieme alla lasagna). In particolar modo si tratta di una tra le paste ripiene più ricche e gustose. Non troppo difficile da preparare, con un...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni con patate, funghi e salsiccia

Nel menù delle feste spesso vengono inseriti i cannelloni. Questi vengono conditi in vari modi. Utilizzando alimenti semplici, nutrienti e delle volte anche particolarmente ricchi. Anche per questa ricetta dovete adoperare degli ingredienti che hanno...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni al ragù con besciamella

Com'è ben noto in tutto il mondo, la pasta è l'alimento sovrano nella cucina italiana. Fa parte dell'orgoglio della nostra gastronomia, con decine di ricette diverse per soddisfare ogni palato. Tra le tante varianti di pasta, vi è quella ripiena. Pensiamo,...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni bianchi con melanzane e mozzarella

La gusto della pasta fatta in casa non ha eguali. L'attrezzatura con cui viene preparata è stata modificata con il passare del tempo; oggi infatti è difficile trovare nelle nostre case un mattarello, poiché è stato perlopiù sostituito dalle cosiddette...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni di melanzane alla birra

I cannelloni ripieni di carne macinata sono uno dei piatti tipici dell'Emilia Romagna. Di questa pietanza esistono numerose varianti in tutta la Penisola italiana. Le ricette di cucina sono le più disparate a seconda della Regione, in quanto il cannellone...
Primi Piatti

Ragù di salsiccia con tortelli di ricotta: la ricetta

Questa ricetta è davvero gustosa ed è un'ottima idea per un pranzo speciale, anche in occasione delle feste di Natale. Vedremo come preparare il ragù di salsiccia con tortelli di ricotta. La realizzazione è lunga e abbastanza complicata. Tuttavia,...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di melanzane e asparagi

Ci sono ricette che già il solo sentirle nominare mette l'acquolina in bocca prima e voglia di provarle poi. Nominando i cannelloni ripieni di melanzane e asparagi già si pensa alla loro bontà e quindi cogliamo quest'occasione per poter elencare di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.