Ricetta: cannelloni ripieni di carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Ricetta: cannelloni ripieni di carciofi
15

Introduzione

Se state preparando un pranzo per stupire i vostri parenti o gli amici, oppure se semplicemente volete provare una ricetta completamente nuova, i cannelloni ripieni di carciofi sono quello che state cercando! I cannelloni appartengono alla tradizione culinaria italiana da sempre, ma il ripieno di carciofi gli darà quel tocco particolare che renderà il vostro piatto davvero unico e speciale. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida come preparare i cannelloni ripieni di carciofi.

25

Occorrente

  • 5, 6 carciofi
  • 1 uovo
  • 30 gr parmigiano
  • 250 gr di cannelloni
35

Preparazione dei carciofi

Monda i carciofi, tagliali sottili e mettili in acqua e limone per circa trenta minuti; trascorso il tempo, scolali, accomodali in una pentola larga e bassa, aggiungi qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, un aglio e prezzemolo; copri e lascia cuocere dolcemente, se il composto risultasse troppo asciutto, metti qualche cucchiaiata di acqua. Una volta cotti togli l'aglio, lascia intiepidire e poi metti tutto nel bicchiere del frullatore e aggiungi l'uovo intero, un po' di pangrattato, trenta grammi di parmigiano reggiano grattugiato, le noci spezzettate un pizzico di sale, il pepe ed infine un po' di panna o besciamella e frulla il tutto per pochi minuti.

45

Farcitura dei cannelloni

Adesso procedi riempiendo i cannelloni. Per farlo, introduci la farcitura di carciofi all'interno di una sac à poche, preferibilmente con un beccuccio abbastanza ampio, e riempi i cannelloni con attenzione. A questo punto, puoi infornare; quindi passa del burro sulla teglia che hai scelto di utilizzare e disponi con cura i cannelloni, uno accanto all'altro in ordine. Assicurati di fare un solo strato e poi di ricoprirlo con della panna o della besciamella. Riscalda il forno a 190° e infornali nella parte alta del forno per 15 - 20 minuti.

Continua la lettura
55

Alternativa veloce

In alternativa, per preparare più velocemente i cannelloni con il ripieno di carciofi, inizia soffriggendo i carciofi freschi in una padella antiaderente a fuoco medio-alto. Dopo circa 10 minuti versa dell'olio e la cipolla al soffritto. Lascia per 5 minuti, poi abbassa il fuoco e lascia cuocere il soffritto per altri 20 minuti. Per preparare la besciamella, riscalda il burro in un pentolino e aggiungi la farina e il latte a filo. A questo punto, puoi procedere versando la besciamella in una teglia e aggiungendo il parmigiano. Infine, devi farcire i tuoi cannelloni con il soffritto di carciofi e la besciamella e lasciarli cuocere in forno a 180 gradi per 40-45 minuti. Una volta passato il tempo di cottura puoi servirli a tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta cannelloni ripieni

I cannelloni ripieni sono sempre un successone in tavola. Un primo piatto completo, nutriente che mette d'accordo anche i palati più esigenti. Fra le tante versioni, differenti da regione a regione, vi proponiamo una ricetta alternativa: cannelloni ripieni...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di verdure e ricotta

Un piatto che non può mancare mai nella tavola delle feste sono i cannelloni. Questa, infatti, è una ricetta che viene spesso adoperata per tali occasioni. Ma, volendo si può preparare come piatto unico in qualsiasi giorno delle settimana. Si tratta...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni con ricotta, funghi e bresaola

I cannelloni sono uno dei piatti più rappresentativi della tradizione culinaria del nostro paese. Inoltre si tratta di una pietanza piuttosto versatile, che si adatta alle esigenze di chi li prepara e dei commensali. Il ripieno varia dal classico ricotta...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni rosa ripieni di pesce

I cannelloni rappresentano una delle specialità di pasta più diffuse a livello nazionale ed internazionale, per questo motivo le varianti sono davvero tante e gli ingredienti che possono essere utilizzati sono svariati. Normalmente, per riempire i cannelloni...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di speck e patate

I cannelloni fanno parte del vasto repertorio dei piatti tipici del bel Paese: insieme a lasagne, tortellini e spaghetti, infatti, sono tra i formati di pasta più diffusi al mondo. Questi, vengono venduti in versione precotta ma, possono essere realizzati...
Primi Piatti

Come fare i cannelloni ricotta e carciofi

I cannelloni carciofi e ricotta sono un primo invitante ed estremamente appetitoso. Sono perfetti da portare in tavola ad una cena informale o ad una ricorrenza particolare. Sono ottimi come varianti per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni ripieni di carne

I cannelloni, esattamente come le lasagne, sono dei gustosi formati di pasta che non possono mancare nella buona cucina italiana. I cannelloni si consumano generalmente farciti con un ricco ripieno, che può essere di vario genere: quello più comune,...
Primi Piatti

Come preparare i Cannelloni ripieni fritti

La cucina italiana è ricca di ricette e specialità locali molto gustose, che possono essere preparate seguendo la tradizione, oppure rese ancora più golose apportando qualche variante. I cannelloni sono un tipo di pasta fresca ripiena originaria dell'Emilia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.